Dimonios (traghetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M/n Dimonios
Il traghetto Dimonios attraccato nel porto di Livorno.
Il traghetto Dimonios attraccato nel porto di Livorno.
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipo passeggeri e carico ro/ro
Armatore Tirrenia – Compagnia Italiana di Navigazione
Proprietà Visemar di Navigazione
Registro navale RINA nr. 82722
Porto di registrazione Registro internazionale di Bari, nr. 45
Identificazione Indicativo di chiamata radio ITU:
Bandiera India
I
Bandiera Charlie
C
Bandiera Foxtrot
F
Bandiera Papa
P
(India-Charlie-Foxtrot-Papa)

Numero IMO: 9349772

Numero MMSI: 247222200
Costruttori Cantieri navali Visentini
Cantiere Porto Viro, Italia
Varata 18 ottobre 2007
Entrata in servizio 19 ottobre 2007
Nomi precedenti M/n Borja Dos
M/n T Rex Uno
Caratteristiche generali
Stazza lorda 26.904 tsl
Lunghezza 186 m
Larghezza 25,60 m
Pescaggio 6,71 m
Propulsione 2 Motori MAN-B&W 9L48/60B Diesel - 2 x 10350 KW - 20700 KW totali
Velocità 23 nodi
Capacità di carico 350 auto o 2.255 m.l. carico merci
Numero di cabine 120
Passeggeri 840

[senza fonte]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

Il Dimonios è un traghetto della società marittima Visemar di Navigazione, costruito nel 2007 nei cantieri Visentini, commissionato dalla Stena line e noleggiato alla Balearia Eurolines con il nome di Borja Dos per coprire la rotta Valencia - Palma di Maiorca.

Nel 2009 viene noleggiato alla compagnia di navigazione T-Link lines per la gestione della rotta Genova VoltriTermini Imerese nel progetto "autostrade del mare" rinominandolo con il nome di T Rex Uno, servizio terminato nel 2011 per fallimento della società marittima italiana.

Nel maggio del 2011 viene noleggiato dalla Regione Sardegna tramite la controllata società marittima Saremar e rinominata Dimonios, nome dato in onore dei soldati della Brigata meccanizzata "Sassari". Il traghetto è stato impegnato dal 22 giugno 2011 al 15 settembre 2011 sulla tratta tra Porto Torres e Vado Ligure e dal 16 gennaio 2012 sulla tratta Olbia-Civitavecchia insieme al traghetto gemello Scintu.

Nell' autunno 2012 scaduto il contratto con la Regione Sardegna la nave viene noleggiata brevemente dalla società Grandi Navi Veloci per rimpiazzare le proprie unità in manutenzione, nel dicembre 2012 viene noleggiata con un contratto di cinque anni con opzione d'acquisto dalla Tirrenia-CIN per inserirla sulle rotte Napoli - Cagliari - Palermo / Trapani, in seguito alla vendita del traghetto Toscana.

Il traghetto appartiene alla categoria Ro-Pax di ultima generazione, ha una capacità merci di oltre 2.000 metri lineari, può ospitare 850 passeggeri ad una velocità di crociera di oltre 23 nodi il che la rende ideale per il servizio Autostrade del Mare.

Storia dei cambiamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Borja Dos
  • T Rex Uno

"Dimonios", Saremar "Dimonios", GNV

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

  • Albayzin (ex Golfo degli Angeli)
  • Baltic Amber (ex Borja)
  • California Star (ex Stena Forwarder)
  • Cartour Beta
  • Cartour Gamma
  • Cartour Delta
  • Catania (ex Eurostar Salerno)
  • Florencia (ex Golfo Aranci)
  • Hoa Sen (ex Cartour)
  • Lagan Viking
  • Mersey Viking
  • Norman Voyager
  • Partenope
  • Pilar de Mar
  • Scintu (ex Akeman street)
  • Scottish Viking
  • Sorrento (ex Eurostar Valencia)
  • Trinacria
  • Visemar One

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]