Vera Carrara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vera Carrara
Vera Carrara 01.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 62 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Mountain bike, pista, strada
Ritirata 2008
Carriera
Giovanili
1987-1996 G.S. Valoti Arredamenti
1997 Selene Rama-Valoti
1998 Equipe 2000
1999 Selene Rama-Valoti
2000 Bata Moser
Squadre di club
2001-2002Team Itera
2003Road Runner
2004-2010Fiamme Azzurre
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su pista
Argento Cape Town 1997 A punti
Oro La Havana 1998 A punti
Bronzo Copenaghen 2002 A punti
Argento Melbourne 2004 A punti
Oro Los Angeles 2005 A punti
Oro Bordeaux 2006 A punti
Bronzo Manchester 2008 A punti
Wikiproject Europe (small).svg Europei su pista
Bronzo Brno 2001 Omnium U23
Oro Buttgen 2002 Ins. U23
Oro Cottbus 2007 Omnium
Wikiproject Europe (small).svg Europei su strada
Bronzo Kielce 2000 In linea U23
Argento Bergamo 2002 Crono U23
Statistiche aggiornate al 7 febbraio 2010

Vera Carrara (Alzano Lombardo, 6 aprile 1980) è una mountain biker, ex ciclista su strada e pistard italiana, specialista nella corsa a punti. Dal 2010 cambia attività e inizia con la mountain bike.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ai mondiali su pista vinse sette medaglie, tutte nella corsa a punti, tra cui tre ori nel 1998, 2005 e 2006. Ai Giochi della XXVIII Olimpiade di Atene del 2004 prese parte alla corsa a punti e si classificò in quinta posizione.

Nell'agosto del 2008 partecipò con la squadra azzurra ai Giochi olimpici di Pechino, durante i quali prese parte alla gara in linea (in sostituzione di Marta Bastianelli), ritirandosi durante la corsa, ed alla corsa a punti. In quest'ultima gara, nonostante fosse data tra le favorite, concluse al quattordicesimo posto con solo un punto, annunciando la volontà di ritirarsi dalle gare al termine della stagione.[1]

Dopo quindici mesi, nel novembre 2009, annuncia il ritorno all'attività agonistica nella mountain bike.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Giro del Lago Maggiore - GP Knorr
5ª tappa Holland Tour
Campionati italiani, Cronometro individuale
GP Rund um Visp

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati del mondo, Corsa a punti juniores
Campionati europei, Inseguimento Under-23
4ª prova Coppa del mondo, Corsa a punti (Sydney)
Campionati del mondo, Corsa a punti
4ª prova Coppa del mondo 2005-2006, Corsa a punti (Sydney)
Campionati del mondo, Corsa a punti
Campionati italiani, Corsa a punti

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale corsa su pista a punti femminile»
— Roma, 2005.[3]
  • Premio Sport e Solidarietà dell'Associazione Volontari Italiani del Sangue nel 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ANSA, Ciclismo, Carrara annuncia ritiro [collegamento interrotto], in notizie.yahoo.com, 18 agosto 2008. URL consultato il 18 agosto 2008.
  2. ^ (EN) CYCLINGNEWS, Vera Carrara plans comeback, Olympic mountain bike gold, 25 novembre 2009. URL consultato il 26 novembre 2009.
  3. ^ Benemerenze sportive di Vera Carrara, su coni.it, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. URL consultato il 21 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]