UEFA Champions League 2011-2012 (qualificazioni)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce raccoglie un approfondimento sulle gare di qualificazione dell'edizione 2011-2012 della UEFA Champions League.

Sorteggio del primo e del secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gli accoppiamenti per il primo turno sono stati sorteggiati con il seguente esito:

Teste di serie Non teste di serie
Lussemburgo F91 Dudelange Andorra FC Santa Coloma
Malta Valletta San Marino Tre Fiori

Gli accoppiamenti per il secondo turno sono stati sorteggiati con il seguente esito:

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3
Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie
Israele Maccabi Haifa Bosnia ed Erzegovina Borac Banja Luka Croazia Dinamo Zagrabia Moldavia Dacia Bielorussia BATE Lettonia Skonto
Cipro APOEL Montenegro Mogren Serbia Partizan Armenia Pyunik Norvegia Rosenborg Galles Bangor City
Bulgaria Litex Loveč Kazakistan Tobol Austria Sturm Graz Ungheria Videoton Polonia Wisła Cracovia Fær Øer HB Tórshavn
Slovacchia Slovan Bratislava Lussemburgo F91 Dudelange Rep. Ceca Viktoria Plzeň Malta Valletta Finlandia HJK Irlanda del Nord Linfield
Slovenia Maribor Albania Skënderbeu Lituania Ekranas Azerbaigian Neftçi Baku Svezia Malmö Estonia Flora Tallinn
Georgia Zestafoni Macedonia Škendija Irlanda Shamrock Rovers Islanda Breiðablik

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]



Ritorno[modifica | modifica wikitesto]



Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Tre Fiori San Marino 1 - 5 Malta Valletta 0 - 3 1 - 2
FC Santa Coloma Andorra 0 - 4 Lussemburgo F91 Dudelange 0 - 2 0 - 2

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]


















Ritorno[modifica | modifica wikitesto]


















Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Maccabi Haifa Israele 7 - 4 Bosnia ed Erzegovina Borac Banja Luka 5 - 1 2 - 3
Mogren Montenegro 1 - 5 Bulgaria Litex Loveč 1 - 2 0 - 3
Maribor Slovenia 5 - 1 Lussemburgo F91 Dudelange 2 - 0 3 - 1
Skënderbeu Albania 0 - 6 Cipro APOEL 0 - 2 0 - 4
Slovan Bratislava Slovacchia 3 - 1 Kazakistan Tobol 2 - 0 1 - 1
Sturm Graz Austria 4 - 3 Ungheria Videoton 2 - 0 2 - 3
Zestafoni Georgia 3 - 2 Moldavia Dacia 3 - 0 0 - 2
Dinamo Zagabria Croazia 3 - 0 Azerbaigian Neftçi Baku 3 - 0 0 - 0
Pyunik Armenia 1 - 9 Rep. Ceca Viktoria Plzeň 0 - 4 1 - 5
Partizan Serbia 5 - 0 Macedonia Škendija 4 - 0 1 - 0
Valletta Malta 2 - 4 Lituania Ekranas 2 - 3 0 - 1
Malmö Svezia 3 - 1 Fær Øer HB Tórshavn 2 - 0 1 - 1
Shamrock Rovers Irlanda 1 - 0 Estonia Flora Tallinn 1 - 0 0 - 0
Rosenborg Norvegia 5 - 2 Islanda Breiðablik 5 - 0 0 - 2
Bangor City Galles 0 - 13 Finlandia HJK 0 - 3 0 - 10
Skonto Lettonia 0 - 3 Polonia Wisła Cracovia 0 - 1 0 - 2
Linfield Irlanda del Nord 1 - 3 Bielorussia BATE 1 - 1 0 - 2

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]











Ritorno[modifica | modifica wikitesto]











Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Litex Loveč Bulgaria 2 - 5 Polonia Wisła Cracovia 1 - 2 1 - 3
Maccabi Haifa Israele 3 - 2 Slovenia Maribor 2 - 1 1 - 1
HJK Finlandia 1 - 3 Croazia Dinamo Zagabria 1 - 2 0 - 1
APOEL Cipro 2 - 0 Slovacchia Slovan Bratislava 0 - 0 2 - 0
Copenaghen Danimarca 3 - 0 Irlanda Shamrock Rovers 1 - 0 2 - 0
Genk Belgio 3 - 2 Serbia Partizan 2 - 1 1 - 1
Rosenborg Norvegia 2 - 4 Rep. Ceca Viktoria Plzeň 0 - 1 2 - 3
Zestafoni Georgia 1 - 2 Austria Sturm Graz 1 - 1 0 - 1
Ekranas Lituania 1 - 3 Bielorussia BATE 0 - 0 1 - 3
Rangers Scozia 1 - 2 Svezia Malmö 0 - 1 1 - 1

Piazzati[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]






Ritorno[modifica | modifica wikitesto]






Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Standard Liegi Belgio 1 - 2 Svizzera Zurigo 1 - 1 0 - 1
Twente Paesi Bassi 2 - 0 Romania Vaslui 2 - 0 0 - 0
Benfica Portogallo 3 - 1 Turchia Trabzonspor 2 - 0 1 - 1
Dinamo Kiev Ucraina 1 - 4 Russia Rubin Kazan' 0 - 2 1 - 2
Odense Danimarca 5 - 4 Grecia Panathinaikos 1 - 1 4 - 3

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]






Ritorno[modifica | modifica wikitesto]






Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Wisła Cracovia Polonia 2 - 3 Cipro APOEL 1 - 0 1 - 3
Maccabi Haifa Israele 3 - 3 (1-4 dcr) Belgio Genk 2 - 1 1 - 2 (dts)
Dinamo Zagabria Croazia 4 - 3 Svezia Malmö 4 - 1 0 - 2
Copenaghen Danimarca 2 - 5 Rep. Ceca Viktoria Plzeň 1 - 3 1 - 2
BATE Bielorussia 3 - 1 Austria Sturm Graz 1 - 1 2 - 0

Piazzati[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]






Ritorno[modifica | modifica wikitesto]






Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Odense Danimarca 1 - 3 Spagna Villarreal 1 - 0 0 - 3
Twente Paesi Bassi 3 - 5 Portogallo Benfica 2 - 2 1 - 3
Arsenal Inghilterra 3 - 1 Italia Udinese 1 - 0 2 - 1
Bayern Monaco Germania 3 - 0 Svizzera Zurigo 2 - 0 1 - 0
Lione Francia 4 - 2 Russia Rubin Kazan' 3 - 1 1 - 1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio