Capitoli di Fullmetal Alchemist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Fullmetal Alchemist.

La copertina del primo volume dell'edizione italiana.

Questa è la lista dei capitoli del manga Fullmetal Alchemist, creato da Hiromu Arakawa. La storia segue le avventure di due giovani fratelli alchimisti Edward e Alfonse Elric. Essi sono alla ricerca della leggendaria pietra filosofale per recuperare le parti del loro corpo che hanno perduto durante il tentativo di riportare in vita la loro madre. Per questo Edward diviene Alchimista di Stato e scopre che all'interno dell'esercito diverse persone sono in cerca della pietra.

Il manga è stato serializzato sulle pagine del mensile Monthly Shōnen Gangan dal luglio 2001 al giugno 2010 per un totale di 108 capitoli. La Square Enix ha poi raccolto i capitoli in 27 volumi formato tankōbon, pubblicati dal 22 gennaio 2002 al 22 novembre 2010. Il 22 luglio 2011 la Square Enix ha avviato la ripubblicazione dell'opera in formato kanzenban. In Italia la serie è stata messa in commercio dalla Panini Comics nella collana Planet Manga dal 13 luglio 2006 al 3 settembre 2011.


Volumi di Fullmetal Alchemist
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Lista volumi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone Italia
1 Fullmetal Alchemist 1
「鋼の錬金術師 1」 - Hagane no renkinjutsushi 1
22 gennaio 2002[1]
ISBN 978-4757506206
13 luglio 2006[2]
Capitoli
  • 1. I due alchimisti (二人の錬金術師 Futari no renkinjutsushi?)
  • 2. Il prezzo della vita (命の代価 Inochi no daika?)
  • 3. La città mineraria (炭鉱の街 Tankō no machi?)
  • 4. Lotta sul treno (車上の戦い Shajō no tatakai?)
Trama
Edward Elric, un alchimista di stato, e suo fratello Alphonse, anch'egli alchimista, giungono nella città di Reole, dove sperano di trovare il modo di riavere i loro corpi grazie alla pietra filosofale. Infatti, avendo tentato una trasmutazione umana, Edward ha perso braccio destro e gamba sinistra ed Alphonse l'intero corpo. Nella città un uomo di nome Cornello ha conquistato la fiducia dei cittadini dicendo di essere il vicario del dio del sole Leto e compiendo miracolose trasmutazioni, in realtà dovute alla pietra filosofale; il suo obiettivo è quello di usare i cittadini come soldati personali ed impadronirsi del paese. Edward fa in modo che egli, per sbaglio, riveli i suoi piani via radio e quindi lo neutralizza, tuttavia la pietra filosofale si rompe in quanto era fasulla. In seguito Cornello viene ucciso da Lust e Gluttony, due misteriosi individui che sembra fossero coloro che gli avevano affidato la pietra. Dopo aver lasciato la città di Reole, Ed e Al giungono presso la zona mineraria di Yous Well, sotto il dominio del tenente Yoki, che sfrutta crudelmente i minatori; nessuno si oppone a tutto ciò in quanto il tenente è solito dare ingenti mazzette ai suoi superiori. Grazie ad uno stratagemma Edward riesce a prendere possesso della miniera, e quindi lo cede ai minatori. In seguito i due vengono coinvolti nel dirottamento del treno su cui si trovano e riescono abilmente ad evitare il peggio, catturando tutti i dirottatori ed evitando così intervenire al colonnello Roy Mustang, al quale era stata affidata la missione.
2 Fullmetal Alchemist 2
「鋼の錬金術師 2」 - Hagane no renkinjutsushi 2
22 maggio 2002[3]
ISBN 978-4757506992
10 agosto 2006[4]
Capitoli
  • 5. L'angoscia di un alchimista (錬金術師の苦悩 Renkinjutsushi no kunō?)
  • 6. La mano destra della distruzione (命の代価 Hakai no migite?)
  • 7. Dopo la pioggia (雨の後 Ame no ato?)
  • 8. La strada della speranza (希望の道 Kibō no michi?)
Trama
Il colonnello Mustang indirizza i fratelli Elric da Shou Tucker, un alchimista che è stato in grado di realizzare una chimera parlante. I due scoprono che per riuscirci aveva utilizzato la moglie e, non sapendo come passare l'annuale verifica, Tucker fa lo stesso con la figlia ed il cane per crearne un'altra; tuttavia prima che possa venire condotto in carcere un uomo di nome Scar uccide sia lui che la chimera, quindi cerca di fare altrettanto anche con gli altri alchimisti di Stato presenti in città, riuscendo a danneggiare seriamente i corpi di Edward ed Alphonse. Il suo odio verso gli alchimisti deriva dal fatto che è un abitante di Ishbar, terra dove sei anni prima gli alchimisti di stato avevano compiuto un vero e proprio massacro. Edward è così costretto a recarsi a Resembool, il suo paese natale, dove vive la sua meccanica personale, e viene scortato dal maggiore Alex Louis Armstrong, "l'alchimista nerboruto", che era riuscito ad allontanare Scar. Durante il viaggio fanno una sosta per parlare col dottor Tim Marcoh, che aveva creato la pietra filosofale. Dopo molte insistenze rivela ad Edward che i suoi appunti si trovano nella prima sezione della biblioteca nazionale centrale, sperando che possa farne buon uso. È in seguito costretto sotto ricatto a rivelare il segreto anche a Lust, che afferma di dover distruggere l'intera biblioteca prima che qualcuno possa trovare gli appunti. Durante la disputa fra ella e Marcoh, il dottore riesce a trapassarla completamente, ma lei riesce misteriosamente a rigenerarsi.
3 Fullmetal Alchemist 3
「鋼の錬金術師 3」 - Hagane no renkinjutsushi 3
21 settembre 2002[5]
ISBN 978-4757507913
14 settembre 2006[6]
Capitoli
  • 9. Una casa dove la famiglia ti aspetta (家族の待つ家 Kazoku no matsu ie?)
  • 10. La pietra filosofale (賢者の石 Kenja no Ishi?)
  • 11. I due guardiani (二人の守護者 Futari no shugosha?)
  • 12. La definizione di essere umano (『人間』の定義 "Ningen" no teigi?)
  • Gaiden. La festa dell'esercito (軍部の祭り Gunbu no matsuri?)
Trama
Pinako Rockbell, che aveva accolto i fratelli Elric dopo la morte della madre, e sua nipote Winry Rockbell rimettono a posto gli arti di Edward, che può così ripartire alla volta della biblioteca di Central City, e solo dopo che i due se ne sono andati Winry scopre che si è dimenticata una vite del braccio di Edward. A Central City Ed e Al trovano che l'intero reparto della biblioteca che interessava loro è stato distrutto in un incendio, tuttavia Sheska, un'ex-impiegata della biblioteca, che ricorda tutti i libri letti a memoria, riscrive per loro gli scritti del dottor Marcoh. Gli scritti su come creare la Pietra Filosofale si rivelano essere un libro di cucina ed Edward, con molto impegno, riesce a decifrarli scoprendo così che i componenti per la pietra sono esseri umani vivi. Per indagare ulteriormente Ed e Al si recano al laboratorio 5, un edificio che si trova di fianco ad una prigione, e lì vengono confermati i loro sospetti: per produrre la pietra vengono usati i condannati a morte. Edward riesce ad entrare nell'edificio mediante un condotto, e lui e suo fratello affrontano rispettivamente il numero 48, "The Slicer", e il numero 66, "Barry the Chopper", due serial killer la cui anima è stata legata ad un'armatura proprio come successo ad Alphonse. Edward sconfigge entrambe le parti del numero 48, che si rivelano essere separate e legate a due anime diverse, ma prima che questi gli riescano a rivelare qualcosa sulla pietra giungono Lust ed Envy e li eliminano definitivamente.
4 Fullmetal Alchemist 4
「鋼の錬金術師 4」 - Hagane no renkinjutsushi 4
22 gennaio 2003[7]
ISBN 978-4757508552
12 ottobre 2006[8]
Capitoli
  • 13. Corpo d'acciaio (鋼のからだ Hagane no karada?)
  • 14. I sentimenti di un figlio unico (ひとりっ子の気持ち Hitorikko no kimochi?)
  • 15. Cuore d'acciaio (鋼のこころ Hagane no kokoro?)
  • 16. Destinazioni separate (それぞれの行く先 Sorezore no yukusaki?)
  • Gaiden. Il cane dell'esercito? (軍の犬? Gun no inu??)
Trama
Envy e Lust lasciano per ignote ragioni in vita Edward e lo riportano all'esterno, ma decidono di distruggere definitivamente il laboratorio 5 perché non è più utile e hanno bisogno di cancellare ogni prova. Edward viene portato all'ospedale dove, dopo una telefonata di questi, giunge anche Winry, preoccupata per la vite che si era dimenticata di inserire; in seguito la ragazza viene invitata a passare la notte presso la famiglia del tenente colonnello Maes Hughes. Alphonse si comporta però in modo strano in quanto Barry the Chopper gli ha insinuato il dubbio che Alphonse Elric non esista e che i suoi ricordi siano stati creati dal fratello; decide infine di rivelargli i propri dubbi e viene violentemente sgridato da Winry, quindi i due fratelli si riappacificano con una lotta. Il comandante supremo King Bradley raggiunge Ed la stanza dell'ospedale dove si trovano Ed, Maria Ross e Danny Brosh (che erano stati posti come scorta di Ed e Al), Hughes e Armstrong e dice loro di non rivelare e coinvolgere nessuno nelle loro recenti scoperte, delle quali si occuperà anche lui. Quello stesso giorno Hughes consultando dei documenti scopre qualcosa di molto importante e subito Lust cerca di eliminarlo, ma questi riesce a fuggire; mentre tenta di mettersi in contatto con Mustang da una cabina telefonica, viene raggiunto da Envy che, trasformato in sua moglie, lo uccide con un colpo di pistola. Il giorno seguente si svolge il suo funerale e Mustang giura di vendicarlo. Nel frattempo i fratelli Elric, accompagnati da Winry, si stanno recando in treno a far visita alla loro insegnante e Scar, sfuggito agli homunculus, viene accolto da altri profughi di Ishbar.
5 Fullmetal Alchemist 5
「鋼の錬金術師 5」 - Hagane no renkinjutsushi 5
21 giugno 2003[9]
ISBN 978-4757509665
16 novembre 2006[10]
Capitoli
  • 17. La valle del boom repentino (にわか景気の谷 Niwaka keiki no tani?)
  • 18. Il valore dell'onestà (誠意の価値 Seii no kachi?)
  • 19. Lo farò io per voi! (あんた達のかわりに Anta-tachi no kawari ni?)
  • 20. Il terrore dell'insegnante (師匠の恐怖 Shishō no kyōfu?)
  • 21. Il segreto dei due fratelli (二人だけの秘密 Futari dake no himitsu?)
Trama
Giunti a Rush Valley, considerata la mecca degli auto-mail, ad Edward viene rubato da una ragazza l'orologio d'argento che prova che è un alchimista di stato; sia lui sia il fratello la inseguono per tutta la città con scarsi risultati, ma poi Winry riesce a bloccarla in quanto è interessata a vedere i suoi auto-mail. La ragazza, di nome Paninya, li conduce presso l'abitazione di Dominic, colui che le ha costruito gli auto-mail alle gambe salvandola dal mendicare e dallo sconforto. Winry chiede a Dominic di diventare sua allieva, ma questi rifiuta; in seguito ella e Paninya riescono ad aprire l'orologio di Edward, nel quale è stato scritto "Don't forget 3.oct.11", e questo causa una strana reazione in Winry. La ragazza riesce a far partorire con successo la moglie del figlio del signor Dominic e dopo questi la indirizza presso un meccanico di Rush Valley che possa prenderla come allieva, mentre Edward ed Alphonse ripartono alla volta di Dublith, dove vive la loro maestra Izumi Curtis. La donna, alchimista in precarie condizioni di salute, sgrida Edward perché è diventato un alchimista di stato e in seguito gli spiega che ha capito subito che hanno tentato la trasmutazione umana e chiede al ragazzo di raccontarle tutto. È questa l'occasione per mostrare interamente il flashback dei due fratelli: poco dopo che il padre dei ragazzi ebbe lasciato Resembool, la madre Trisha Elric si ammalò e morì; i due, disperati, decisero che l'avrebbero riportata in vita studiando l'alchimia e, dopo aver visto i suoi straordinari poteri nell'arginare i danni di un'alluvione, chiesero ad Izumi Curtis di prenderli come allievi, ed ella accettò con riluttanza. Li portò a Dublith e li abbandonò su un'isoletta disabitata nel lago adiacente, dove avrebbero dovuto sopravvivere per un mese cercando di capire il significato della frase "Uno è tutto, tutto è uno.".
6 Fullmetal Alchemist 6
「鋼の錬金術師 6」 - Hagane no renkinjutsushi 6
22 ottobre 2003[11]
ISBN 978-4757510470
14 dicembre 2006[12]
Capitoli
  • 22. L'uomo mascherato (仮面の男 Kamen no otoko?)
  • 23. Bussando alle porte del paradiso (叩け 天国の扉 Tatake - Tengoku no tobira?)
  • 24. L'alchimista d'acciaio (鋼の錬金術師 Hagane no renkinjutsushi?)
  • 25. La differenza tra maestro e allievo (師弟のけじめ Shitei no kejime?)
Trama
Edward ed Alphonse, continuamente minacciati ed attaccati da uno strano uomo mascherato (che solo alla fine scoprirono essere Mason, aiutante di Izumi), riuscirono a sopravvivere per un mese sull'isola ed a capire che la frase di Izumi significava che tutto era il mondo, mentre uno erano loro stessi e così la donna iniziò il loro allenamento vero e proprio, che si rivelò essere estremamente faticoso. Dopo sei mesi, i ragazzi tornarono a Resembool e tentarono di riportare in vita la madre, ma una strana energia uscì dal cerchio alchemico e prese i loro corpi. Edward si risvegliò davanti ad un portale, dove una strana figura dalla forma umana affermò di volergli mostrare "la verità" scaraventandolo in un portale dove gli vennero mostrate velocemente un'infinità di informazioni; in cambio di tutto ciò imparò a compiere trasmutazioni senza cerchio alchemico, ma gli venne asportata la gamba sinistra. Rinvenuto sul pavimento di casa, Edward riuscì, in cambio del braccio destro, a legare ad un'armatura l'anima di Al, al quale era stato portato via l'intero corpo. Tempo dopo Mustang si recò a casa loro per reclutarli come alchimisti di stato avendo ricevuto notizia delle loro abilità ed Edward accettò in quanto sarebbero aumentate parecchio le possibilità di riavere i loro corpi; Mustang capì subito che i due avevano compiuto una trasmutazione umana ma promise di tacerne con chiunque. Edward sostenne l'esame e venne accettato col nome di "alchimista d'acciaio" e, prima di entrare a far parte dell'esercito, bruciò la sua casa. Venuta a conoscenza di tutto ciò, Izumi dice loro che non possono più essere suoi allievi, ma i due le chiedono comunque un aiuto per riuscire a tornare nei loro corpi ed ella accetta, rivelando loro che in passato aveva tentato una trasmutazione umana per riportare in vita suo figlio, col risultato di danneggiare i suoi organi interni. Poco dopo in città Ed e Al vengono aggrediti da un uomo simile ad una lucertola a conoscenza del fatto che hanno tentato una trasmutazione umana; questi dopo va a riferirlo ad un altro uomo che porta lo stesso tatuaggio di Lust, Gluttony ed Envy. Nel frattempo, Mustang viene trasferito a Central City e decide di portare con sé Fury, Falman, Breda, Havoc e Riza.
7 Fullmetal Alchemist 7
「鋼の錬金術師 7」 - Hagane no renkinjutsushi 7
22 marzo 2004[13]
ISBN 978-4757511651
18 gennaio 2007[14]
Capitoli
  • 26. Il nostro capo (主の元へ Shu no moto e?)
  • 27. Le bestie di Dublith (ダブリスの獣たち Daburisu no kemono-tachi?)
  • 28. Il coraggio di uno stupido (匹夫の勇 Hippu no otoko?)
  • 29. L'occhio del re (王の眼 Ō no me?)
  • Gaiden. La battaglia del sottotenente (戦う 少尉さん Tatakau - Shōi-san?)
Trama
Scar riceve la visita del suo maestro che lo esorta a cessare di uccidere gli alchimisti di stato; due uomini, informati dall'ex tenente Yoki, cercano di catturarlo per incassare la taglia ma questi li uccide con facilità. Grazie a diversi stratagemmi, Alphonse viene messo in trappola e catturato dal gruppo di cui fa parte anche l'uomo simile ad una lucertola, formato da chimere che lavorano per Greed, uno degli Homunculus (in quest'occasione i protagonisti capiscono che il tatuaggio a forma di uroboro identifica gli uomini artificiali). Costui è interessato a sapere come Edward ha legato l'anima di Alphonse ad un'armatura, processo che secondo lui è in grado di dare l'immortalità. Izumi e Shigu si recano a salvarlo, ma neppure la potente maestra di Ed e Al riesce a fare qualcosa contro l'Homunculus e costui le propone di spiegare ad Edward come creare un Homunculus se lui gli dirà come ha legato l'anima di Al ad un oggetto e così la donna è costretta a ritirarsi. Izumi informa Edward, appena tornato dall'annuale verifica che deve compiere ogni alchimista di stato, ed egli decide di recarsi immediatamente sul posto, dove dice a Greed che non intende accettare il suo compromesso; Edward inizia quindi il combattimento e, nonostante abbia la meglio su tutte le chimere, viene messo in seria difficoltà da Greed. Nel frattempo, giunge, però, l'esercito, capeggiato dal maggiore Armstrong e dal comandante supremo King Bradley, il quale vuole eliminare senza la minima pietà tutti i nemici presenti (molti dei quali ex-militari della guerra di Ishbar). Intuisce i punti deboli di Greed e li usa a suo favore riuscendo a danneggiarlo nonostante la sua possibilità di indurire la pelle. All'arrivo dei militari, Greed fugge, ma viene raggiunto da King Bradley che lo attacca senza dargli il tempo di rigenerare o indurire il proprio corpo e gli mostra di essere anch'egli un Homunculus.
8 Fullmetal Alchemist 8
「鋼の錬金術師 8」 - Hagane no renkinjutsushi 8
22 luglio 2004[15]
ISBN 978-4757512306
15 febbraio 2007[16]
Capitoli
  • 30. Dentro l'armatura. Dentro la verità (鎧の中 真理の奧 Yoroi no naka - Shinri no oku?)
  • 31. Il serpente che si morde la coda (己の尾を噛む蛇 Onore no o wo kamu hebi?)
  • 32. L'emissario dell'est (東方の使者 Tōhō no shisha?)
  • 33. Attacco a Rush Valley (ラッシュバレーの攻防 Rasshu Barē no kōbō?)
  • Gaiden. Prologo della storia per il videogioco PS2 Fullmetal Alchemist e l'angelo che non può volare (鋼の錬金術師 翔べない天使 Hagane no renkinjutsushi: Tobenai tenshi?)
Trama
King Bradley finisce con facilità Greed e le chimere sopravvissute; mentre Bradley uccide quella che si era rifugiata all'interno della sua armatura, Al riesce a ricordare di quando gli era stato portato via il corpo e diventa così in grado di compiere trasmutazioni unendo i palmi delle mani come il fratello. A Central City Riza viene avvicinata da Barry, che tenta di ucciderla, ma la ragazza riesce a domarlo ed a far sì che collabori con loro per avere maggiori informazioni su chi ha ucciso Hughes. Bradley, che è in realtà l'homunculus Wrath (rispetto agli altri uomini artificiali, egli invecchia come un essere umano), porta Greed in un edificio dove si trovano anche Lust, Envy e Gluttony. Dopo aver notato l'assenza di Sloth, Greed inizia a battibeccare con Envy, ma un uomo molto somigliante a Van Hohenheim, il padre, visto il suo diniego di tornare al suo servizio, lo immerge in un contenitore con un liquido incandescente; da questo contenitore fuoriesce un altro liquido che il padre beve per riassorbire Greed. A Yous Well giunge una bambina di nome Mei Chan, proveniente dal lontano stato orientale di Xing, che afferma di essere venuta a cercare il segreto dell'eterna giovinezza e dell'immortalità e grazie all'arte Rentan (ovvero l'alchimia) salva dei minatori da un crollo, quindi riparte in cerca di Edward Elric, del quale ha sentito parlare in modo positivo. Edward, frattanto, si reca a Rush Valley per far sì che il suo automail, distrutto da Greed, venga riaggiustato da Winry, e qui si scontra con Lan Fan e Foo, le due guardie del corpo di Ling Yao, ragazzo giunto da Xing per cercare la pietra filosofale ed ottenere l'immortalità, che in seguito decide di allearsi con Edward. Nel frattempo Scar si sta facendo guidare da Yoki, non troppo felice, verso Central City.
9 Fullmetal Alchemist 9
「鋼の錬金術師 9」 - Hagane no renkinjutsushi 9
22 novembre 2004[17]
ISBN 978-4757513181
15 marzo 2007[18]
Capitoli
  • 34. Sulle tracce di un compagno d'armi (戦友の足跡 Senyū no sokuseki?)
  • 35. Capro espiatorio (生け贄の羊 Ikenie no hitsuji?)
  • 36. La disperazione di un alchimista (苦渋の錬金術師 Kujū no renkinjutsushi?)
  • 37. Il corpo di un criminale (咎人の肉体 Toganin no nikutai?)
Trama
Ed, Al, Winry, Ling, Lan Fan e Foo partono alla volta di Central City. Mustang ed i suoi stanno investigando sull'omicidio di Hughes ma, grazie alle abilità di Envy, gli homunculus riescono a scoprirlo; questi ultimi stanno anche cercando di ottenere informazioni grazie alla relazione amorosa intrapresa con Lust da Havoc, il quale non è al corrente della sua reale natura. Il sottotenente Maria Ross viene accusata dell'omicidio di Hughes e portata in carcere dove, a sua insaputa, sarebbe stata giustiziata a breve; tuttavia Barry, che stima Maria e dal suo sguardo è ben conscio del fatto che non sia un'assassina, si reca alla prigione e la fa evadere, coinvolgendo anche Ling Yao, ivi deportato in quanto straniero senza visto di ingresso. Durante la fuga, i tre incontrano Ed e Al, venuti a cercare Mustang perché rimasti esterrefatti nello scoprire della morte di Hughes, sulla quale il colonnello aveva taciuto. Mustang trova Maria Ross per strada e la uccide incenerendola con la sua alchimia, rendendo il suo cadavere non identificabile. Il giorno seguente Edward ed Alphonse, in cerca di Winry, giungono alla casa della vedova di Hughes, dove la ragazza si era recata dopo aver letto dell'omicidio, e lì Ed si scusa con la donna in quanto è anche colpa sua se Hughes è stato coinvolto. I sottoposti di Mustang, a guardia di Barry, vengono attaccati dagli homunculus e nel frattempo il maggiore Armstrong costringe Edward ad andare con lui a Resembool.
10 Fullmetal Alchemist 10
「鋼の錬金術師 10」 - Hagane no renkinjutsushi 10
11 marzo 2005[19]
ISBN 978-4757513860
14 aprile 2007[20]
Capitoli
  • 38. Il segnale del contrattacco (反撃ののろし Hangeki no noroshi?)
  • 39. Complicazioni a Central City (錯綜のセントラル Sakusō no Sentoraru?)
  • 40. Il saggio venuto dall'ovest (西の賢者 Nishi no kenja?)
  • 41. Il palmo della mano arrogante di un piccolo essere umano (小さな人間の傲慢な掌 Chiisana ningen no gōman na te?)
Trama
Mustang, Alphonse e Ling Yao giungono in aiuto e si fanno sì che nessuno resti ucciso. Barry si mette all'inseguimento del suo corpo, nel quale è stata trapiantata l'anima di un animale, desideroso di farlo a pezzi, e gli altri inseguendolo giungono al laboratorio 3. Havoc e Mustang si scontrano con Lust ed ella riesce a ferire entrambi, paralizzando Havoc dalla vita in giù. Si scopre che gli homunculus sono costruiti attorno ad una pietra filosofale all'interno del loro corpo, ed a partire da quella si rigenerano completamente. Envy e Gluttony, che stavano combattendo contro Foo e Ling Yao, vengono richiamati da un certo Pride, mentre Mustang impedisce a Lust di uccidere Riza ed Alphonse e, dopo averla attaccata insistentemente diverse volte, impedendole di rigenerarsi, riesce finalmente ad ucciderla (e la sua pietra filosofale si disintegra); Barry, la cui armatura è stata fatta a pezzi da Lust, viene ucciso dal proprio corpo che nonostante le grandi ferite causategli precedentemente da Barry riesce ancora a muoversi e tocca il sigillo di sangue; subito dopo il corpo soccombe a sua volta. Nel frattempo a Resembool Edward ed Armstrong incontrano Han, coordinatore di emigrazioni ed immigrazioni, e con lui si dirigono verso est; dopo una lunga marcia giungono alle rovine di Xerxes, città che si dice sia stata distrutta in una sola notte, dove Edward trova un gigantesco cerchio alchemico simile a quello visto nel laboratorio 5. Presso le rovine si trova Maria Ross: Mustang aveva soltanto finto di ucciderla per permetterle di scappare; non potendo ritornare ad Amestris, la donna si recherà a Xing, scortata da Foo (Barry aveva stretto un accordo con Ling Yao). Edward incontra anche dei superstiti di Ishbar che gli parlano dei genitori di Winry, medici uccisi durante la guerra da un abitante di Ishbar con un tatuaggio sul braccio. Tornato a Resembool, Edward trova Van Hohenheim, suo padre, appena tornato a casa.
11 Fullmetal Alchemist 11
「鋼の錬金術師 11」 - Hagane no renkinjutsushi 11
22 luglio 2005[21]
ISBN 978-4757514966
17 maggio 2007[22]
Capitoli
  • 42. Il padre dinanzi la tomba (墓前の父 Bozen no chichi?)
  • 43. Il fiume di fango (泥の河 Doro no Kawa?)
  • 44. La tomba senza nome (名前の無い墓 Namae no nai haka?)
  • 45. Il ritorno dell'uomo con la cicatrice (傷の男再び Kizu no otoko futatabi?)
Trama
Edward si scaglia verbalmente contro il padre, il quale invece cerca il dialogo; parlando con Pinako, Hohenheim afferma che secondo lui la creatura creata con la trasmutazione dai figli non fosse veramente Trisha e insinua così il dubbio in Edward, che stava origliando, quindi lascia Resembool pregando Pinako di lasciare il paese, in quanto qualcosa di terribile sta per succedervi. Ling Yao spiega di essere uno dei più probabili candidati a succedere l'attuale imperatore di Xing ed Alphonse gli spiega che il suo corpo non è immortale, è più una sorta di bomba ad orologeria. Per cercare di debellare la paralisi di Havoc, Mustang invia Breda a cercare il dottor Marcoh ma questi viene raggiunto prima da Envy e Gluttony che lo rapiscono. Edward riesuma il cadavere dell'essere creato con la trasmutazione umana e i suoi dubbi vengono confermati: non ha niente a che vedere con Trisha Elric; dopo averle telefonato, scopre che anche nel caso di Izumi la conclusione è la stessa. Tornato a Central City ragiona di ciò con Al e i due deducono che il ragazzo può riacquistare il suo corpo, che secondo Ed si trova da qualche parte e svolge ancora le funzioni vitali e forse viene in parte nutrito dallo stesso corpo di Edward. Per capire come riuscire ad aprire di nuovo il portale della verità, i due decidono di farsi attaccare da Scar agendo facendosi notare in giro per la città: in tal modo gli homunculus cercherebbero di proteggerli in quanto hanno più volte affermato che essi sono "utili sacrifici umani" e Ling cercherà di catturarne uno; inoltre Ed è convinto che Scar sia l'assassino dei genitori di Winry. Scar, che aveva recentemente ucciso Joliot Comanche, l'alchimista d'argento, ed altri alchimisti di stato, recentemente viveva con Yoki e May Chan (giovanissima alchimista, principessa di Xing, alla ricerca dell'immortalità come Ling Yao); il piano di Edward sembra funzionare e Scar lo attacca, attirando anche Wrath e Gluttony.
12 Fullmetal Alchemist 12
「鋼の錬金術師 12」 - Hagane no renkinjutsushi 12
21 novembre 2005[23]
ISBN 978-4757515734
14 giugno 2007[24]
Capitoli
  • 46. Quelle figure in lontananza (遠くの背中 Tōku no senaka?)
  • 47. La ragazza sul campo di battaglia (戦場の少女 Senjō no shōjo?)
  • 48. La promessa (待ち人の約束 Machibito no yakusoku?)
  • 49. I mostri sono tra noi (人中の化け物 Hitonaka no bakemono?)
Trama
Van Hohenheim si trova su una carovana che viene attaccata da dei banditi, i quali però fuggono terrorizzati dopo aver visto che le loro pallottole non sono in grado di scalfire il suo corpo. A Central City, Ling Yao e Lan Fan non riescono a vincere lo scontro con Gluttony e Wrath e riescono a sfuggire solo grazie ad uno stratagemma ideato da Lan Fan amputandosi il braccio sinistro. Nel frattempo, durante il combattimento contro Edward ed Alphonse, Scar non nega di essere l'assassino dei medici Rockbell proprio mentre giunge Winry e così la ragazza gli punta una pistola, intenzionata ad ucciderlo, ma non riesce poi a trovare il coraggio di compiere tale azione e le parole di Edward la fanno desistere. Lo scontro fra Scar ed i fratelli Elric viene interrotto dall'arrivo di Gluttony; dopo che Scar riesce a ferirlo gravemente, Ling lo immobilizza con una corda metallica e lo porta via grazie all'aiuto di Riza, che riesce anche a ferire Scar ad una gamba con un proiettile; l'uomo viene tratto in salvo da May Chan. Portato da Mustang nella casa in periferia dove è custodito Gluttony, il dottor Knox cura Lan Fan, la quale richiede che le venga impiantato un auto-mail. Ling informa i suoi alleati che anche King Bradley è un homunculus, ma a differenza degli altri homunculus l'aura che percepisce di lui è quella di un normale umano. Gluttony, dopo aver notato Mustang, si infuria in quanto è l'uccisore di Lust e riesce a liberarsi dalle catene, mostrando che ha un'altra strana e gigantesca bocca nella pancia, con un enorme potere distruttivo. Presso la casa giunge anche Envy (in precedenza a sorvegliare Tim Marcoh, tenuto prigioniero, il quale intuisce che gli homunculus stiano tracciando un enorme cerchio alchemico grande come tutta la nazione), venuto a liberare Gluttony.
13 Fullmetal Alchemist 13
「鋼の錬金術師 13」 - Hagane no renkinjutsushi 13
22 marzo 2006[25]
ISBN 978-4757516380
12 luglio 2007[26]
Capitoli
  • 50. All'interno della pancia (腹の中 Hara no naka?)
  • 51. Il portale oscuro (闇の扉 Yami no tobira?)
  • 52. L'antro del re (魔窟の王 Makutsu no ō?)
  • 53. La guida spirituale (魂の道標 Tamashii no dōhyō?)
Trama
Dopo un breve scontro, Gluttony ingoia per sbaglio Envy, Edward e Ling. Mustang si reca insieme con Riza al quartier generale dell'esercito a Central City, per ottenere chiarezza sui legami fra l'esecito e gli homunculus. Dopo aver accennato al generale Raven la verità su King Bradley, costui lo porta in una sala dove sono riuniti i funzionari più alti dell'esercito e Mustang capisce così che l'intero esercito è in realtà un alleato degli homunculus. La pancia di Gluttony sembra una gigantesca grotta senza pareti e senza fine allagata di sangue e Ling e Ed si stancano ben presto di vagare senza una meta; Envy spiega che Gluttony è un falso portale della verità creato dal loro padre (un tentativo fallito di crearne uno come quello vero), dal quale non si può uscire, e che è lui che si fece cominciare lo sterminio di Ishbar, trasformandosi nel soldato che sparò al bambino. Non avendo nulla da perdere, i tre decidono di affrontarsi ed Envy rivela il suo vero aspetto, formato dalle anime degli abitanti di Xerxes usate per la sua pietra filosofale; tuttavia Edward si rende conto che all'interno del corpo di Gluttony si trova anche il cerchio per la trasmutazione umana che aveva notato alle rovine di Xerxes ed intuisce che è possibile uscire trasmutando le anime del corpo di Envy, aprendo così l'accesso al portale della verità. Bradley spiega a Mustang che lui era stato allevato appositamente per diventare il comandante supremo ed era riuscito ad ottenere la carica perché era riuscito a sopportare l'iniezione nel suo corpo della pietra filosofale (altri ragazzi che erano stati cresciuti con lui, erano periti dopo l'iniezione), che l'aveva trasformato in un homunculus; Fury, Breda e Falman vengono inviati rispettivamente a Sud, Ovest e a Nord, mentre Riza viene assegnata a scorta di King Bradley. Alphonse riesce a convincere Gluttony a portarlo dal padre e vengono seguiti anche da Scar e May, venuti a cercare Xiaomei; l'homunculus lo guida in un sotterraneo dove Alphonse incontra il padre, perfettamente identico a Van Hohenheim. La trasmutazione riesce e, prima di ritrovarsi all'esterno della pancia di Gluttony, Edward giunge al portale della verità dove trova il corpo e la mente di Alphonse (che si trova di fronte ad un secondo portale, simile "al suo", ma con delle diverse incisioni, sempre a forma di radice), che non riesce tuttavia a recuperare.
14 Fullmetal Alchemist 14
「鋼の錬金術師 14」 - Hagane no renkinjutsushi 14
22 luglio 2006[27]
ISBN 978-4757517196
9 agosto 2007[28]
Capitoli
  • 54. La disperata lotta di uno stupido (愚者の足掻き Gusha no ashikaki?)
  • 55. L'avidità di due individui (二人の強欲 Futari no gōyoku?)
  • 56. I leoni della tavola rotonda (円卓の獅子 Entaku no shishi?)
  • 57. Le ferite di Ishbar (イシュヴァールの傷 Ishubāru no kizu?)
Trama
Il Padre accoglie con garbo Edward ed Alphonse, curando le loro ferite e dimostrando di non essere Van Hohenheim, tuttavia i due decidono di non lasciarsi lusingare e lo attaccano, ma i loro gesti risultano vani in quanto ha abilità molto potenti. Il Padre propone a Ling di diventare il nuovo Greed e questi, convinto di poter manipolare il corpo immortale ricevuto, accetta e assimila la pietra filosofale (in forma liquida, uscita dal corpo del Padre), diventando così assoggettato ai voleri di Greed (che ha gli stessi poteri, ma non i ricordi del Greed precedente). Nonostante l'alchimia di Ed ed Al fosse stata bloccata, Scar (cui Ed rivela che è stato Envy a far scoppiare la rivolta di Ishbar) e May riescono ad attaccare il Padre in quanto la loro alchimia è originaria di Xing, tuttavia egli non viene messo in difficoltà e May scappa dall'edificio grazie ad Alphonse e Scar (in realtà, svenuta, si trova nell'armatura di Al), poi Scar si nasconde per ottenere maggiori informazioni. I fratelli Elric vengono catturati (Ed, senza alchimia, non è in grado di sconfiggere Greed, dotato dello stesso "scudo" del precedente, ma riesce ad intuire che l'anima di Ling sia ancora da qualche parte nel suo corpo) e portati da Bradley e Mustang, che spiegano loro la situazione; Bradley inoltre ricatta Edward dal lasciare la carica di alchimista di stato minacciandolo di prendersela con Winry. I due in seguito portano May dal dottor Knox. Gluttony ha esaurito le capacità rigenerative della propria pietra filosofale, così il Padre la riassorbe all'interno del proprio corpo, con l'intenzione di rigenerare l'homunculus dentro sé stesso. Scar incontra Marcoh e questi, per convincerlo ad ucciderlo, gli rivela di essere il creatore della pietra filosofale che ha ucciso tanti abitanti di Ishbar.
15 Fullmetal Alchemist 15
「鋼の錬金術師 15」 - Hagane no renkinjutsushi 15
22 novembre 2006[29]
ISBN 978-4757518124
13 settembre 2007[30]
Capitoli
  • 58. Il rumore della catastrofe (破滅の足音 Hametsu no ashioto?)
  • 59. Gli alchimisti corrotti (背徳の錬金術師 Haitoku no renkinjutsushi?)
  • 60. Assenza di Dio (神の不在 Kami no fuzai?)
  • 61. L'eroe di Ishbar (イシュヴァールの英雄 Ishuvāru no eiyū?)
Trama
Edward chiede a Riza maggiori dettagli sulla guerra di Ishbar ed inizia così un flashback. Roy Mustang imparò le tecniche alchemiche basate sul fuoco grazie a Riza, alla quale erano state tatuate sulla schiena dal padre. Dopo aver scoperto che gli abitanti di Ishbar sono supportati dal limitrofo stato di Aerugo, il comandante supremo King Bradley decide di trasformare la guerra di Ishbar in una guerra di sterminio, inviando presso il campo di battaglia diversi alchimisti di stato. Durante la guerra, Mustang si distingue per la sua abilità e incontra nuovamente Riza, mandata in battaglia nonostante ancora studente all'Accademia militare, mentre Alex Louis Armstrong viene ben presto bloccato dai propri sentimenti, che gli impediscono di svolgere gli ordini. Zolf J. Kimbly viene potenziato grazie alla pietra filosofale del dottor Marcoh (che ha creato assieme agli homunculus) e diventa autore di diverse stragi. Kimbly viene incaricato di attaccare anche se questo può mettere in pericolo l'incolumità dei coniugi Rockbell, che continuano a lavorare in città; quando raggiunge l'ospedale, essi sono già stati uccisi da Scar, in preda ad un impeto di furia omicida contro qualunque persona di Amestris a causa della perdita del fratello, il quale gli aveva donato il suo braccio destro prima di morire facendogli così acquisire la parte distruttiva delle sue abilità alchemiche. I militari vincono la guerra, e Mustang decide di puntare al posto di King Bradley per poter proteggere tutti coloro che stanno sotto di lui. Quando gli viene chiesto di restituire la pietra filosofale, Kimbly la inghiotte ed uccide i militari che gliela avevano affidata.
16 Fullmetal Alchemist 16
「鋼の錬金術師 16」 - Hagane no renkinjutsushi 16
22 marzo 2007[31]
ISBN 978-4757519657
11 ottobre 2007[32]
Capitoli
  • 62. Al di là del sogno (夢の先 Yume no saki?)
  • 63. La promessa da 520 Cens (520センズの約束 520 Senzu no yakusoku?)
  • 64. La parete nord di Briggs (ブリッグズの北壁 Burigguzu no hokuheki?)
  • 65. Legge di ferro (鉄の掟 Tetsu no okite?)
Trama
Scar finge di uccidere Marcoh (ma il Padre intuisce presto la verità) e lo fa fuggire, quindi si dirige insieme con lui, May e Yoki verso nord, dove suo fratello aveva nascosto i suoi appunti sull'alchimia. Dopo aver riflettuto sulle testimonianze udite rispettivamente da Riza e dal dottor Knox, Ed ed Al decidono di fare luce sull'alchimia di Xing, che aveva continuato a funzionare nonostante l'intervento del Padre, facendo domande a May, tuttavia non riescono a trovarla da nessuna parte. Kimbly viene rilasciato dal carcere in cui era rinchiuso ed incaricato da Envy (che gli fornisce una seconda pietra filosofale, oltre a quella che Kimbly aveva conservato da Ishvar) di trovare Marcoh ed uccidere Scar ed incontra il secondo su un treno, dove ha però la peggio; nel frattempo May e Marcoh, passati su un percorso diverso, trovano gli appunti. Anche Ed ed Al, dopo un breve incontro con Selim Bradley, decidono di recarsi su consiglio di Armstrong all'estremo nord, presso la fortezza di Briggs retta dalla sorella, il generale maggiore Olivier Milla Armstrong; avventuratisi incautamente nelle gelide terre che conducono a Briggs, i due giungono alla fortezza e vengono accolti freddamente da Olivier, la quale però li accetta in quanto interessata all'alchimia di Xing e vengono così incaricati di eliminare le pericolose stalattiti di ghiaccio all'interno della base.
17 Fullmetal Alchemist 17
「鋼の錬金術師 17」 - Hagane no renkinjutsushi 17
11 agosto 2007[33]
ISBN 978-4757520646
17 gennaio 2008[34]
Capitoli
  • 66. La principessa delle nevi (雪の女王 Yuki no joō?)
  • 67. La forma di questo Stato (この国のかたち Kono kuni no katachi?)
  • 68. Ritratto di famiglia (家族の肖像 Kazoku no shōzō?)
  • 69. Le fondamenta di Briggs (ブリッグズの礎 Brigguzu no ishizue?)
Trama
Sloth, un gigantesco homunculus dall'aria pigra, giunge improvvisamente nella fortezza sbucando da sottoterra ed Olivier, resasi conto che le armi non hanno alcun effetto, riesce a congelarlo per far cessare il pericolo; terminato il combattimento, Olivier e i suoi si rendono conto che l'essere stava scavando un tunnel sotterraneo apparentemente senza fine. Edward, avendo cura di non farsi notare, spiega ad Olivier quale sia l'attuale situazione del paese e dell'esercito e, con l'aiuto del sottotenente Falman, riesce a capire che Sloth sta scavando un gigantesco cerchio alchemico sotto l'intero Stato di Amestris e che lo stesso Stato è stato fondato appositamente per raggiungere questo scopo: in tutti i luoghi corrispondenti ai punti del cerchio alchemico del laboratorio numero 5 (quello per creare la pietra filosofale) ci sono state guerre e disordini che hanno causato grandi spargimenti di sangue; fra questi anche Reole (dopo il passaggio di Edward ed il suo scontro con Cornello, i militari dell'est stavano gestendo la situazione, ma erano poi stati sostituiti da quelli del comando centrale e la situazione era precipitata), mentre Briggs è l'unico di quei punti in cui tali violenze non si sono ancora verificate. Marcoh e May Chang parlano del funzionamento delle due diverse forme di alchimia utilizzate in Amestris ed in Xing. Il generale Raven e Kimbly giungono alla fortezza; su consiglio di Ed (il quale, con il fratello, finge di essere ancora prigioniero come sospetta spia), Olivier finge inizialmente di stare al gioco di Raven e farsi invitare ad entrare nel progetto degli homunculus cedendo alla tentazione dell'immortalià, ma poi lo uccide freddamente, dopo che questi ha convinto Sloth a riprendere il suo lavoro nel tunnel; prima di questo, una truppa mandata in esplorazione nel tunnel era stata sterminata violentemente da una misteriosa entità. Il Comandante Supremo fa sì che Winry giunga a Briggs, apparentemente per fornire ad Ed degli automail più idonei, ma in realtà per sottolineare come la ragazza sia un ostaggio nelle loro mani.
18 Fullmetal Alchemist 18[35]
「鋼の錬金術師 18」 - Hagane no renkinjutsushi 18
22 dicembre 2007[36]
ISBN 978-4757521759
10 luglio 2008[37]
Capitoli
  • 70. Il primo homunculus (始まりのホムンクルス Hajimari no homunkurusu?)
  • 71. L'uomo scarlatto (紅蓮の男 Guren no Otoko?)
  • 72. Catena negativa, pietra positiva (負の連鎖 正の一石 Fu no rensa - Sei no isseki?)
  • 73. Un sogno ad occhi aperti (白昼の夢 Hakuchū no yume?)
Trama
Winry fa in modo che Edward abbia degli automail adatti al clima freddo di Briggs. Il generale maggiore Armstrong informa Mustang di ciò che sta succedendo mediante una fioraia; a Briggs invia nel tunnel una squadra in ricerca di quella partita ormai da una settimana ma non ancora rientrata e questi trovano che solo due uomini tra cui Falman, visibilmente scioccati, sono sopravvissuti: i due fanno ritorno a Briggs assieme alla squadra. Riza si reca all'abitazione di Bradley per consegnare dei documenti a sua moglie ed avverte una sensazione strana quando si ritrova alle spalle Selim Bradley; il bambino poco dopo le rivela di essere "il primo homunculus" (si tratta infatti di Pride) e le intima di non fare mosse avventate in quanto egli l'avrebbe sempre tenuta sotto sorveglianza dall'ombra (riesce a controllare delle ombre che possono ferire fisicamente, analoghe a quanto intravisto nel tunnel a Briggs). Kimbly spiega ad Ed quali siano i tre ordini che deve eseguire, cioè trovare Scar, Marcoh ed effettuare un massacro a Briggs, ed il ragazzo accetta (dietro la promessa di ricevere una pietra filosofale in cambio: Al sa che il fratello non vuole usare le pietre che sono state create sacrificando esseri umani e da questo capisce che il vero obiettivo di Ed è trovare May Chan ed avere informazioni sulla sua alchimia); i due partono subito per svolgere i primi due compiti portando anche Alphonse, Winry e dei soldati di Briggs. In una città non molto distante, Ed ed Al trovano May, Marcoh (pur faticando a riconoscerlo, per via del viso sfigurato da Scar per proteggerlo dagli homunculus) e Yoki e si scambiano informazioni e aiutano Scar a liberarsi di due sottoposti di Kimbly, che si rivelano essere delle chimere. Alleatisi, decidono di escogitare un piano che permetta sia di fuggire sia di evitare che Winry continui ad essere un ostaggio, e così Scar finge di rapirla ed assieme a May, Yoki, Marcoh, Winry e le due chimere (che Alphonse ha convinto a passare dalla loro parte), su consiglio di Yoki, scappano attraverso un tunnel minerario per tornare a Briggs. Tuttavia Olivier viene convocata a Central City e così Alphonse (l'unico in grado di affrontare la tempesta di neve in atto) si reca a fermare il gruppo di Winry, che troverebbero a Briggs soldati di Central City: durante il tragitto perde per qualche istante i sensi e vede il suo vero corpo presso il portale.
19 Fullmetal Alchemist 19
「鋼の錬金術師 19」 - Hagane no renkinjutsushi 19
22 marzo 2008[38]
ISBN 978-4757522374
13 novembre 2008[39]
Capitoli
  • 74. Il piccolo uomo nell'ampolla, "homunculus" (フラスコの中の小人(ホムンクルス) Furasuko no naka no kobito (homunkurusu)?)
  • 75. Gli ultimi giorni di Xerxes (クセルクセス最期の日 Kuserukusesu Saigo no Hi?)
  • 76. A forma di uomo, a forma di pietra (人の形 石の形 Hito no katachi - Ishi no katachi?)
  • 77. Il cerchio alchemico rovesciato (逆転の錬成陣 Gyakuten no Renseijin?)
  • 78. I sette peccati (七つの罪 Nanatsu no tsumi?)
Trama
Olivier parla con King Bradley, riesce a fargli credere di aver ucciso Raven perché lo considerava inadatto alla sua posizione e lo convince a lasciarle il suo posto, lasciando però Briggs in mano ai subordinati del comandante supremo. Riza riesce a far capire a Mustang che Selim Bradley è un homunculus e nel frattempo dei soldati di Central City giungono a Dublith per prendere Izumi, la quale però non si trova in città. Flashback nel regno di Xerxes, moltissimi anni prima, quando Van Hohenheim è un giovane schiavo ("Numero 23") e stringe amicizia con "homunculus", uno strano essere privo di corpo che vive dentro un'ampolla. Esso afferma di non poter uscire dall'ampolla perché senza un corpo moriribbe, di essere stato creato dal proprietario di Hohenheim a partire dal sangue del ragazzo, e poi gli insegna dei rudimenti di istruzione, così quando il padrone scopre le sue capacità, fa diventare il giovane suo assistente. Homunculus convince il re di Xerxes che è possibile ottenere l'immortalità e gli fa scavare, negli anni, una serie di canali a forma di cerchio alchemico per sacrificare gli abitanti dei villaggi ai confini della nazione (che vengono tutti assaliti da un misterioso gruppo di "ribelli" sanguinari, prima dell'attivazione del cerchio alchemico), tuttavia il risultato è, con massimo raccapriccio del secondo, quello di creare per sé, cioè il Padre, e Hohenheim, due corpi identici ed immortali, al costo delle anime dell'intera popolazione di Xerxes. Di nuovo nel presente, Hohenheim incontra Izumi e, dopo aver saputo che è l'insegnante dei suoi figli e che ha tentato una trasmutazione umana, riesce a migliorare notevolmente il suo stato di salute, quindi le spiega di essere la forma umana della pietra filosofale. Kimbly intuisce che gli uomini di Briggs vogliono eliminarlo, e due chimere che lavorano per lui attaccano Edward. Il ragazzo mette fuori combattimento le chimere e riesce quasi a sconfiggere Kimbly ma, non uccidendolo, l'uomo riesce ad avere la meglio grazie alla sua seconda pietra filosofale e si allontana, mentre Edward è ferito mortalmente. Il giovane tuttavia riesce a curarsi per quanto gli è possibile, utilizzando parte della propria energia vitale come se fosse una piccola pietra filosofale. Ed viene aiutato dalle due chimere con cui ha combattuto poco prima e che sono state abbandonate da Kimbly sotto le macerie, e che poi ritrovano una pietra persa dall'alchimista scarlatto. Alphonse era riuscito a trovare il gruppo di Winry ed a fermarli; nel momento in cui Edward perde i sensi a causa della ferita, anche lui non riesce più a muoversi e gli altri sono costretti a trasportarlo un pezzo ciascuno. Marcoh, May ed Alphonse riescono a decifrare in parte gli appunti del fratello di Scar. Pride ordina a Kimbly di smettere di inseguire il gruppo di Scar e di dedicarsi piuttosto a compiere il massacro a Briggs, visto che ormai Sloth ha quasi terminato il tunnel ed esso è fondamentale per il piano del Padre. Hohenheim giunge a Reole, devastata dalla rivoluzione ma con abitanti non privi di forza di volontà e si fa guidare da Rose presso i sotterranei della vecchia chiesa di Cornello, dal quale giunge nel tunnel scavato da Sloth ed incontra Pride (sotto forma della sua emanazione di "essere-ombra", simile alla forma originale del Padre, quando era chiuso nell'ampolla), che cerca di ucciderlo senza successo (pare che non possa uscire dal tunnel); Hohenheim gli dice di avvisare il Padre dell'imminente visita dello "schiavo numero 23" e se ne va. Briggs viene attaccata dai soldati di Drachma, informati da Kimbly dell'assenza del generale maggiore Armstrong. Scar, Winry, Alphonse, May Chang, Marcoh, Yoki hanno trovato rifugio presso un accampamento di profughi di Ishbar; assieme a loro ci sono anche le due chimere, ed una di esse, Zampano, telefona di nascosto agli homunculus, in cambio della garanzia della propria incolumità.
20 Fullmetal Alchemist 20
「鋼の錬金術師 20」 - Hagane no renkinjutsushi 20
22 agosto 2008[40]
ISBN 978-4757523531
15 marzo 2009[41]
Capitoli
  • 79. Il morso della formica (蟻のひと噛み Ari no hito kami?)
  • 80. Il ricordo del padre (瞼の父 Mabuta no chichi?)
  • 81. Nel pieno delle forze (バリバリの全開 Bari bari no zenkai?)
  • 82. L'anima della famiglia (魂の家族 Tamashī no kazoku?)
  • 83. Il giorno della promessa (約束の日 Yakusoku no hi?)
Trama
Nonostante l'assenza di Olivier, l'esercito di Drachma viene annientato completamente dai soldati di Briggs. Zampano, come precedentemente concordato, porta Envy dagli altri per attirarlo in trappola ed il dottor Marcoh, con l'aiuto di Scar, riesce a distruggere la pietra filosofale racchiusa al suo interno e lo rende innocuo, riducendolo ad una specie di larva. Successivamente Envy viene consegnato a May Chang per essere portato a Xing, ma la bambina, dopo aver rivisto i minatori di Yous Well, decide di tornare a Central City per cercare altre informazioni sull'immortalità. Ad Olivier viene mostrato che a Central City, in un sotterraneo, sono conservati migliaia di corpi umani creati artificialmente, pronti ad essere attivati ed usati come un esercito. Alphonse, accompagnato dal resto del gruppo, arriva a Reole ed incontra per la prima volta dopo tanti anni suo padre; questi gli racconta la sua storia e quindi decide di allearsi con lui, mostrandogli anche i cerchi di trasmutazione scoperti negli appunti del fratello di Scar. Edward e le due chimere riescono a sfuggire dai militari che li braccano. A Central City, la chimera Bido incontra Greed e questi lo uccide, tuttavia questo gesto fa riaffiorare alla sua mente i ricordi del precedente Greed e, scosso anche dalle parole di Ling (la cui anima è sempre rinchiusa suo interno), si reca da Wrath e si scaglia contro di lui, per poi interrompere il combattimento e fuggire. In seguito a ciò Ling riesce a prendere il sopravvento per breve tempo e si incontra con Edward, rivelandogli che, per mettere in atto il suo piano, il Padre sta aspettando "il giorno che deve arrivare", quindi, ritornato ad essere Greed, cerca di andarsene ma Edward lo convince ad accettare lui e le chimere come servitori in quanto è l'unico modo per averlo come alleato. Nel frattempo, per contrastare il Padre, Mustang ed i suoi sottoposti ed il generale Grumman stanno mettendo in atto un piano.
21 Fullmetal Alchemist 21
「鋼の錬金術師 21」 - Hagane no renkinjutsushi 21
22 dicembre 2008[42]
ISBN 978-4757524392
12 luglio 2009[43]
Capitoli
  • 84. L'ombra degli inseguitori (追跡者の影 Tsuisekisha no kage?)
  • 85. Scatola vuota (空の箱 Kara no hako?)
  • 86. Il messaggero dell'oscurità (闇の使者 Yami no shisha?)
  • 87. Giuramento nei sotterranei (地下道の誓い Chikadō no chikai?)
Trama
Con l'aiuto di alcuni militari di Briggs, Winry riesce a tornare in incognito a casa sua e scopre che anche Edward stava nascondendo lì, accompagnato da Greed e dalle chimere. Dietro indicazione di Winry, il gruppo di Ed riparte in direzione di Central City allo scopo di incontrarsi con Hohenheim; anche da Reole Scar, Marcoh, Yoki e le due chimere con loro partono per la stessa direzione, assieme ad un gruppo di superstiti di Ishbar. Durante un'esercitazione congiunta degli eserciti di nord ed est condotta dal generale Grumman, il generale maggiore Hakuro informa Bradley, venuto ad assistere, che l'esercitazione di Grumman è solo un diversivo e che dei terroristi profughi di Ishbar vogliono attaccare Central City d'accordo con Mustang. Bradley decide di tornare a Central City, ed il suo treno viene fatto fermare sopra un ponte, che viene fatto esplodere; Mustang ed i suoi sottoposti prendono come ostaggio la moglie di Bradley. Edward incontra di nuovo suo padre e stavolta questi gli racconta la sua storia, spiegandogli la natura del Padre. Alphonse viene catturato da Gluttony e Pride e quest'ultimo ne prende il controllo, usandolo per combattere contro Edward e gli altri durante il viaggio di questi verso Central City, presso il quartiere povero di Kanama. Sfruttando diverse strategie ed aiutati anche da Ling (che prende per qualche tempo il controllo del corpo), Foo e Lan Fan, riescono a mettere in difficoltà entrambi gli Homunculus, tuttavia Pride, per acquisire l'olfatto di Gluttony ormai ridotto allo stremo, lo mangia.
22 Fullmetal Alchemist 22
「鋼の錬金術師 22」 - Hagane no renkinjutsushi 22
11 aprile 2009[44]
ISBN 978-4757525382
8 novembre 2009[45]
Capitoli
  • 88. Sentimenti di famiglia (親子の情 Oyako no jō?)
  • 89. Il ritorno dei guerrieri (戦士の旗艦 Senshi no kikan?)
  • 90. L'esercito immortale (不死の軍団 Fushi no gundan?)
  • 91. La riunione dei saggi (賢者の再会 Kenja no saikai?)
Trama
Alphonse ed Hohenheim, lavorando insieme, riescono ad intrappolare Pride all'interno di una grossa e completamente buia cupola di terra, anche se per riuscirci anche Alphonse ne resta all'interno (il suo piano è quello di rimanere lì fin quando non sia passato il "giorno che deve venire"); dentro la cupola, Pride sembra un innocuo bambino (al buio non può usare i suoi poteri) e, giocando con la testa di Al, spiega che ormai è affezionato alla persona che chiama madre. Greed, approfittando del fatto che vi sono rimasti soltanto il Padre e Sloth, abbandona il gruppo e si dirige a Central City da solo. Scar ed il suo gruppo raggiungono gli altri a Kanama, venendo anche a sapere delle voci sul fatto che gli abitanti di Ishbar che si dirigono a Central City siano terroristi, voci di cui non erano a conoscenza. Mustang ed i suoi, tenendo sempre la moglie di Bradley come ostaggio, creano confusione in città senza però uccidere volutamente nessuno ed in seguito vengono raggiunti anche da Maria Ross, Rebecca (una militare sottoposta di Grumman ed amica di Riza), e dall'esercito di Briggs. Al comando centrale, la Armstrong fa saltare la propria copertura ed uccide alcuni generali, provocando però l'arrivo di Sloth; preoccupati per la situazione, alcuni militari risvegliano gli umani artificiali conservati nei sotterranei di Central City, che però si rifiutano di obbedire e li uccidono. Edward e gli altri, con l'obiettivo di distruggere il tunnel sotterraneo, entrano nei sotterranei dal laboratorio 3 e si trovano davanti gli umani artificiali che li attaccano; essi non hanno i poteri speciali o l'intelligenza degli homunculus, ma continuano a muoversi anche dopo aver rotto loro il collo: sono fantocci in cui è stata iniettata la pietra filosofale. Selim, usando il codice Morse con la testa di Al, si è fatto sentire dal Padre: giunge Zolf J. Kimbly che lo libera e ferisce Heinkel; i due attaccano Al, cui però la chimera consegna la pietra filosofale che aveva conservato da quando Kimbly l'aveva persa al nord. Nei sotterranei di Central City, May Chang, sempre alla ricerca dell'immortalità per il suo imperatore, viene attaccata dall'esercito artificiale; Envy riesce ad uscire dal contenitore dove è rinchiuso, ed a riacquisire la sua forma assorbendo gli umani artificiali. Hohenheim raggiunge il Padre.
23 Fullmetal Alchemist 23
「鋼の錬金術師 23」 - Hagane no renkinjutsushi 23
12 agosto 2009[46]
ISBN 978-4757526020
30 aprile 2010[47]
Capitoli
  • 92. La forza di tutti (皆の力 Minna no chikara?)
  • 93. Nemico mortale (不倶戴天の敵 Fugutaiten no kataki?)
  • 94. Le fiamme della vendetta (復讐の炎 Fukushū no honō?)
  • 95. Oltre le fiamme (烈火の先に Rekka no saki ni?)
  • Inserto speciale. "Prince of the dawn (Il principe dell'alba)" (暁の王子—Prologue Akatsuki no ōji—Prologue?)
Trama
Heinkel ha convinto Alphonse ad utilizzare la pietra filosofale nonostante contenga anime di esseri umani perché, anche così, quelle vite possono essere utili ed aiutare a salvare il bene di tutti. Al combatte contro Pride e Kimbly, ma il secondo mostra di avere ancora una pietra filosofale. Olivier Milla Armstrong combatte con Sloth ed il fratello Alex interviene in suo aiuto; l'homunculus, oltre ad essere molto forte e resistente, si rivela anche poter esser incredibilmente veloce, benché poco preciso nei movimenti, e gli Armstrong si ritrovano in seria difficoltà. Al continua a combattere e, ad un certo punto, Heinkel di sorpresa azzanna Kimbly alla gola, poi Yoki investe Pride con un camioncino con il quale scappano assieme a Marcoh, il quale, probabilmente, ha curato la chimera con la pietra filosofale che Al gli ha passato senza farsi vedere. Pride mangia il moribondo Zolf. Durante il combattimento con Sloth, gli Armstrong vengono circondati dai soldati, ma questi vengono attaccati dall'esercito artificiale: incontrollabili, questi esseri cercano di mangiare qualunque umano gli capiti a tiro. Altrove, May Chang continua a combattere Envy che diventa più forte assorbendo le bambole animate. Ed, Scar e le tre chimere sono in difficoltà contro tanti nemici, ma vengono raggiunti da Mustang ed Hawkeye e l'alchimista di fuoco non ha difficoltà a distruggere in gran numero i mostri, poi sopraggiungono May Chang ed Envy. L'homunculus ammette di essere l'assassino di Hughes. La moglie di King Bradley parla alla radio, ascoltata in tutta Amestris, raccontando che l'esercito era stato autorizzato ad ucciderla pur di eliminare Mustang e che questi l'aveva salvata. Envy viene messo in seria difficoltà nello scontro con Roy incattivito dal desiderio di vendetta e, alla fine, dopo essere stato ucciso molte volte, torna al suo aspetto larvale, ma Riza ed Edward impediscono al colonnello di schiacciare l'homunculus e, con Scar, riescono a farlo ragionare e calmare. Envy, dopo che Ed ha capito che in fondo lui è invidioso degli umani, umiliato, decide di suicidarsi rompendo la propria pietra filosofale. Negli edifici dell'esercito, gli Armstrong combattono l'esercito artificiale alleandosi con i militari che erano incaricati di uccidere la donna ed Alex mette in difficoltà Sloth mentre i militari di Briggs, aiutati da Izumi Curtis, penetrano nell'area militare.
24 Fullmetal Alchemist 24
「鋼の錬金術師 24」 - Hagane no renkinjutsushi 24
22 dicembre 2009[48]
ISBN 978-4757527423
31 agosto 2010[49]
Capitoli
  • 96. Le due eroine (二人の女傑 Futari no joketsu?)
  • 97. I due saggi (二人の賢者 Futari no kenja?)
  • 98. Avarizia insaziabile (底無しの強欲 Sokonashi no gōyoku?)
  • 99. L'eterno addio (永遠の暇 Eien no hima?)
  • Inserto speciale. "Daughter of the dusk - Prologo" (黄昏の少女—Prologue Tasogare no shōjo—Prologue?)
Trama
I militari di Briggs penetrati nel comando centrale prendono degli ostaggi e comunicano via radio al resto dell'esercito. Olivier riesce a rispondere loro, informandoli della presenza dei fantocci animati e carnivori, chiedendo che essi non vengano lasciati uscire dalla zona militare. Gli Armstrong riescono ad uccidere definitivamente Sloth, anche grazie all'intervento di Izumi Curtis e del marito. Hohenheim chiede al Padre per quale motivo si sia privato dei sette peccati, che nella giusta dose sono le emozioni che rendono umani, e questi risponde che non vuole diventare umano, ma un essere perfetto. I due combattono, ed infine il Padre riesce a colpirlo e ad assorbire energia dalla sua pietra filosofale. Hohenheim spiega che le anime della sua pietra filosofale ora sono entrate nel Padre per aiutarlo a sconfiggerlo distruggendo il suo "contenitore": col tempo ha imparato a comunicare con tutte le anime contenute dentro di lui. Il corpo del Padre viene danneggiato da grandi aculei che escono dal suo interno, ma poi un'ombra nera, umanoide, esce dal corpo, che si sgonfia, e lo mangia: con sorpresa di Hohenheim, il suo vecchio amico dell'ampolla ora è in grado di vivere anche senza un contenitore. Quando gli uomini di Briggs hanno preso il controllo quasi totale della base, King Bradley si presenta all'entrata principale. Wrath ha facilmente la meglio sugli umani, ma sul posto arriva anche Greed. Mentre Greed combatte con Wrath, altre truppe di Central City arrivano sul posto, con l'intento di riconquistare il quartier generale, ma interviene Foo. Danny Brosh ha sentito la voce di Maria Ross alla radio, e la raggiunge là. Un alto ufficiale catturato spiega agli Armstrong ed ai Curtis che lo stesso Comandante Supremo è stato creato allo scopo di poter sacrificare le masse per dare l'immortalità a pochi eletti. Nei sotterranei, Edward, Scar, Mustang ed Hawkeye incontrano un uomo con un camice bianco. King Bradley ferisce gravemente Foo, che poi tenta un attacco suicida con una cintura esplosiva, ma il nemico impedisce l'esplosione; Buccaneer, militare di Briggs ferito da Wrath, riesce a ferire il comandante supremo estraendo ed utilizzando la spada che l'avversario gli aveva precedentemente conficcato in un fianco. Lan Fan, arrivata in zona, vede il nonno cadere a terra. Nel sottosuolo, l'uomo che Edward ed i suoi compagni hanno di fronte rivela di essere colui che ha creato King Bradley, e li fa attaccare dagli altri uomini che erano candidati a diventare Wrath, ma che poi non hanno ricevuto la pietra filosofale. L'uomo attiva un cerchio alchemico, collegato ad altri punti corrispondenti ai cinque laboratori dell'esercito. La reazione alchemica si espande nella città, e sotto i piedi di Ed, Al ed Izumi (che si trovano in tre luoghi diversi) compaiono degli occhi giganti e delle mani-tentacoli come quelli all'interno del Portale ed i tre spariscono nel nulla.
25 Fullmetal Alchemist 25
「鋼の錬金術師 25」 - Hagane no renkinjutsushi 25
22 aprile 2010[52]
ISBN 978-4757528406
26 dicembre 2010[53]
Capitoli
  • 100. La porta proibita (開かずの扉 Akazu no tobira?)[50]
  • 101. Il quinto sacrificio umano (5人目の人柱 Goninme no hitobashira?)[50]
  • 102. Davanti alla porta (扉の前 Tobira no mae?)[50]
  • 103. Per la salvezza (誰のため Dare no tame ni?)[50]
Trama
Durante il combattimento con Greed/Ling Yao, King Bradley cade nel fossato attorno al quartier generale e sott'acqua nota una tubatura verso l'interno. Impossibilitato a salvare i moribondi Buccaneer e Foo vista la mancanza di un medico alchimista nelle vicinanze, Ling decide di aiutare i soldati di Briggs a mantenere il controllo dell'entrata combattendo con i poteri di Greed. Mentre in città, il cui cielo è attraversato dai lampi della grande reazione alchemica, si aspetta un'eclissi di Sole, Edward, dopo essere stato "decomposto" dalle braccia tentacolari uscite dal pavimento, si ritrova, assieme ad Izumi ed Alphonse (che, però, non è cosciente), nel covo del Padre che adesso è privo del suo "rivestimento" simile ad Hohenheim ed ha l'aspetto di un essere nero ricoperto di occhi. Il primo homunculus ha assorbito Hohenheim che sporge in parte dal suo corpo. Scar, Hawkeye e Mustang vengono immobilizzati dai non giovani, ma abili ex-candidati a Comandante supremo, e colui che li comanda vuole che Roy tenti una trasmutazione umana per riportare in vita chiunque voglia in modo da poter diventare un "sacrificio" per loro. L'alchimista di fuoco sa che non è possibile riportare in vita qualcuno, ma quello che l'uomo vuole è solo che Roy apra il Portale e torni indietro vivo. Poiché Mustang si rifiuta di collaborare, Riza viene ferita al collo con una spada. L'uomo che ha dato vita a Wrath tenta di convincere Mustang ad eseguire una qualsiasi trasmutazione umana dicendogli che in cambio userà una pietra filosofale e le proprie abilità mediche per curare Hawkeye prima che la ragazza muoia dissanguata. Jelso, la chimera rana, lo afferra ed immobilizza all'improvviso. Zampano, Darius e May Chang attaccano i candidati a Comandante supremo dando modo a Scar e Mustang di liberarsi. May, con la propria alchimia, esegue un primo soccorso ad Hawkeye. I nemici umani vengono sconfitti, ma la boccetta con la pietra filosofale, caduta a terra, viene recuperata dal sopraggiunto King Bradley (che è sopravvissuto allo scontro con Greed, ma le sue ferite non si sono rigenerate). Giunge anche Pride che ferisce Jelso e libera l'anziano scienziato. Bradley afferra due spade, con cui immobilizza Roy al suolo infilzandogli entrambe le mani. Pride, con la sua ombra, disegna un cerchio alchemico attorno a Roy ed infilza lo scienziato posizionandovelo sopra: gli homunculus hanno raggiunto il quinto ed ultimo "sacrificio" e si attiva un'altra reazione alchemica mentre la prevista eclissi di Sole inizia. Pride ha assimilato le conoscenze sulla trasmutazione umana del dottore ed esegue una trasmutazione con la quale trasforma il medico in un essere malforme e con la quale sparisce, assieme a Mustang, per poi riapparire nella stanza del Padre. Mustang scopre di avere perso l'uso della vista dopo avere visto il Portale della Verità: adesso anche lui è un "sacrificio". Il Padre nota la crudeltà della "Verità" (la figura bianca che si trova di fronte al Portale). Scar apre un passaggio nel pavimento che viene usato dai suoi compagni mentre lui combatte con Wrath. Le tre chimere si dirigono verso i livelli inferiori assieme alla ferita Hawkeye, preceduti da May Chang che irrompe nella stanza dove si trovano Edward e gli altri, trovando Alphonse ancora privo di conoscenza: l'anima del ragazzo si trova al Portale con la sua armatura di fronte al suo corpo umano, magro e debole[51]; nonostante tornare nel proprio corpo sia quello che desidera da anni, Alphonse pensa che, in questo momento, debba essere in grado di combattere per aiutare gli altri e, con un corpo così debole, non gli sarebbe possibile. Al attraversa il Portale e riprende conoscenza nell'armatura, vicino ad Edward. In questo modo, il Padre ha recuperato anche il quinto "sacrificio". Mentre le chimere si trovano di fronte ad uno strano ammasso scuro che li separa dalla stanza dove si trovano gli altri, Edward ed Alphonse attaccano Pride che sembra avere perso i suoi poteri dopo avere attraversato il Portale (l'homunculus schiva i colpi degli avversari, invece che attaccare con la sua ombra) mentre May Chang affronta il Padre, alla ricerca del segreto della sua immortalità, ma il suo avversario è in grado di attaccare senza neanche muoversi. Mentre l'eclissi di Sole prosegue, un gruppo di profughi di Ishbar si aggira per la città disponendo, poi, un telo in un punto prestabilito. Quando, nel combattimento con Wrath, Scar sembra quasi sconfitto, riesce a riprendersi mostrando di essere in grado di utilizzare l'alchimia anche per ricomporre, oltre che per scomporre: ora, infatti, ha dei tatuaggi alchemici, frutto delle ricerche del fratello, anche sul braccio sinistro.
26 Fullmetal Alchemist 26
「鋼の錬金術師 26」 - Hagane no renkinjutsushi 26
12 agosto 2010[54]
ISBN 978-4757529298
24 aprile 2011[55]
Capitoli
  • 104. Il centro del mondo (世界の中心 Sekai no chūshin?)[50]
  • 105. Il trono di Dio (神の御座 Kami no miza?)[50]
  • 106. L'orgoglio nell'abisso (傲慢の深淵 Puraido no shin'en?)[50]
Trama
Pride è ancora in grado di utilizzare la propria ombra, ma non è in grado di rigenerarsi ed Edward riesce a tenergli testa. May Chang riesce a curarsi dopo essere stata ferita dal Padre mentre Alphonse la protegge. Il Padre, però, riesce ad espandere dei tentacoli dal proprio corpo con i quali afferra Edward, Izumi, Alphonse e Roy. L'eclissi di Sole giunge al suo culmine ed una scossa di terremoto scuote Amestris. Il Padre vuole accedere alla conoscenza ed al potere offerto dall'apertura del Portale del mondo intero. Giunge, all'improvviso, Greed che lo attacca, ma egli si sottrae all'attacco "squagliandosi" e ricomponendosi al di sopra del proprio sedile (al centro del sistema di tubature sotterranee) tenendo legati i suoi cinque "sacrifici". L'essere coperto di occhi attiva un cerchio alchemico appoggiato sul proprio tavolo e, dall'addome di ognuno dei "sacrifici", appaiono un grande occhio e dei tentacoli (come ciò che compare dal cerchio alchemico durante una trasmutazione umana) e la grande "sfera" nera che circonda la stanza aumenta di dimensioni incorporando alcuni personaggi nelle vicinanze (Scar e Wrath, Hawkeye e le chimere) ed arrivando fino in superficie. Grazie all'energia dei cinque Portali, il cerchio di trasmutazione grande quanto tutta Amestris è attivo ed ovunque compaiono dal suolo tentacoli mentre le persone cadono a terra. Il Padre, diventato di dimensioni titaniche, arriva in superficie uscendo da un enorme Portale mentre in cielo ne compare un altro del quale afferra i tentacoli. Mentre tutti gli abitanti del Paese giacciono a terra, coloro che si trovavano nella stanza del Padre, ancora vivi, vedono il loro nemico avere avuto successo: l'essere ha racchiuso le vite delle persone e perfino la divinità nel proprio corpo, una pietra filosofale che ha assunto nuovamente dimensioni e sembianze umane, simili a quelle di Hohenheim da giovane. Il Padre attacca i protagonisti che vengono protetti da May ed Hohenheim. Alcune anime della pietra filosofale dell'uomo, da lui precedentemente rilasciate nel suolo di Amestris grazie all'ombra dell'eclissi come cerchio alchemico, permettono alle anime degli abitanti della nazione, che non sono realmente morti, di tornare nei loro corpi. Scar riesce a sconfiggere Wrath, poi attiva il cerchio di trasmutazione inverso predisposto dagli ishvaliani e l'alchimia di Edward ed Alphonse, che il Padre, poco prima, aveva bloccato, torna a funzionare. Scar spiega a Lan Fan le scoperte di suo fratello sull'alchimia di Amestris. Pride cerca di prendere il controllo del corpo di Edward, ma quest'ultimo riesce a sconfiggerlo riducendolo ad una sorta di embrione, un bambino minuscolo. Il Padre, uscito all'esterno per cercare di assorbire l'energia di altri esseri umani, viene seguito da Hohenheim e gli altri. Egli riesce a distrarre gli avversari ed a coglierli di sorpresa colpendoli con un enorme raggio.
27 Fullmetal Alchemist 27
「鋼の錬金術師 27」 - Hagane no renkinjutsushi 27
22 novembre 2010[56]
ISBN 978-4757530546
3 settembre 2011[57]
Capitoli
  • 107. L'ultima battaglia (最後の戦い Saigo no tatakai?)[50]
  • 108. La fine del viaggio (旅路の果て Tabiji no hate?)[50]
  • Extra. La fine di un altro viaggio (もうひとつの旅路の果て Mō hitotsu no tabiji no hate?)[50]
Trama
Il raggio usato dal Padre rende Alphonse ed Hoheneim incapaci di combattere. Coloro che erano rimasti indietro, fra cui Mustang aiutato da Riza, sopraggiungono ed attaccano il Padre per indebolirlo costringendolo a mantenere attiva una barriera difensiva. Consumando, così, molta energia, egli non riesce quasi più a contenere la Verità, ma Edward si ritrova bloccato e senza il suo automail. Alphonse riesce, grazie all'aiuto di May, ad effettuare una trasmutazione su sé stesso (ricongiugendosi al proprio corpo al Portale) facendo riottenere il braccio mancante ad Edward, il quale, sostenuto dall'incitamento di tutti, può, così, attaccare il Padre. Il Padre riassorbe Greed che viene separato dal corpo di Ling Yao, per poi venire distrutto dal genitore dopo averlo ostacolato dall'interno. Edward trafigge il Padre che non ha più energia sufficiente a contenere la Verità e viene inghiottito dal proprio stesso Portale sparendone all'interno. La battaglia è vinta ed Edward riesce a riportare indietro Alphonse utilizzando il proprio Portale come pagamento perdendo, così, la capacità di utilizzare l'alchimia. Ling, Lan Fan e May Chang tornano a Xing, con il primo che diventerà imperatore grazie alla pietra filosofale riportata in patria con l'intenzione di prendersi cura anche degli altri clan. Hohenheim, esaurite tutte le energie, muore sulla tomba di Trisha. A distanza di un paio d'anni, Grumman, Mustang e la Armstrong guidano la nazione (Roy ha riacquisito la vista grazie alla pietra filosofale di Marcoh) instaurando buoni rapporti con gli uomini di Ishbar e con Xing mentre la signora Bradley cresce il piccolo Selim che da una sorta di embrione è diventato un bambino. Alphonse parte verso est con due chimere per studiare l'Alkahestry, poi Edward parte per un viaggio verso ovest. Alla stazione, Edward e Winry, impacciati, si dichiarano a modo loro. Una serie di fotografie mostrano, infine, alcuni dei personaggi e, in una, si vedono Mei, Al, Edward e Winry, questi ultimi con in braccio due bambini.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) 鋼の錬金術師 1巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  2. ^ Fullmetal Alchemist 1, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  3. ^ (JA) 鋼の錬金術師 2巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  4. ^ Fullmetal Alchemist 2, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  5. ^ (JA) 鋼の錬金術師 3巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  6. ^ Fullmetal Alchemist 3, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  7. ^ (JA) 鋼の錬金術師 4巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  8. ^ Fullmetal Alchemist 4, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  9. ^ (JA) 鋼の錬金術師 5巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  10. ^ Fullmetal Alchemist 5, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  11. ^ (JA) 鋼の錬金術師 6巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  12. ^ Fullmetal Alchemist 6, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  13. ^ (JA) 鋼の錬金術師 7巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  14. ^ Fullmetal Alchemist 7, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  15. ^ (JA) 鋼の錬金術師 8巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  16. ^ Fullmetal Alchemist 8, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  17. ^ (JA) 鋼の錬金術師 9巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  18. ^ Fullmetal Alchemist 9, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  19. ^ (JA) 鋼の錬金術師 10巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  20. ^ Fullmetal Alchemist 10, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  21. ^ (JA) 鋼の錬金術師 11巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  22. ^ Fullmetal Alchemist 11, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  23. ^ (JA) 鋼の錬金術師 12巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  24. ^ Fullmetal Alchemist 12, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  25. ^ (JA) 鋼の錬金術師 13巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  26. ^ Fullmetal Alchemist 13, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  27. ^ (JA) 鋼の錬金術師 14巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  28. ^ Fullmetal Alchemist 14, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  29. ^ (JA) 鋼の錬金術師 15巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  30. ^ Fullmetal Alchemist 15, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  31. ^ (JA) 鋼の錬金術師 16巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  32. ^ Fullmetal Alchemist 16, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  33. ^ (JA) 鋼の錬金術師 17巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  34. ^ Fullmetal Alchemist 17, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  35. ^ Contiene anche Fullmetal Alchemist 0, schizzi e disegni dell'autrice.
  36. ^ (JA) 鋼の錬金術師 18巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  37. ^ Fullmetal Alchemist 18, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  38. ^ (JA) 鋼の錬金術師 19巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  39. ^ Fullmetal Alchemist 19, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  40. ^ (JA) 鋼の錬金術師 20巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  41. ^ Fullmetal Alchemist 20, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  42. ^ (JA) 鋼の錬金術師 21巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  43. ^ Fullmetal Alchemist 21, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  44. ^ (JA) 鋼の錬金術師 22巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  45. ^ Fullmetal Alchemist 22, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  46. ^ (JA) 鋼の錬金術師 23巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  47. ^ Fullmetal Alchemist 23, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  48. ^ (JA) 鋼の錬金術師 24巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  49. ^ Fullmetal Alchemist 24, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  50. ^ a b c d e f g h i j Il titolo non è quello ufficiale
  51. ^ Così come l'aveva visto Edward quando era passato dal Portale uscendo dalla pancia di Gluttony, e come l'aveva visto brevemente anche Alphonse durante una tormenta di neve al nord.
  52. ^ (JA) 鋼の錬金術師 25巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  53. ^ Fullmetal Alchemist 25, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  54. ^ (JA) 鋼の錬金術師 26巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  55. ^ Fullmetal Alchemist 26, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  56. ^ (JA) 鋼の錬金術師 27巻, Square Enix. URL consultato il 4 gennaio 2014.
  57. ^ Fullmetal Alchemist 27, AnimeClick.it. URL consultato il 4 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga