Alpenliga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpenliga
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Club
Paese Austria Austria
Italia Italia
Slovenia Slovenia
Continente Europa
Cadenza annuale
Partecipanti da 9 a 20
Storia
Fondazione 1991
Soppressione 1999
Ultimo vincitore Austria VEU Feldkirch

La Alpenliga è stata, nel corso degli anni novanta, un importante torneo internazionale di hockey su ghiaccio al quale partecipavano squadre di club italiane, austriache e slovene. La prima edizione ebbe luogo nella stagione 1991-1992 e vide trionfare una compagine italiana, i Devils Milano. La squadra più titolata è però austriaca, il VEU Feldkirch.

Nella stagione 1994-1995 al posto della Alpenliga ebbe luogo il Torneo Sei Nazioni, al quale partecipavano anche compagini da Francia, Danimarca e Paesi Bassi. Dalla stagione successiva si tornò all'Alpenliga tradizionale, ma il Torneo Sei Nazioni ebbe comunque una sua seconda edizione nel 1995-1996.

L'ultima edizione ebbe luogo nella stagione 1998-1999, al termine della quale le squadre italiane (che già avevano saltato l'edizione 1997-1998) si ritirarono definitivamente. Al posto dell'Alpenliga nacque così l'Interliga, con squadre austriache, slovene ed ungheresi.

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

Le modalità variarono di anno in anno, a seconda del numero delle squadre partecipanti. In genere si disputava un girone all'italiana cui seguivano dei play-off, ai quali avevano accesso le prime quattro classificate. Di norma il torneo aveva termine prima di Natale, in modo da dare la possibilità alle squadre partecipanti di concentrarsi sui campionati nazionali.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vincitore Secondo classificato Terzo classificato
1991-1992[1] Italia Devils Milano Italia Bolzano Austria VSV Villach
1992-1993[2] Italia Alleghe Italia Bolzano Austria VSV Villach
1993-1994[3] Italia Bolzano Italia Milan Austria Graz
1995-1996[4] Austria VEU Feldkirch Austria CE Vienna Slovenia Olimpjia Lubiana
1996-1997[5] Austria VEU Feldkirch Slovenia Olimpjia Lubiana [6]
1997-1998[7] Austria VEU Feldkirch Austria KAC [8]
1998-1999[9] Austria VEU Feldkirch Italia Bolzano [10]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Alpenliga 1991/92. URL consultato il 24 novembre 2008.
  2. ^ (FR) Alpenliga 1992/93. URL consultato il 24 novembre 2008.
  3. ^ (FR) Alpenliga 1993/94. URL consultato il 24 novembre 2008.
  4. ^ (FR) Alpenliga 1995. URL consultato il 24 novembre 2008.
  5. ^ (FR) Alpenliga 1996/97. URL consultato il 24 novembre 2008.
  6. ^ Il terzo posto non fu assegnato. La finale fu giocata tra le due vincitrici dei gironi di semifinale, nei quali al secondo posto arrivarono rispettivamente VSV Villach (dietro all'Olimpija Ljubljana) e KAC (dietro al Feldkirch).
  7. ^ (FR) Alpenliga 1997/98. URL consultato il 24 novembre 2008.
  8. ^ Il terzo posto non fu assegnato. La finale fu giocata tra le due vincitrici dei gironi di semifinale, nei quali al secondo posto arrivarono rispettivamente VSV Villach (dietro al Feldkirch) e CE Vienna (dietro al KAC).
  9. ^ (FR) Alpenliga 1998/99. URL consultato il 24 novembre 2008.
  10. ^ Il terzo posto non fu assegnato. La finale fu giocata tra le due vincitrici dei gironi di semifinale, nei quali al secondo posto arrivarono rispettivamente VSV Villach (dietro al Bolzano) e KAC (dietro al Feldkirch).
hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio