William George Barker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William George Barker
William George Barker.jpg
3 novembre 1894 – 12 marzo 1930
Nato aDauphin (Manitoba)
Morto aOttawa
Cause della morteIncidente aereo durante una dimostrazione per i cadetti
Dati militari
Paese servitoCanada Canada
Forza armataRoyal Flying Corps
Royal Canadian Air Force
Unità28º Squadrone RAF
66º Squadrone RAF
201º Squadrone RAF
RepartoNo. 9 Squadron RAF
No. 15 Squadron RAF
Anni di servizio1914 - 1919 (Royal Air Corps)
1922 - 1926 (Royal Canadian Air Force)
GradoTenente colonnello (RAF)
Wing commander (RCAF)
GuerrePrima guerra mondiale
CampagneFronte occidentale
BattaglieBattaglia della Somme
Comandante diNo. 139 Squadron RAF
DecorazioniDSO with Bar.png Distinguished Service Order
Victoria Cross (Canada) ribbon bar.png Victoria Cross
Military cross w 2bars BAR.svg Military Cross
Fonti nel testo
voci di militari presenti su Wikipedia

William George Barker (Dauphin, 13 novembre 1894Ottawa, 12 marzo 1930) è stato un aviatore canadese.

Fu un asso della Prima guerra mondiale.

Nella prima parte del conflitto fu tra i fucilieri a cavallo; in seguito venne trasferito nella Royal Flying Corps dove cominciò come meccanico. Si specializzò come osservatore dal marzo 1916 nel No. 9 Squadron RAF, dal 7 luglio nel No. 15 Squadron RAF e nell'agosto successivo abbatté il suo primo aereo dal sedile posteriore di un Royal Aircraft Factory B.E.2d.

Ritornato in Inghilterra per seguire i corsi da pilota nello Wiltshire fece il suo primo volo solista dopo soli 55 minuti di istruzione. Ottenne il brevetto di pilota nel gennaio del 1917 ed in seguito va alla No. 28 Squadron RAF sui Sopwith Camel. Nel novembre del 1917 la sua squadriglia fu riassegnata in Italia, dove il Sopwith Camel di William Barker il 29 novembre abbatte un Albatros D.III vicino a Pieve di Soligo divenendo in seguito in assoluto l'aereo che conquistò più vittorie in tutto il conflitto. Nel marzo 1918 riceve la Distinguished Service Order ed in seguito comanda la No. 139 Squadron RAF sui Bristol F.2 Fighter.

Il 27 ottobre 1918 mentre pattugliava le linee con il suo nuovo Sopwith Snipe della No. 201 Squadron RAF, Barker, incontrò un gruppo di sessanta Fokker D.VII. In un'epica battaglia con i piloti dello Jagdgeschwader 3 Barker riuscì ad abbattere 4 caccia tedeschi. Ferito ad entrambe le gambe e al gomito, e praticamente dissanguato Barker riuscì comunque a posare lo Snipe oltre le linee francesi. Per questa azione, unica nella storia, William Barker fu insignito della Victoria Cross.

Dal 1922 al 1925 comanda la Canadian Forces Base Borden della Canadian Armed Forces di Ontario.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno del Distinguished Service Order - nastrino per uniforme ordinaria Compagno del Distinguished Service Order
Victoria Cross - nastrino per uniforme ordinaria Victoria Cross
Military Cross - nastrino per uniforme ordinaria Military Cross

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN42678807 · ISNI: (EN0000 0000 7374 0967 · LCCN: (ENn98009997 · GND: (DE12081532X