Tava (pentola)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tawa indiana piatta

Una tava(h), tawa(h), tapa, saj o sac è un utensile di cucina, simile ad una padella larga a forma di disco piatta, concava o convessa in metallo (solitamente lamiera, ghisa, o alluminio), originaria del subcontinente indiano.[1][2][3] . È usata in Asia centrale, Medio Oriente, Caucaso, Caraibi, Balcani e Asia meridionale per cucinare una varietà di focacce e come padella[senza fonte]. Talvolta tale termine viene usato anche per riferirsi alla padella in ceramica[senza fonte].

In Medio Oriente si usano tava/saj convesse, mentre nell'Asia meridionale si trovano tutte le versioni: piatte, convesse e concave.[senza fonte]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

In quasi tutte le lingue indo-ariane come il punjabi, l'hindi e l'urdu, tawaa significa "padella".[4] Tale termine è collegato con il termine persiano tāve (تاوه),[5] che viene usato in Iran, e con il termine georgiano tapa (ტაფა); invece il termine saj ((صاج) in arabo, letteralmente "lamiera")[6][7] e scritto saç o sac in turco, è usato nel sud-ovest asiatico, e assieme ad altri termini con lo stesso significato in Pakistan e Afghanistan.[8] La parola "tava" è anche usata in bosniaco, croato, serbo, rumeno e turco e si riferisce a qualsiasi tipo di padella. In Serbia e Bulgaria, i piatti in ceramica сач o сачѐ (sach/sache) vengono utilizzati per la cottura di sottili fette di verdure e carne; il termine тава (tava) viene invece utilizzato per identificare teglie di metallo provviste di bordi. In pashto è più popolarmente conosciuta come Tabakhey (تبخے / طبخی).

Utilizzi[modifica | modifica wikitesto]

La tava o saj viene utilizzata per cuocere una varietà di focacce e pancake lievitati e azzimi, tra cui: pita, naan, saj, roti, chapati, paratha, dosa e pesarattu. In Pakistan, specialmente nelle zone rurali, grandi saj convessi sono usati per cucinare più pani contemporaneamente o per preparare i roti rumali.

Nel subcontinente indiano, le tava sono anche usate per friggere chaat, pav bhaji, taka tak bhaji, tawa bhaji, tava fry, tawa masala, ecc.

Anche la carne può essere cotta su un saj. Il tradizionale tapaka di pollo georgiano viene ad esempio cucinato su una tapa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tawa (Tawah), su Simply Trini Cooking, 15 marzo 2008. URL consultato il 2 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Taymer Mason, Caribbean Vegan: Meat-Free, Egg-Free, Dairy-Free Authentic Island Cuisine for Every Occasion, The Experiment, 29 novembre 2016, ISBN 978-1-61519-361-5.
  3. ^ (EN) How Do You Use a Tawa to Cook Indian?, su The Spruce Eats. URL consultato il 2 ottobre 2019.
  4. ^ A dictionary of Urdu, classical Hindi, and English, Dsalsrv02.uchicago.edu. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  5. ^ F. Steingass, A Comprehensive Persian-English Dictionary, 1930, p.277
  6. ^ Maxime Rodinson, et al., Medieval Arab cookery, 2001, p. 154
  7. ^ Hans Wehr, Dictionary of Modern Written Arabic, 1966, p.499
  8. ^ Suad Joseph, Afsaneh Najmabadi, Encyclopedia of Women & Islamic Cultures: Family, body, sexuality and health, 2005, p. 109

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]