Yūta Minami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yūta Minami
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 185 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Omiya Ardija
Carriera
Squadre di club1
1998-2009Kashiwa Reysol291 (-?)
2010-2013Roasso Kumamoto155 (-?)
2014-2021Yokohama FC183 (-?)[1]
2021-Omiya Ardija0 (0)
Nazionale
1997-1999Giappone Giappone U-2011 (-?)
Palmarès
Transparent.png Mondiale di calcio Under-20
Argento Nigeria 1999
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 luglio 2021

Yūta Minami (南 雄太 Minami Yūta?; Kawasaki, 30 settembre 1979) è un calciatore giapponese, portiere dell'Omiya Ardija in prestito dallo Yokohama FC.

Diventò famoso dopo un clamoroso errore da lui commesso: infatti, durante Sanfrecce Hiroshima - Kashiwa Reysol giocata il 22 maggio 2004, nel tentativo di passare il pallone ad un difensore della propria squadra lo lanciò sbadatamente nella propria porta, facendo quindi autogol.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato ai Mondiali Under-20 del 1999 arrivando in finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 184 (-?) se si comprendono le presenze nei play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]