Vittoria Crispo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vittoria Crispo in un fotogramma del film Operazione San Gennaro (1966).

Vittoria Crispo (Napoli, 1º maggio 1900Napoli, 24 dicembre 1973) è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stata una caratterista tra le più quotate del secondo dopoguerra, ed ha recitato al fianco dei più grandi attori italiani dell'epoca.

Ha interpretato, fra gli altri ruoli, la madre di Gina Lollobrigida in Pane, amore e gelosia e Pane, amore e fantasia, e la sorella di Totò e Peppino De Filippo in Totò, Peppino e la... malafemmina.

In televisione è stata interprete nel 1958 della trasmissione Il teatro dei ragazzi, uno dei primi programmi di fiction destinati ad un pubblico giovanile.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Prosa radiofonica Rai[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le teche Rai, la prosa televisiva dal 1954 al 2009
  • Il Radiocorriere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311655421 · GND (DE1061776034 · WorldCat Identities (ENlccn-no2019091618