Division I 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 2011-2012
Jupiler Pro League 2011-2012
Competizione Pro League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 109ª
Organizzatore URBSFA/KBVB
Date dal 29 luglio 2011
al 24 maggio 2012
Luogo Belgio Belgio
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Anderlecht Anderlecht
(31º titolo)
Retrocessioni Sint-Truiden Sint-Truiden
Westerlo Westerlo
Statistiche
Miglior marcatore Francia Jérémy Perbet (25 goal)
Incontri disputati 302
Gol segnati 892 (2,95 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Jupiler League 2011-2012 è stata la 109ª edizione del massimo campionato di calcio del Belgio, per il 18º anno consecutivo sponsorizzato dalla Jupiler. La stagione è iniziata il 29 luglio 2011 ed è terminata il 24 maggio 2012. Il Genk era la squadra campione in carica. Il campionato è stato vinto con due giornate di anticipo dall'RSC Anderlecht, al suo 31º titolo.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Lo Charleroi era retrocesso in Tweede klasse dopo aver perso lo spareggio salvezza contro l'Eupen. L'Eupen, a sua volta, era retrocesso dopo essersi piazzato all'ultimo posto dei play-off promozione di Tweede klasse.
Erano stati promossi l'Oud-Heverlee Leuven, primo classificato nella Tweede klasse, e il Mons, vincitore dei play-off promozione.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre partecipanti si sono affrontate in un girone di andata e ritorno, per un totale di 30 giornate.
Le prime 6 classificate hanno partecipato ai play-off scudetto, affrontandosi in un girone di andata e ritorno di 10 giornate. Le squadre sono partite con la metà dei punti conquistati nella stagione regolare, arrotondata per eccesso. La squadra campione del Belgio e la seconda classificata si sono qualificate rispettivamente per la fase a gironi e per il terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2012-2013. La terza classificata si è qualificata per il terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le squadre classificate dal 7º al 14º posto hanno partecipato ai play-off per l'Europa League. Le squadre sono state divise in due gironi di 4, con partite di andata e ritorno per un totale di 6 giornate. Le vincenti dei due gironi si sono poi affrontate in partite di andata e ritorno. La squadra vincente ha affrontato quindi la quarta classificata dei playoff scudetto in un test match con partite di andata e ritorno. La vincente del test match si è qualificata per il secondo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le ultime due classificate si sono affrontate in una serie di 5 partite, con la squadra meglio piazzata che è partita con 3 punti di bonus e che avrebbe giocato in casa l'eventuale bella. La perdente è retrocessa in Tweede klasse, mentre la vincente ha giocato i play-off promozione con le squadre piazzate dal secondo al quarto posto della Tweede klasse. I play-off promozione prevedevano un girone di andata e ritorno, per un totale di 6 giornate. La prima classificata ha ottenuto il diritto di partecipare alla Division 1 2012-2013.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2010-2011
Anderlecht Anderlecht Anderlecht Constant Vanden Stock Stadium 3º posto
Beerschot Beerschot Anversa Anversa 11º posto
Cercle Bruges Cercle Bruges Bruges Stadio Jan Breydel 8º posto
Club Bruges Club Bruges Bruges Stadio Jan Breydel 2º posto
Genk Genk Genk Cristal Arena Campione del Belgio
Gent Gent Gand Jules Ottenstadion 5º posto
Kortrijk Kortrijk Courtrai Stadio Guldensporen 13º posto
Lierse Lierse Lier Herman Vanderpoortenstadion 9º posto
Lokeren Lokeren Lokeren Daknamstadion 6º posto
Mechelen Mechelen Malines Argosstadion Achter de Kazerne 11º posto
Mons Mons Mons Stadio Charles Tondreau 1º posto nei play-off di Tweede klasse
OH Leuven OH Leuven Lovanio Den Dreef 1º posto in Tweede klasse
Sint-Truiden Sint-Truiden Sint-Truiden Staaienveld 13º posto
Standard Liegi Standard Liegi Liegi Sclessin Stadion 4º posto
Westerlo Westerlo Westerlo Het Kuipje 7º posto
Zulte Waregem Zulte Waregem Waregem Regenboogstadion 9º posto

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Anderlecht Anderlecht 67 30 20 7 3 61 26 +35
2. Club Bruges Club Bruges 61 30 19 4 7 51 32 +19
3. Gent Gent 56 30 17 5 8 63 35 +28
4. Standard Liegi Standard Liegi 51 30 14 9 7 43 33 +10
5. Genk Genk 46 30 13 7 10 60 44 +16
6. Kortrijk Kortrijk 46 30 13 7 10 39 36 +3
7. Cercle Bruges Cercle Bruges 46 30 13 7 10 36 37 -1
8. Lokeren Lokeren 44 30 11 11 8 48 40 +8
9. Mechelen Mechelen 37 30 10 7 13 40 50 -10
10. Mons Mons 36 30 9 9 12 50 55 -5
11. Beerschot Beerschot 36 30 9 9 12 45 51 -6
12. Lierse Lierse 31 30 6 13 11 24 36 -12
13. Zulte Waregem Zulte Waregem 30 30 6 12 12 32 38 -6
14. OH Leuven OH Leuven 29 30 7 8 15 38 58 -20
15. Westerlo Westerlo 20 30 5 5 20 29 59 -30
16. Sint-Truiden Sint-Truiden 19 30 3 10 17 32 61 -29

Legenda:
      Ammesse ai play-off scudetto
      Ammesse ai play-off Europa League
      Ammesse allo spareggio salvezza

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  And Ber CeB ClB Gnk Gnt Kor Lie Lok Mec Mon OHL STr Sta Wes ZWa
Anderlecht –––– 3-2 4-0 3-0 4-2 3-1 2-0 4-0 3-2 3-1 2-2 0-0 3-1 5-0 3-1 2-1
Beerschot 0-0 –––– 4-0 1-1 2-0 2-2 0-1 0-0 2-2 2-2 2-0 2-1 3-2 1-1 3-1 2-0
Cercle Bruges 1-0 2-1 –––– 1-2 3-2 0-1 1-2 0-0 1-1 1-0 1-1 2-0 2-2 0-1 3-1 1-0
Club Bruges 1-1 5-1 1-0 –––– 4-5 2-0 2-1 1-0 3-0 0-1 2-1 1-0 1-0 1-0 5-0 1-0
Genk 0-1 3-1 4-2 3-0 –––– 3-1 2-2 4-0 0-1 0-0 2-0 5-0 2-1 3-0 3-0 2-2
Gent 0-1 0-1 0-1 1-3 2-0 –––– 3-1 1-0 3-1 6-2 2-0 6-1 6-0 3-1 3-1 0-0
Kortrijk 0-1 2-0 2-0 2-1 3-2 0-4 –––– 1-1 2-5 1-0 2-2 2-0 4-0 2-0 1-0 0-0
Lierse 0-0 1-1 2-2 0-1 0-0 2-1 2-0 –––– 1-1 2-2 1-1 3-1 0-2 0-2 0-0 2-1
Lokeren 0-1 1-1 1-0 1-2 3-1 1-1 1-4 2-0 –––– 3-2 3-1 0-1 0-0 1-1 4-0 0-0
Mechelen 2-1 2-1 1-2 1-2 3-2 0-2 0-0 2-1 0-2 –––– 4-1 2-2 2-1 1-2 1-0 1-1
Mons 1-1 4-2 0-2 0-2 1-2 1-1 3-1 2-1 3-3 5-1 –––– 2-2 4-2 1-1 2-1 3-1
OH Leuven 2-1 3-2 2-3 3-1 1-1 2-3 0-2 0-0 1-1 1-2 3-1 –––– 3-1 1-3 1-1 2-2
Sint-Truiden 2-2 2-4 0-1 3-3 3-4 3-4 0-0 1-1 0-2 0-0 2-3 2-1 –––– 1-1 0-3 1-0
Standard 1-2 6-1 0-0 2-1 0-0 0-0 3-1 2-0 3-1 3-2 2-1 4-0 0-0 –––– 1-0 1-0
Westerlo 1-2 3-1 1-3 0-1 3-2 2-3 0-0 0-2 2-4 1-3 2-1 1-3 2-0 0-0 –––– 1-1
Zulte Waregem 2-3 1-0 1-1 1-1 1-1 1-3 1-0 1-2 1-1 2-0 2-3 2-1 0-0 4-2 3-1 ––––

Play-off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Belgio 1. Anderlecht Anderlecht 52 10 5 3 2 16 8 +8
2. Club Bruges Club Bruges 48 10 5 2 3 14 11 +3
3. Genk Genk 41 10 6 0 4 19 19 0
4. Gent Gent 40 10 4 0 6 16 16 0
5. Standard Liegi Standard Liegi 35 10 2 3 5 10 17 -7
6. Kortrijk Kortrijk 34 10 3 2 5 16 20 -4

Legenda:
      Campione del Belgio e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammessa alla UEFA Europa League 2012-2013
      Ammessa al test-match per l'Europa League

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  And ClB Gnk Gnt Kor Sta
Anderlecht –––– 1-1 1-3 1-0 1-1 3-0
Club Bruges 0-1 –––– 2-0 1-0 3-2 2-0
Genk 0-4 1-2 –––– 2-0 2-0 3-2
Gent 1-4 2-1 3-1 –––– 2-3 3-0
Kortrijk 2-0 3-1 3-4 1-4 –––– 1-1
Standard 0-0 1-1 2-3 2-1 2-0 ––––

Play-off Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Cercle Bruges Cercle Bruges 11 6 3 2 1 16 10 +6
2. OH Leuven OH Leuven 10 6 3 1 2 15 14 +1
3. Lierse Lierse 7 6 1 4 1 7 7 0
4. Mechelen Mechelen 4 6 1 1 4 7 14 -7

Legenda:
      Ammessa allo spareggio Europa League

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  CeB Lie Mec OHL
Cercle Bruges –––– 0-0 3-1 6-4
Lierse 2-2 –––– 2-1 1-2
Mechelen 0-3 1-1 –––– 2-1
OH Leuven 3-2 1-1 4-2 ––––

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Mons Mons 11 6 3 2 1 8 4 +4
2. Zulte Waregem Zulte Waregem 8 6 2 2 2 7 8 -1
3. Beerschot Beerschot 7 6 2 1 3 9 10 -1
4. Lokeren Lokeren 6 6 1 3 2 9 11 -2

Legenda:
      Ammessa alla UEFA Europa League 2012-2013
      Ammessa allo spareggio Europa League

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bee Lok Mon ZWa
Beerschot –––– 4-1 1-1 3-1
Lokeren 3-1 –––– 1-2 1-1
Mons 2-0 1-1 –––– 0-1
Zulte Waregem 2-0 2-2 0-2 ––––

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Mons Mons 2 – 4 Cercle Bruges Cercle Bruges 0 – 1 2 – 3


Testmatch per l'Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Cercle Bruges Cercle Bruges 2 – 7 Gent Gent 1 – 5 1 – 2


Gent qualificato per il secondo turno preliminare dell'Europa League 2012-2013.

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 1. Westerlo Westerlo 12 4 3 0 1 12 6 +6
1downarrow red.svg 2. Sint-Truiden Sint-Truiden 3 4 1 0 3 6 12 -6

Legenda:
      Ammessa ai play-off promozione
      Retrocessa in Division 2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Westerlo Westerlo Sint-Truiden Sint-Truiden 3 – 2 1 – 3 4 – 0 4 – 1

Play-off promozione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Waasland-Beveren Waasland-Beveren 16 6 5 1 0 14 5 +9
2. Eupen Eupen 10 6 3 1 2 8 7 +1
1downarrow red.svg 3. Westerlo Westerlo 5 6 1 2 3 9 9 0
4. Ostenda Ostenda 2 6 0 2 4 4 14 -10

Legenda:
      Promossa in Division 1 2012-2013
      Retrocessa in Division 2 2012-2013

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Eup Ost Waa Wes
Eupen –––– 1-0 1-2 2-1
Ostenda 1-3 –––– 1-1 0-0
Waasland-Beveren 2-0 4-1 –––– 3-1
Westerlo 1-1 5-1 1-2 ––––

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
25 Francia Jérémy Perbet Mons Mons
16 Belgio Jelle Vossen Genk Genk
15 Francia Julien Gorius Mechelen Mechelen
14 RD del Congo Dieumerci Mbokani Anderlecht Anderlecht
14 Nigeria Joseph Akpala Club Bruges Club Bruges
13 Belgio Christian Benteke Genk Genk
13 Argentina Hernán Losada Beerschot Beerschot
12 Belgio Benjamin De Ceulaer Lokeren Lokeren
12 Belgio Guillaume Gillet Anderlecht Anderlecht
11 Iran Reza Ghoochannejhad Sint-Truiden Sint-Truiden
11 Burundi Mohammed Tchité Standard Liegi Standard Liegi
11 Argentina Matías Suárez Anderlecht Anderlecht

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio