Distretto di Kawerau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Kawerau
autorità territoriale
Kawerau District Council
Localizzazione
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Regione Bay of Plenty
Amministrazione
Capoluogo Kawerau
Territorio
Coordinate
del capoluogo
38°04′56.64″S 176°42′14.4″E / 38.0824°S 176.704°E-38.0824; 176.704 (Distretto di Kawerau)Coordinate: 38°04′56.64″S 176°42′14.4″E / 38.0824°S 176.704°E-38.0824; 176.704 (Distretto di Kawerau)
Superficie 22 km²
Abitanti 7 100 (2006)
Densità 322,73 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+12
Cartografia
Sito istituzionale

Il Distretto di Kawerau è una piccola autorità territoriale della Nuova Zelanda che si trova entro i confini della regione di Bay of Plenty, nell'Isola del Nord. La sede del Consiglio distrettuale si trova nella città di Kawerau.

Si tratta di una piccola enclave, "circondata" dal Distretto di Whakatane, la cui economia si basa fondamentalmente sull'industria cartiera. Il Distretto venne fortemente colpito dal terremoto del 1987 che causò gravi danni in tutta la regione di Bay of Plenty. A 3 chilometri dalla città di Kawerau si trova il Mount Edgecumbe/Putauaki, un cono vulcanico alto 820 metri.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kawerau venne fondata nel 1953 per ospitare la forza lavoro dell'industria della carta, che si stava sviluppando nella zona in quegli anni. Ancor oggi questa è la principale industria del Distretto. Essa venne costruita qui per la grande disponibilità di legname (dalla vicina foresta di Kaingaroa), acqua (dal vicino Tarawera River) ed energia geotermica. Al contrario di ciò che succede la maggior parte delle volte per città di dimensioni paragonabili a Kawerau, la planimetria cittadina venne attentamente studiata e pianificata prima di cominciare la costruzione della città.

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

La popolazione del Distretto rimane più o meno stabile da molti anni, nell'ordine dei 7.000 abitanti. Di questi circa metà sono di origine europea, mentre l'altra metà è di origine Maori. Una piccola percentuale è di origine asiatica o pacifica.

Ovviamente questo si riflette anche sulla lingua parlata: oltre all'inglese, una gran parte della popolazione parla il maori e oltre il 20% degli abitanti le parla entrambe.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]