Tyrell Biggs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo cestista, vedi Tyrell Biggs (cestista).
Tyrell Biggs
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria pesi massimi
Ritirato 27 agosto 1998
Carriera
Incontri disputati
Totali 40
Vinti (KO) 30 (20)
Persi (KO) 10 (7)
Palmarès
Transparent.png Nome della competizione
Oro Los Angeles 1984 pesi supermassimi
 

Tyrell Biggs (Filadelfia, 22 dicembre 1960) è un ex pugile statunitense, campione olimpico nel 1984, e campione mondiale tra i dilettanti nel 1982.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Filadelfia, Biggs, noto un tempo come Burt, iniziò la sua carriera sportiva come giocatore di pallacanestro nella Philadelphia Public League sul finire degli anni settanta. Tra i suoi compagni di squadra ci fu Gene Banks, in seguito buon giocatore della NBA.

Carriera da dilettante[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante gli inizi come cestista, Biggs preferì dedicarsi alla carriera di pugile e nel 1981 fu campione nazionale tra i dilettanti. Nel 1982 ai campionati mondiali (sempre dilettanti) a Monaco di Baviera sconfiggendo in finale l'italiano Francesco Damiani: nel 1983 invece vinse la medaglia di bronzo ai Giochi Panasiatici, sempre nella categoria dei supermassimi.

Alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 vinse la medaglia d'oro tra i supermassimi: in finale ritrovò Damiani, sconfiggendolo ai punti con un discusso verdetto. Nel corso del torneo Biggs aveva sconfitto anche Lennox Lewis, futuro Campione del Mondo. Dopo la conquista dell'oro olimpico chiuse la carriera amatoriale, con 108 vittorie su 118 incontri disputati.

Carriera da professionista[modifica | modifica wikitesto]

Biggs esordì come professionista nel novembre 1984, sconfiggendo ai punti Mike Evans. Continuò ad accumulare vittorie, fino ad avere un record di 15-0-0 nel 1987: nello stesso anno fu designato come sfidante dell'allora indiscusso campione Mike Tyson (campione nelle versioni IBF, WBC e WBA dei pesi massimi). L'incontro con Tyson si tenne il 16 ottobre 1987 ad Atlantic City: nonostante avesse disputato un match coraggioso, Biggs fu sconfitto per KO alla settima ripresa. Un anno più tardi, il 30 ottobre 1988, affrontò Francesco Damiani venendo battuto in cinque riprese.

Nella sua carriera Biggs non vinse mai un titolo, ma fu un degno avversario di pugili che sarebbero stati campioni mondiali: perse infatti contro Riddick Bowe e Lewis nel 1991 (in entrambi i casi fu messo KO). Disputò altri due incontri per il titolo IBF, perdendoli contro Mike Hunter (gennaio 1993) e Buster Mathis Jr. (febbraio 1994): nel settembre 1997 infine, perse contro Larry Donald. Combatté per l'ultima volta nell'agosto 1998, sconfiggendo Carlton Davis al secondo round: poco tempo dopo, annunciò il suo ritiro dal ring all'età di 37 anni.