Aeroporto di Beauvais Tillé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Beauvais Tillé
Cola en los mostradores de facturación del aeropuerto París Beauvais Tillé.jpg
IATA: BVA – ICAO: LFOB
Descrizione
Nome impianto (FR) Aéroport de Beauvais-Tillé
Tipo Civile
Proprietario CCI dell'Oise
Esercente SAGEB
Stato Francia Francia
Regione Piccardia Piccardia
Città Beauvais
Posizione Tillé
Costruzione 1930
Altitudine AMSL 109 m
Coordinate 49°27′16″N 2°06′46″E / 49.454444°N 2.112778°E49.454444; 2.112778Coordinate: 49°27′16″N 2°06′46″E / 49.454444°N 2.112778°E49.454444; 2.112778
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
LFOB
Sito web www.aeroportbeauvais.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
12/30 2 430 m Asfalto
04/22 708 m Asfalto
Statistiche (2013)
Passeggeri in transito 3 952 908

[senza fonte]

L'Aeroporto di Beauvais Tillé (IATA: BVAICAO: LFOB) è un aeroporto francese situato nel territorio comunale di Tillé, vicino alla città di Beauvais, a 80 km a nord di Parigi, nel dipartimento dell'Oise. È utilizzato principalmente dalle compagnie aeree low-cost, tra cui Ryanair e Wizz Air che lo indicano come Aeroporto di Parigi-Beauvais.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L' aeroporto venne costruito negli anni trenta. Durante la seconda guerra mondiale, durante l'occupazione di parte della Francia, divenne una base dell'aviazione militare tedesca. Dopo la liberazione del Nord della Francia in seguito allo sbarco in Normandia l'aeroporto di Beauvais continuò ad essere usato per fini militari, ma stavolta dalle forze alleate.

Nel dopoguerra ed in seguito alla firma del patto atlantico, per alcuni anni l'aeroporto venne usato dall'esercito francese come aeroporto di riserva per le forze degli alleati in caso di attacco da parte del blocco comunista. A partire dal 1956 venne destinato in maniera esclusiva al traffico commerciale e passeggeri.

Il primo maggio 1997 la compagnia low-cost Ryanair inizia un collegamento con Dublino, cui numerosi altri si aggiungeranno progressivamente negli anni seguenti ad opera della stessa Ryanair oltre che da parte di altri vettori a basso costo che utilizzano lo scalo di Beauvais per i voli a destinazione di Parigi.

Nel 2008 il proprietario dell'aeroporto (il "Sindacato Misto dell'aeroporto di Beauvais- Tillé", un tipo di associazione tra enti pubblici prevista dalla legge francese), ha rinnovato per altri 15 anni la concessione per la gestione dell'aeroporto alla "Chambre de commerce et d'industrie de l'Oise", che a questo proposito proprio dal 2008 ha iniziato una società (SAGEB, Société Aéroportuaire de Gestion et d'Exploitation de Beauvais) in collaborazione con Veolia Transport[1]. Con questa nuova gestione, 68 milioni di Euro (di cui 14,5 finanziati dal "Sindacato Misto") sono stati investiti per migliorare le strutture di accoglienza dei viaggiatori (costruzione del terminal 2, nuovi parcheggi) e la tutela degli abitati vicini.

Al giorno d'oggi l'aeroporto accoglie i voli di quattro compagnie aeree di cui la principale è Ryanair (84 % del traffico passeggeri totali), impiega circa 1000 persone, è aperto al traffico sia nazionale che internazionale, voli di linea e charter ed agli aeromobili privati.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Airbus A320 Wizz Air all'Aeroporto Beauvais-Tillé, 3 aprile 2011
Compagnia aerea Destinazioni Terminal
Air Moldova Chişinău 1
Blue Air Bucarest (riprende il 30 marzo 2014), Bacău (riprende il 30 marzo 2014) 1
Eurolot Rzeszów 2
Jetairfly Casablanca 1
Ryanair Alghero, Bergamo, Béziers, Bologna, Cracovia, Dublino, Edimburgo, Fes, Lisbona, Marrakesh, Nador, Oujda, Pescara, Pisa, Rabat, Santander, Shannon (riprende il 1º aprile 2014),[2] Tangeri, Treviso, Valencia, Vilnius
Stagionale: Manchester
1
Ryanair Barcellona, Bari, Budapest, Cagliari, Faro, Girona, Göteborg-City, Lanzarote, Madrid, Málaga, Moss, Oporto, Roma-Ciampino, Saragozza, Siviglia, Stoccolma-Skavsta, Tenerife-Sud, Trapani, Trieste, Varsavia-Modlin
Stagionale: Alicante, Bratislava, Brindisi, Palma di Maiorca, Pola, Zara
2
Wizz Air Belgrado, Breslavia, Bucarest, Cluj-Napoca, Skopje (inizia il 18 aprile 2014), Sofia, Târgu Mureş, Timişoara 1
Wizz Air Danzica, Katowice, Poznań, Varsavia-Chopin, Vilnius 2

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione del traffico passeggeri[3]
Anno Passeggeri Evoluzione
2003 969 445 -
2004 1 427 595 Green Arrow Up.svg 47,26 %
2005 1 848 484 Green Arrow Up.svg 29,48 %
2006 1 887 971 Green Arrow Up.svg 2,14 %
2007 2 155 633 Green Arrow Up.svg 14,18 %
2008 2 484 635 Green Arrow Up.svg 15,26 %
2009 2 591 864 Green Arrow Up.svg 4,32 %
2010 2 931 796 Green Arrow Up.svg 13,12 %
2011 3 677 794 Green Arrow Up.svg 25,45 %
2012 3 862 562 Green Arrow Up.svg 5,02 %
2013 3 952 908 Green Arrow Up.svg 2,34 %

Accesso all'aeroporto[modifica | modifica sorgente]

Veduta aerea dell'aeroporto di Beauvais

Vi si può accedere:

Trasporto pubblico su rotaia
Trasporto pubblico su gomma
  • Trasporto pubblico urbano (Cabaro Trasporti): Beauvais ↔ Tillé ↔ aeroporto di Beauvais-Tillé
  • Servizio navetta Aeroporto - Hotels (Navetta locale): Beauvais ↔ Tillé ↔ Aeroporto di Beauvais-Tillé
  • Servizio taxi condiviso (Supeshuttle): Aeroporto di Beauvais-Tillé ↔ Parigi e dintorni

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1] Sito Camera di Commercio dell'Oise relativo all'aeroporto di Beauvais
  2. ^ resumption of route to SNN
  3. ^ UAF (Union des Aéroports Français)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]