Youma Diakite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Youma Diakite
Youma.jpg
Misure 88-61-91
Occhi neri
Capelli neri

Youma Diakite (Mali, 1º maggio 1971) è una modella e attrice maliana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver vissuto nella sua terra natale fino all'età di 7 anni si è trasferita con la famiglia a Parigi dove si è diplomata al liceo e iscritta alla facoltà di economia. A 18 anni viene notata da un talent scout della Benetton, che la ritrae per una delle celebri campagne del marchio. Questa esperienza la introduce nel mondo della moda, nel quale avrà un grande successo, per le misure perfette secondo i canoni attuali (88-61-91) e per la somiglianza fisica con Naomi Campbell. Così in breve tempo sfila per Versace, Armani, Donna Karan, Dolce&Gabbana e altri grandi stilisti. Dal 1998 vive anche a Milano (ma spesso si trasferisce anche a Parigi e New York), impegnata in diversi progetti televisivi e cinematografici. Non mancheranno, tuttavia, diverse partecipazioni a produzioni hollywoodiane.

Impegni televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Il primo impegno televisivo degno di nota in Italia l'ha vista all'interno del cast di Buona Domenica di Maurizio Costanzo, dal 1999. Lo stesso Costanzo l'ha voluta, giocando molto sulla sua somiglianza con la Campbell.

Successivamente ottiene la prima conduzione televisiva in una produzione Sky dedicata alla moda e al costume, Barbarella.

Poi arrivano le partecipazioni a diverse fiction, tra le quali un ruolo da coprotagonista in "Magia nera", il quarto e ultimo episodio della prima stagione de L'ispettore Coliandro.

Nel 2005 ha partecipato al reality show Ballando con le stelle condotto da Milly Carlucci, per il quale ha dovuto imparare a ballare con il maestro Giuseppe Albanese.

Dal 24 marzo 2010 è protagonista di sei puntate del format televisivo Sailing Woman, in onda sul canale televisivo Yacht & Sail (canale 430 Sky).

Nel 2011 affianca Checco Zalone nel varietà di Canale 5, Resto Umile World Show.

Impegni cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

Il primo personaggio interpretato da Diakite al cinema è quello di Brigitte in E adesso sesso di Carlo Vanzina, nel 2001. Nel 2002 arriva un'apparizione in Fratella e sorello, ultimo film di Sergio Citti. Nello stesso anno ottiene alcune pose in Casomai di Alessandro D'Alatri, e nel 2004 nella produzione hollywoodiana Ocean's Twelve.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]