Ziegfeld Follies of 1920

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ziegfeld Follies of 1920
Dolores, Ziegfeld girl, by Alfred Cheney Johnston, ca. 1920.jpg
Dolores (foto di Alfred Cheney Johnston)
Lingua originaleinglese
StatoStati Uniti d'America
Anno1920
GenereMusical
RegiaEdward Royce
ProduzioneFlorenz Ziegfeld, Jr.
MusicheIrving Berlin, Gene Buck, Dave Stamper, Joseph McCarthy, Harry Tierney (parole e musica) Victor Herbert (musica)
ScenografiaJoseph Urban
CostumiLady Duff Gordon e Alice O'Neil

The Ziegfeld Follies of 1920 è un musical statunitense, che debuttò a Broadway il 22 giugno 1920 al New Amsterdam Theatre. L'ultima replica fu tenuta il 16 ottobre 1920 dopo 123 rappresentazioni[1].

Il cast[modifica | modifica wikitesto]

Nel cast figurano Fannie Brice, W.C. Fields e le sorelle Mary e Doris Eaton. Doris fu l'ultima sopravvissuta delle Ziegfeld Girls: è morta, infatti, nel 2010 all'età di 106 anni. Prese parte allo show anche il celebre compositore Irving Berlin, morto anche lui ultracentenario.

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Doris Eaton (1920) L'ultima delle Ziegfeld Girls

Atto I[modifica | modifica wikitesto]

  • Come Along
  • Creation (musica di Victor Herbert; parole di James Montgomery)
  • (They're) So Hard to Keep When They're Beautiful (musica di Harry Tierney, parole di Joseph McCarthy
  • Sunshine and Shadows (musica di Dave Stamper; parole di Gene Buck)
  • When the Right One Comes Along (musica di Victor Herbert; parole di Gene Buck)
  • I'm a Vamp from East Broadway (musica di Irving Berlin, Bert Kalmar e Harry Ruby; parole di Irving Berlin, Bert Kalmar e Harry Ruby
  • Girls of My Dreams (parole e musica di Irving Berlin)
  • Any Place Would Be Wonderful (musica di Dave Stamper, parole di Gene Buck)
  • Mary and Doug (musica di Dave Stamper, parole di Gene Buck)
  • Where Do Mosquitos Go (in the Wintertime)? (musica di Harry Tierney, parole di Joe McCarthy)
  • Bells

Atto II[modifica | modifica wikitesto]

  • Green River (musica di Eddie Cantor; parole di Gus Van e Joe Schenck)
  • All She'd Say Was Um Hum (musica di Joe Schenck, Gus Van, Mac Emery e King Zany; parole di Joe Schenck, Gus Van, Mac Emery e King Zany)
  • Everybody Tells It to Sweeney (And Sweeney Tells It To Me) (musica di George Fairman; parole di Sidney D Mitchell)
  • My Home Town is a One Horse Town (But It's Big Enough for Me) (musica di Abner Silver; parole di Alex Gerber)
  • The Leg of Nations
  • The Ziegfeld Sextette (Come Along Sextette)
  • Poor Florodora Girl
  • Chinese Fantasy: Chinese Firecrackers
  • Tells Me, Little Gypsy (parole e musica di Irving Berlin)
  • The Love Boat (musica di Victor Herbert; parole di Gene Buck)
  • Every Blossom I See Reminds Me of You (parole e musica di Eddie Cantor)
  • I Found a Baby on My Door Step (parole e musica di Eddie Cantor)
  • O-H-I-O (musica di Abe Olman; parole di Jack Yellen)
  • Noah's Wife Lived a Wonderful Life
  • The Syncopated Vamp

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Ziegfeld Touch: the life and times of Florenz Ziegfeld, Jr. Pagg. 250-251

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Randolph Carter Ziegfeld The Time of His Life, Bernard Press (London, 1988) ISBN 0-9513557-0-8
  • (EN) Richard e Paulette Ziegfeld The Ziegfeld Touch: the life and times of Florenz Ziegfeld, Jr., Harry N. Abrams, Incorporated (New York, 1993) ISBN 0-8109-3966-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro