Jupiler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jupiler
Brasserie Piedboeuf, la birreria di Jupille
Tipo di birra Bionda
Nazione Belgio Belgio
Gradazione alcolica 5,2% vol.
Gusto
Colore chiaro
Tipo di fermentazione bassa
Temperatura di servizio 3 °C
Sito InBev

La Jupiler è una birra chiara a bassa fermentazione prodotta dal birrificio Piedboeuf (oggi gruppo InBev, anticamente Interbrew) a Jupille, nella Provincia di Liegi in Vallonia (Belgio).

La Jupiler è una birra relativamente giovane: fu lanciata da Piedboeuf nel 1966 ed è divenuta la numero uno nelle marche di Pils in Belgio.

Ha anche dato il suo nome al campionato di calcio belga: la Jupiler League.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Ingredienti : malto, mais, acqua, luppolo, lievito
  • Valore alcolico : 5,2%
  • Temperatura ideale per l'uso: 3 °C
  • Lo slogan di Jupiler è Les hommes savent pourquoi, che in francese significa Gli uomini sanno perché.
  • I vecchi di Liegi la nominano correntemente per l’espressione Un cadet!, che in francese indica una birra piccola (25 cl, una 33 cl era una birra grande).

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

  • La Jupiler classica, di 5,2%
  • La versione senza alcol : la Jupiler N.A.
  • Nel marzo 2006 una nuova varietà ha fatto la sua apparizione : la Jupiler Blue, con 3,3% d’alcol.
  • Ottobre 2008 una nuova varietà ha fatto la sua apparizione : la Jupiler Tauro, con 8,3% d'alcol.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici