Campionato mondiale femminile di pallacanestro 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato del Mondo FIBA per Donne 2006
15º campionato mondiale Femminile di pallacanestro FIBA
FIBA.jpg
Sito ufficiale
Campionato mondiale femminile di pallacanestro 2006
Dettagli del torneo
Zona FIBA FIBA
Paese ospitante Brasile Brasile
Periodo 12 - 23 settembre
Squadre 16 (da 213 federazioni)
Campi (in 2 città)
Podio Australia Australia (1º titolo)
Russia Russia
Stati Uniti Stati Uniti
Partite giocate 61
Punti segnati 7437 (121.92 per partita)
MVP Australia Penny Taylor
Statistiche torneo
Giocatrici Squadre
Media punti Australia Jackson 21,3 Stati Uniti Stati Uniti 86,0
Rimbalzi Argentina Vega 9,1 Stati Uniti Stati Uniti 42,0
Assist Nigeria Umoh 5,8 Stati Uniti Stati Uniti 15,7
Olympic rings with white rims.svg
Torneo valido come qualificazione al Torneo olimpico 2008

La XV edizione del Campionato Mondiale Femminile di Pallacanestro FIBA 2006 è stata disputata in Brasile dal 12 al 23 settembre 2006. Il torneo è stato co-organizzato dalla FIBA, la federazione internazionale, e dalla Confederaçao Brasileira de Basketball, la federazione brasiliana.

La fase finale è stata giocata da 16 squadre, divise in quattro gironi eliminatori. Le prime tre di ogni girone accedono al turno successivo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Il Brasile si è qualificato come paese ospitante, mentre le altre squadre si sono qualificate come campionesse o seconde classificate dei rispettivi campionati continentali:

Mappa delle nazioni partecipanti

La divisione in gironi per la prima fase sarà:

Gruppo A

Gruppo B

Gruppo C

Gruppo D

Sedi delle partite[modifica | modifica sorgente]

Gruppo Città Impianto Capienza
A, B San Paolo Ibirapuera Gymnasium 11.000
C, D Barueri José Correa Gymnasium 4.850
Fase Finale San Paolo Ibirapuera Gymnasium 11.000

Arbitri[modifica | modifica sorgente]

Per il torneo la FIBA ha selezionato 25 arbitri professionisti:

  • Spagna Antonio Conde
  • Francia Chantal Julien
  • Argentina Diego Hernan Rougier
  • Russia Elena Chernova
  • Brasile Fátima Aparecida da Silva
  • Uruguay Gabriel Chiel Baum Spalter
  • Costa d'Avorio Gabriela Schaer Araya
  • India Gens Vadayattu Varghese
  • Iran Heros Avanessian
  • Rep. Ceca Ivo Dolinek
  • Finlandia Karolina Andersson
  • Lituania Kestutis Pilipauskas
  • Mali Moussa Ismaila Toure
  • Canada Nadiene Renée Crowley
  • Canada Nancy Etheir
  • Malesia Kok Yew Ho
  • Cina Ling Peng
  • Slovenia Matej Boltauzer
  • Svezia Oscar Lefwerth
  • Svizzera Philippe Leemann
  • Argentina Roberto Omar Smith
  • Brasile Sérgio de Jesus Pacheco
  • Stati Uniti Susan Elaine Blauch
  • Australia Vaughan Charles Mayberry
  • Kenya Vitalis Odhiambo Gode

Gironi di qualificazione[modifica | modifica sorgente]

Le prime tre dei quattro gruppi passano ai due gironi di accesso ai quarti di finale, le ultime due di ogni girone disputano le gare per i posti dal tredicesimo al sedicesimo.

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
1. Argentina Argentina 5 2 1 219 199 +20
2. Brasile Brasile 5 2 1 243 222 +21
3. Spagna Spagna 5 2 1 218 200 +18
4. Corea del Sud Corea del Sud 3 0 3 207 266 -59
12 settembre 2006 Corea del Sud Corea del Sud 57 – 87 Spagna Spagna

12 settembre 2006 Argentina Argentina 69 – 71 Brasile Brasile

13 settembre 2006 Spagna Spagna 64 – 77 Argentina Argentina

13 settembre 2006 Brasile Brasile 106 – 86 Corea del Sud Corea del Sud

14 settembre 2006 Corea del Sud Corea del Sud 64 – 73 Argentina Argentina

14 settembre 2006 Brasile Brasile 66 – 67 Spagna Spagna

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
1. Australia Australia 6 3 0 194 120 +74
2. Lituania Lituania 5 2 1 158 123 +35
3. Canada Canada 4 1 2 188 245 -57
4. Senegal Senegal 3 0 3 182 234 -52
12 settembre 2006 Lituania Lituania 0 – 2[2] Australia Australia

12 settembre 2006 Senegal Senegal 64 – 65 Canada Canada

13 settembre 2006 Canada Canada 58 – 84 Lituania Lituania

13 settembre 2006 Australia Australia 95 – 55 Senegal Senegal

14 settembre 2006 Lituania Lituania 74 – 63 Senegal Senegal

14 settembre 2006 Canada Canada 65 – 97 Australia Australia

Gruppo C[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
1. Stati Uniti Stati Uniti 6 3 0 288 198 +90
2. Russia Russia 5 2 1 250 206 +42
3. Cina Cina 4 1 2 209 264 -55
4. Nigeria Nigeria 3 0 3 155 234 -79
12 settembre 2006 Russia Russia 84 – 50 Nigeria Nigeria

12 settembre 2006 Stati Uniti Stati Uniti 119 – 72 Cina Cina

13 settembre 2006 Cina Cina 66 – 86 Russia Russia

13 settembre 2006 Nigeria Nigeria 46 – 79 Stati Uniti Stati Uniti

14 settembre 2006 Stati Uniti Stati Uniti 90 – 80 Russia Russia

14 settembre 2006 Nigeria Nigeria 59 – 71 Cina Cina

Gruppo D[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
1. Rep. Ceca Rep. Ceca 5 2 1 224 185 +39
2. Francia Francia 5 2 1 235 204 +31
3. Cuba Cuba 5 2 1 204 216 -12
4. Taipei Cinese Taipei Cinese 3 0 3 210 268 -58
12 settembre 2006 Francia Francia 62 – 58 Rep. Ceca Rep. Ceca

12 settembre 2006 Cuba Cuba 75 – 70 Taipei Cinese Taipei Cinese

13 settembre 2006 Taipei Cinese Taipei Cinese 68 – 100 Francia Francia

13 settembre 2006 Rep. Ceca Rep. Ceca 73 – 51 Cuba Cuba

14 settembre 2006 Taipei Cinese Taipei Cinese 72 – 93 Rep. Ceca Rep. Ceca

14 settembre 2006 Francia Francia 73 – 78 Cuba Cuba

Gironi di accesso ai quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Le prime quattro dei due gruppi passano ai quarti di finale, le ultime due di ogni girone disputano le gare per i posti dal nono al dodicesimo. Le squadre si portano dietro i punti totalizzati nella prima fase a gironi, e si scontrano solo contro le squadre provenienti dall'altro girone.

Gruppo E[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
B1 Australia Australia 12 6 0 431 310 +121
A3 Spagna Spagna 10 4 2 446 384 +59
A2 Brasile Brasile 10 4 2 482 412 +70
B2 Lituania Lituania 9 3 3 342 329 +13
A1 Argentina Argentina 9 3 3 377 402 -25
B3 Canada Canada 7 1 5 344 474 -130
16 settembre 2006 Lituania Lituania 67 – 84 Brasile Brasile

16 settembre 2006 Canada Canada 58 – 62 Argentina Argentina

16 settembre 2006 Australia Australia 72 – 68 Spagna Spagna

17 settembre 2006 Brasile Brasile 73 – 82 Australia Australia

17 settembre 2006 Argentina Argentina 47 – 62 Lituania Lituania

17 settembre 2006 Spagna Spagna 85 – 57 Canada Canada

18 settembre 2006 Lituania Lituania 55 – 75 Spagna Spagna

18 settembre 2006 Canada Canada 41 – 82 Brasile Brasile

18 settembre 2006 Australia Australia 83 – 49 Argentina Argentina

Gruppo F[modifica | modifica sorgente]

Squadra P V P PF PS Dif
C1 Stati Uniti Stati Uniti 12 6 0 517 339 +178
D1 Rep. Ceca Rep. Ceca 10 4 2 438 404 +34
C2 Russia Russia 9 3 3 493 446 +47
D2 Francia Francia 9 3 3 414 410 +4
C3 Cina Cina 9 3 3 421 477 -56
D3 Cuba Cuba 8 2 4 405 475 -70
16 settembre 2006 Francia Francia 74 – 64 Russia Russia

16 settembre 2006 Rep. Ceca Rep. Ceca 79 – 73 Cina Cina

16 settembre 2006 Cuba Cuba 50 – 90 Stati Uniti Stati Uniti

17 settembre 2006 Russia Russia 83 – 85 Rep. Ceca Rep. Ceca

17 settembre 2006 Stati Uniti Stati Uniti 76 – 41 Francia Francia

17 settembre 2006 Cina Cina 73 – 70 Cuba Cuba

18 settembre 2006 Cuba Cuba 81 – 96 Russia Russia

18 settembre 2006 Francia Francia 64 – 66 Cina Cina

18 settembre 2006 Rep. Ceca Rep. Ceca 50 – 63 Stati Uniti Stati Uniti

Fase di classificazione[modifica | modifica sorgente]

Dal 13º al 16º posto[modifica | modifica sorgente]

Torneo di qualificazione Tredicesimo posto
16 settembre 2006 - 09:30 - Barueri
 Nigeria Nigeria   77  
 Taipei Cinese Taipei Cinese   81  
 
17 settembre 2006 - 11:45 - San Paolo
     Taipei Cinese Taipei Cinese  52
   Corea del Sud Corea del Sud  73
Quindicesimo posto
16 settembre 2006 - 11:45 - San Paolo 17 settembre 2006 - 09:30 - Barueri
 Corea del Sud Corea del Sud   75  Senegal Senegal  66
 Senegal Senegal   69    Nigeria Nigeria  64


Dal 9º al 12º posto[modifica | modifica sorgente]

Torneo di qualificazione Nono posto
20 settembre 2006 - 17:30 - Barueri
 Argentina Argentina  76  
 Cuba Cuba  73  
 
21 settembre 2006 - 17:30 - Barueri
     Argentina Argentina   74
   Canada Canada   57
Undicesimo posto
20 settembre 2006 - 19:45 - Barueri 21 settembre 2006 - 19:45 - Barueri
 Cina Cina  61  Cuba Cuba   71
 Canada Canada  65    Cina Cina   68


Fase Finale a eliminazione diretta (San Paolo)[modifica | modifica sorgente]

Quarti di finale Semifinali Finale
20 settembre 2006 15:15 - San Paolo
 Spagna Spagna  56
21 settembre 2006 19:45 - San Paolo
 Russia Russia  60  
 Russia Russia  75
20 settembre 2006 19:45 - San Paolo
   Stati Uniti Stati Uniti[3]  68  
 Stati Uniti Stati Uniti  90
23 settembre 2006 14:00 - San Paolo
 Lituania Lituania  56  
 Russia Russia  74
20 settembre 2006 13:00 - San Paolo
   Australia Australia  91
 Rep. Ceca Rep. Ceca  51
21 settembre 2006 15:15 - San Paolo
 Brasile Brasile  75  
 Brasile Brasile  76 Finale 3º posto
20 settembre 2006 17:30 - San Paolo
   Australia Australia  88  
 Australia Australia  79  Stati Uniti Stati Uniti  99
 Francia Francia  66    Brasile Brasile  59
23 settembre 2006 09:30 - San Paolo

Dal 5° all’8º posto[modifica | modifica sorgente]

Torneo di qualificazione Quinto posto
21 settembre 2006 - 13:00 - San Paolo
 Rep. Ceca Rep. Ceca   78 (OT)  
 Francia Francia   79  
 
22 settembre 2006 - 17:30 - San Paolo
     Francia Francia   79
   Lituania Lituania   73
Settimo posto
21 settembre 2006 - 17:30 - San Paolo 22 settembre 2006 - 15:15 - San Paolo
 Spagna Spagna   71  Rep. Ceca Rep. Ceca  57
 Lituania Lituania   80    Spagna Spagna  49


Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Campione del Mondo
Australia
Australia
Posizione Squadra V/P
2. Russia Russia 5-4
3. Stati Uniti Stati Uniti 8-1
4. Brasile Brasile 5-4
5. Francia Francia 5-4
6. Lituania Lituania 4-5
7. Rep. Ceca Rep. Ceca 5-4
8. Spagna Spagna 4-5
9. Argentina Argentina 5-3
10. Canada Canada 2-6
11. Cuba Cuba 3-5
12. Cina Cina 3-5
13. Corea del Sud Corea del Sud 2-3
14. Taipei Cinese Taipei Cinese 1-4
15. Senegal Senegal 1-4
16. Nigeria Nigeria 0-5

Riconoscimenti Giocatrici[modifica | modifica sorgente]

MVP del Mondiale[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Dati aggiornati al 23 settembre 2006, fine della manifestazione.

Generali[modifica | modifica sorgente]

  • Totale partite disputate: 61
  • Totale punti segnati: 4349
  • Totale assist effettuati: 750

Individuali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La Lituania ha rischiato di venire eliminata dalla competizione, in quanto la squadra era in Guyana Francese, dove ha disputato la preparazione per il mondiale. Le autorità brasiliane non permettevano l'ingresso in Brasile poiché in quel paese era in corso una epidemia di febbre gialla, per cui era necessario vaccinarsi prima di poter entrare nel Paese. La Lituania ha perso la prima partita a tavolino contro l'Australia e, se non si fosse presentata alla seconda partita, sarebbe stata eliminata definitivamente dalla competizione mondiale.
  2. ^ Partita persa a tavolino dalla Lituania per non essersi presentata alla partita.
  3. ^ Con la sconfitta contro la Russia per 75-68, termina la serie record di vittorie di fila della nazionale femminile USA, 50 vittorie dalle olimpiadi di Atlanta 1996.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]