Ziegfeld Follies of 1927

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ziegfeld Follies of 1927
Lingua originale inglese
Stato USA
Anno 1927
Genere Musical
Regia Sammy Lee, Zeke Colvan e Florenz Ziegfeld, Jr.
Soggetto libretto di Harold Atteridge e Eddie Cantor
Produzione A.L. Erlanger e Florenz Ziegfeld, Jr.
Musiche Irving Berlin (parole e musica)
Scenografia Joseph Urban
Costumi John W. Harkrider

The Ziegfeld Follies of 1927 è un musical statunitense, che debuttò a Broadway il 16 agosto 1927 al New Amsterdam Theatre. Prodotto da A.L. Erlanger e Florenz Ziegfeld, Jr., restò in scena per 167 repliche. Lo spettacolo venne interrotto bruscamente il 7 gennaio 1928 a causa di una malattia che colpì Eddie Cantor. Ziegfeld dapprima non credette alla gravità del male e cercò di far tornare sul palcoscenico Cantor. Tra i due intercorse una corrispondenza piuttosto burrascosa anche a causa del danno finanziario che l'interruzione dello show arrecava alla produzione. Alla fine, l'impresario si rese conto che il suo comico era effettivamente malato di pleurite e finì con chiedere scusa per l'atteggiamento che aveva tenuto fino a quel momento con lui[1].

Diretto dallo stesso Ziegfeld e da Sammy Lee e Zeke Colvan, lo spettacolo era in due atti: le scene erano firmate da Joseph Urban, i costumi da John W. Harkrider. Il libretto è di Harold Atteridge e Eddie Cantor, parole e musica di Irving Berlin.

Il cast[modifica | modifica wikitesto]

Nel cast figurano i nomi di Eddie Cantor, Ruth Etting, Edna Wallace Hopper, Claire Luce e Helen Hayes

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Shaking the Blues Away cantata dalla Etting arriva in quarta posizione in classifica.

Atto I[modifica | modifica wikitesto]

  • We Want to be Glorified
  • Ribbons and Bows
  • Shaking the Blues Away
  • Ooh, Maybe It's You
  • Rainbow of Girls
  • It All Belongs to Me
  • She Don't Wanna (musica di Milton Ager, parole di Jack Yellen)
  • My Blue Heaven (musica di Walter Donaldson, parole di George Whiting)
  • You Gotta Have IT (musica e parole di Irving Berlin e Eddie Cantor)
  • It's Up to the Band
  • Prisoner's Song (If I Had the Wings of an Angel) (parole e musica di Guy Massey)
  • When My Baby Smiles at Me (from Greenwich Follies of 1919) (musica di Bill Munro; parole di Andrew B. Sterling e Ted Lewis)
  • St. Louis Blues

Atto II[modifica | modifica wikitesto]

  • Jimmy
  • Learn to Sing a Love Song
  • Tickling the Ivories
  • The Jungle-Jingle
  • Now We Are Glorified

Cast della prima (16 agosto 1927)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Ziegfeld Touch: the life and times of Florenz Ziegfeld, Jr. Pagg. 142

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Randolph Carter Ziegfeld The Time of His Life, Bernard Press (London, 1988) ISBN 0-9513557-0-8
  • (EN) Richard e Paulette Ziegfeld The Ziegfeld Touch: the life and times of Florenz Ziegfeld, Jr., Harry N. Abrams, Incorporated (New York, 1993) ISBN 0-8109-3966-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro