Cachezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Cachezia
regione
კახეთის მხარე
Kakhetis Mkhare
Dati amministrativi
Stato Georgia Georgia
Capoluogo Telavi
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°55′N 45°29′E / 41.916667°N 45.483333°E41.916667; 45.483333 (Cachezia)Coordinate: 41°55′N 45°29′E / 41.916667°N 45.483333°E41.916667; 45.483333 (Cachezia)
Superficie 11 379 km²
Abitanti 409 551 (2002)
Densità 35,99 ab./km²
Municipalità 8
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 GE-KA
Localizzazione

Cachezia – Localizzazione

Regione storica di Kakheti

La Cachezia[1] (Kakheti o Kaxeti, georgiano: კახეთი) è una provincia storica situata nella Georgia orientale e abitata dai kachezi, che parlano un dialetto locale del georgiano. Confina a nord con la piccola provincia montana di Tusheti e la catena montuosa del Caucaso Maggiore, a est e a sud con l'Azerbaigian, e a ovest con la provincia georgiana di Kartli. La Cachezia è geograficamente divisa in due regioni: la Cachezia Interna a est dei monti Tsiv-Gombori e la Cachezia Esterna a ovest di questi. Il fiume più grande della parte orientale è l'Alazani, mentre di quella occidentale lo Iori.

Il complesso del monastero di David Gareja è parzialmente situato in questa provincia ed è soggetto a una contesa riguardante i confini tra le autorità georgiane e azere.[2]

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Oltre alla suddivisione amministrativa attuale in distretti, la Cachezia viene tradizionalmente suddivisa in quattro parti: Cachezia Interna (შიგნით კახეთი, Shignit Kakheti) lungo la riva destra dell'Alazani, Cachezia Esterna (გარე კახეთი, Gare Kakheti) lungo il medio bacino del fiume Iori, Qiziki (ქიზიყი) tra l'Alazani e lo Iori, e Area di Thither (გაღმა მხარი, Gaghma Mkhari) sulla sponda destra dell'Alazani. La Cachezia include anche la regione medievale di Hereti, il cui nome cadde in graduale oblio fin dal XV secolo.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Valle di Alazani, Kakheti

La regione di Cachezia è divisa in otto municipalità:

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kakheti fu un principato feudale indipendente dalla fine dell'ottavo secolo. Venne incorporata nel regno georgiano unificato all'inizio dell'undicesimo secolo, ma soltanto per un periodo di tempo inferiore a un decennio. All'inizio del XII secolo (1089–1125) il re georgiano Davide il Fondatore riuscì con successo a incorporare Kakheti nel suo regno.

La pianura del fiume Alazani, con le montagne del Caucaso sullo sfondo

Dopo la disintegrazione del regno georgiano, Kakheti divenne un regno indipendente nel decennio del 1460. Nel 1762 il regno kachezio venne unificato con quello confinante di Kartli, con la capitale del primo, Telavi, che divenne la capitale del regno georgiano orientale unito (regno di Kartli-Kakheti). Entrambi i regni vennero ad indebolirsi in seguito alle frequenti invasioni persiane. Nel 1801 il regno di Kartl-Kakheti venne annesso all'impero russo zarista.

La Cachezia fece successivamente parte dal 1918 al 1921 dell'indipendente Repubblica Democratica di Georgia, dal 1922 al 1936 della RSFS Transcaucasica e tra il 1936 e il 1991 della RSS Georgiana. Dall'indipendenza georgiana, ottenuta nel 1991, la Cachezia è diventata una regione compresa nella Repubblica di Georgia e Telavi è ancora la sua capitale.

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Chiesa di Alaverdi nella regione di Kakheti

Le infrastrutture turistiche in Cachezia si sono andate velocemente sviluppando, e la regione è diventata la più visitata della Georgia, in particolare per quanto riguarda le città di Telavi e Signagi[senza fonte].

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pietro Amat di San Filippo, Gustavo Uzielli, "Studi biografici e bibliografici sulla storia della geografia in Italia: pubblicati in occasione del III Congresso geografico internazionale, Volumi 1-2". Società geografica italiana. p. 50
  2. ^ (EN) Michael Mainville, Ancient monastery starts modern-day feud in Caucasus, Middle East Times, 2007-05-03. URL consultato il 23-06-2007.
  3. ^ (EN) Municipalità di Kakheti. Governo regionale di Kakheti. Consultato il 22 maggio 2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Georgia Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Georgia