1-ottanolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1-ottanolo
formula di struttura
Nomi alternativi
alcol n-ottilico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare CH3(CH2)7OH
Massa molecolare (u) 130,23 g/mol
Aspetto liquido incolore
Numero CAS [111-87-5]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 0,83 (20 °C)
Solubilità in acqua 0,3 g/l (20 °C)
Temperatura di fusione −16 °C (257 K)
Temperatura di ebollizione 188 °C (461 K)
Indicazioni di sicurezza
Flash point 82 °C (~355 K)
Temperatura di autoignizione 270 °C (543 K)
Simboli di rischio chimico
irritante

attenzione

Frasi H 319
Consigli P 305+351+338 [1]

L'1-ottanolo (o alcol n-ottilico) è un alcol contenente 8 atomi di carbonio (da cui il nome).

A temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dall'odore caratteristico. È un composto irritante. Il suo carattere idrofobo e l'immiscibilità con l'acqua lo rendono adatto a stabilire il coefficiente di ripartizione delle sostanze chimiche, che viene normalmente definito proprio dal rapporto tra le concentrazioni della sostanza nella fase alcolica e in quella acquosa.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda dell'1-ottanolo su IFA-GESTIS
chimica Portale Chimica: Il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia