Torneo Sei Nazioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Sei Nazioni (disambigua).
Torneo Sei Nazioni
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Club
Paese Austria Austria
Danimarca Danimarca
Francia Francia
Italia Italia
Paesi Bassi Paesi Bassi
Slovenia Slovenia
Continente Europa
Cadenza annuale
Partecipanti da 2 a 29
Storia
Fondazione 1994
Soppressione 1996
Ultimo vincitore Francia Rouen

Il Torneo Sei Nazioni è stato, nel corso degli anni novanta, un importante torneo internazionale di hockey su ghiaccio al quale partecipavano squadre di club italiane, austriache, slovene, francesi, danesi e olandesi. Nella stagione 1994-1995 prese il posto dell'Alpenliga, dalla stagione successiva si tornò all'Alpenliga tradizionale, ma il Torneo Sei Nazioni ebbe comunque una sua seconda edizione nel 1995-1996: si sfidarono il VEU Feldkirch, vincitore dell'Alpenliga, ed il Rouen, vincitore della Lega Atlantica[1], torneo nato dall'omonimo girone della prima edizione del Torneo Sei Nazioni, che vedeva iscritte le squadre francesi, danesi ed olandesi, e durato, come torneo autonomo, una sola stagione.

Regolamento[modifica | modifica sorgente]

Nella prima edizione, le squadre partecipanti furono divise in quattro gironi: Lega Atlantica (a sette squadre, con compagini olandesi, francesi e danesi), Lega Alpina (a otto squadre con le restanti compagini francesi, le italiane di Lombardia e Val d'Aosta ed una austriaca), Lega Danubiana (a sei squadre, con le slovene e parte delle austriache) e Lega Adriatica (a otto squadre, con le restanti italiane ed austriache). Le prime due classificate di ogni girone erano qualificate ai due gironi di semifinale (da quattro squadre ciascuno), i vincitori dei quali si sfidarono in finale.

Nella seconda edizione, si sfidarono le squadre vincitrici della rinata Alpenliga e della Lega Atlantica, divenuta torneo autonomo per una sola stagione.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vincitore Secondo classificato Terzo classificato
1994-1995[2] Italia Bolzano Francia Rouen [3]
1995-1996[4] Francia Rouen Austria VEU Feldkirch [5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Ligue Atlantique 1995. URL consultato il 25-11-2008.
  2. ^ (FR) Coupe des ligues européennes 1994/95. URL consultato il 24-11-2008.
  3. ^ Il terzo posto non fu assegnato. La finale fu giocata tra le due vincitrici dei gironi di semifinale. Al secondo posto arrivarono rispettivamente KAC (dietro al Rouen) e Mastini Varese (dietro al Bolzano).
  4. ^ (FR) Coupe des ligues européennes 1995/96. URL consultato il 25-11-2008.
  5. ^ Per la seconda edizione del Torneo Sei Nazioni si sfidarono le vincitrici di Alpenliga e Lega Atlantica. Non ci fu pertanto l'assegnazione di un terzo posto.
hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio