Vladan Lukić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladan Lukić
Vladan Lukic.jpg
Lukić nel 2012 circa
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Serbia Serbia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2000
Carriera
Squadre di club1
1986-1993 Stella Rossa 76 (31)
1993 Atlético Madrid 9 (2)
1993-1994 Vojvodina 11 (3)
1994-1995 OFK Belgrado 4 (1)
1995 Marbella 19 (11)
1995-1996 OFK Belgrado 0 (0)
1996-1997 Sion 29 (15)
1997-1999 Metz 53 (10)
1999-2000 Paniliakos 14 (2)
Nazionale
1991 Jugoslavia Jugoslavia 4 (2)
1998 Jugoslavia Jugoslavia 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 febbraio 2008

Vladan Lukić (Sopot, 16 febbraio 1970) è un ex calciatore jugoslavo, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta da professionista nel 1986 con la Stella Rossa Belgrado, con cui gioca per sei stagioni, vincendo quattro campionati della RSF di Jugoslavia, una Coppa di Jugoslavia, e soprattutto la Coppa dei Campioni 1990-1991 e la Coppa Intercontinentale 1991.

Lukić (accosciato, secondo da sinistra) nella Stella Rossa della stagione 1991-1992.

Nel gennaio 1993 passa in prestito all'Atlético Madrid, ma già nella stagione 1993-1994 rientra in Jugoslavia, al Vojvodina Novi Sad, prima e all'OFK Belgrado poi, prima di ritornare in Spagna, in Segunda División all'Atlético Marbella. Nel campionato 1995-1996 è tesserato per l'OFK Belgrado, però non mette mai piede in campo.

Passa quindi al Sion, con cui nella stagione 1996-1997 vince il campionato e la Coppa Svizzera.

Si trasferisce poi in Francia al Metz, dove gioca per due stagioni, raggiungendo il secondo posto nel campionato 1997-1998 e la finale, persa contro il Lens, della Coppa di Lega francese 1998-1999. Nella prima giornata del campionato 1997-1998 decide la sfida tra Lione e Metz (0-1).[1]

Chiude la carriera in Grecia, al Paniliakos.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 diventa presidente della Stella Rossa.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1987-1988, 1989-1990, 1990-1991, 1991-1992
1989-1990
1996-1997
1996-1997

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1990-1991
1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lione 0-1 Metz, transfermarkt.it, 2 agosto 1997.
  2. ^ Stella Rossa: poco impegno, giocatori multati, sportmediaset.mediaset.it, 22 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Vladan Lukić, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Vladan Lukić, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.