Bolnisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bolnisi
città
ბოლნისი
Bolnisi – Stemma Bolnisi – Bandiera
Veduta della città prima del 1941
Veduta della città prima del 1941
Localizzazione
Stato Georgia Georgia
Regione Kvemo Kartli
Municipalità Bolnisi
Territorio
Coordinate 41°27′N 44°32′E / 41.45°N 44.533333°E41.45; 44.533333 (Bolnisi)Coordinate: 41°27′N 44°32′E / 41.45°N 44.533333°E41.45; 44.533333 (Bolnisi)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 13 800 (2002)
Altre informazioni
Prefisso (+995) 358
Fuso orario UTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Georgia
Bolnisi

Bolnisi (georgiano: ბოლნისი) è una città della Georgia nell regione di Kvemo Kartli. Dopo la caduta dell'Unione Sovietica perse un numero elevato di abitanti non georgiani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1818 da 95 colonizzatori tedeschi della Svevia, fu chiamata Katharinenfeld. Dopo l'occupazione da parte dell'Armata Rossa nel 1921, cambiò nome in Luxemburg in onore della comunista tedesca Rosa Luxemburg. Nel 1941, tutti i discendenti dei tedeschi che non erano sposati con georgiani furono deportati in Siberia e in Kazakistan. Nel 1944, la città assunse l'attuale nome di Bolnisi.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Bolnisi è sede di una delle chiese più antiche della Georgia: essa è comunemente chiamata Bolnisi Sioni (Sioni è un termine georgiano utilizzato per nominare moltissiche chiese). Questa chiesa, risalente al IV secolo, mostra alcuni elementi riconducibili ancora al paganesimo. Il tetto originale è andato perduto ed è stato sostituito da uno moderno.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia della città è basata sull'agricoltura e la connessa industria vinicola. Esula dal contesto contadino, l'industria mineraria connessa alla miniera di oro nel vicino villaggio di Ratevani.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

È sede del FC Sioni Bolnisi, una delle più importanti società di calcio della Georgia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Georgia Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Georgia