Bill West fratello degli indiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bill West fratello degli indiani
Titolo originale The Great Sioux Uprising
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1953
Durata 80 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere western
Regia Lloyd Bacon
Soggetto J. Robert Bren, Gladys Atwater
Sceneggiatura J. Robert Bren, Gladys Atwater, Melvin Levy, Frank Gill Jr.
Produttore Albert J. Cohen
Casa di produzione Universal International Pictures
Fotografia Maury Gertsman
Montaggio Edward Curtiss
Musiche [[Henry Mancini

Milton Rosen]], Herman Stein

Scenografia Alexander Golitzen, Alfred Sweeney (art director)
Russell A. Gausman, Joseph Kish (set decorator)
Costumi Bill Thomas
Trucco Joan St. Oegger, Bud Westmore
Interpreti e personaggi

Bill West fratello degli indiani (The Great Sioux Uprising) è un film del 1953 diretto da Lloyd Bacon.

È un western statunitense con Jeff Chandler, Faith Domergue e Lyle Bettger.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Lloyd Bacon su una sceneggiatura di J. Robert Bren, Gladys Atwater, Melvin Levy e, per alcuni dialoghi addizionali, di Frank Gill Jr. e un soggetto degli stessi Bren e Atwater, fu prodotto da Albert J. Cohen[1] per la Universal International Pictures[2] e girato a Pendleton e a Portland, Oregon dal 2 ottobre all'8 novembre 1952. Il titolo di lavorazione fu Sioux Uprising. Il film doveva originariamente essere interpretato da Stephen McNally nel ruolo di Stephen Cook. Nel corso delle riprese furono utilizzati come comparse diversi membri delle tribù indiane dei Walla Walla, Cayuse e Umatilla. Il personaggio di Stand Watie si riferiva ad un indiano realmente esistito che combatté con la Confederazione nel corso della guerra civile americana divenendo brigadier generale.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo The Great Sioux Uprising negli Stati Uniti nel luglio 1953[4] (première a Chicago il 26 giugno[3]) al cinema dalla Universal Pictures.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Svezia il 7 novembre 1953 (Flammande pilar)
  • in Finlandia il 2 aprile 1954 (Kapina lännessä)
  • in Germania Ovest il 21 maggio 1954 (Der große Aufstand)
  • in Austria nel giugno del 1954 (Der große Aufstand)
  • in Danimarca il 26 luglio 1954 (Røde sky)
  • in Portogallo il 24 ottobre 1955 (Fúria Selvagem)
  • in Francia il 26 dicembre 1962 (L'aventure est à l'Ouest)
  • in Belgio (Het avontuur is in 't Westen)
  • in Belgio (L'aventure est à l'Ouest)
  • in Brasile (Hordas Selvagens)
  • in Spagna (La carga de los indios Sioux)
  • in Grecia (To kokkino synnefo)
  • in Italia (Bill West fratello degli indiani)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  3. ^ a b (EN) American Film Institute. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  4. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni. URL consultato il 3 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema