Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Takeichi Nishi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Takeichi Nishi
Baron Nishi cropped.jpg
Takeichi Nishi in uniforme
12 luglio 1902 – 22 marzo 1945 (42 anni)
Nato aAzabu
Morto aIwo Jima
Cause della morteSuicidio
Dati militari
Paese servitoFlag of Japan (1870–1999).svg Impero giapponese
Forza armataWar flag of the Imperial Japanese Army.svg Esercito imperiale giapponese
SpecialitàTruppe corazzate
Unità26º reggimento carri
Anni di servizio1924-1945
GradoColonnello
GuerreSeconda guerra mondiale
BattaglieBattaglia di Iwo Jima
Comandante di26º reggimento carri
"fonti nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia
Takeichi Nishi
Nishi Takeichi.jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Takeichi Nishi (西 竹一 Nishi Takeichi?; Azabu, 12 luglio 1902Iwo Jima, 22 marzo 1945) è stato un cavaliere e militare giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque come figlio illegittimo del diplomatico Nishi Tokujirō, mentre sua madre fu costretta a lasciare la casa poco tempo dopo la sua nascita. Verso la fine degli anni '10 si avviò nella carriera militare. Partecipò alle Olimpiadi 1932 svoltesi a Los Angeles, vincendo una medaglia d'oro nel salto ostacoli individuale. Con il suo cavallo Urano partecipò anche alle Olimpiadi 1936, ma la sua gara fu interrotta da una caduta, probabilmente intenzionale, atta a favorire la vittoria di un rappresentante della Germania nazista[senza fonte], con cui il Giappone avrebbe poi firmato il patto tripartito.

Nell'agosto 1943 ottenne il grado di tenente colonnello. Nel 1944 venne assegnato con il suo reggimento alla difesa dell'isola di Iwo Jima, sotto il comando del tenente generale Tadamichi Kuribayashi. Nel luglio 1944 la nave su cui si trovava Nishi insieme al reggimento fu colpita da siluri sganciati dal sottomarino USS Cobia (SS-245). Nishi sopravvisse e fece ritorno a Tokyo. Rimase caduto in battaglia durante la battaglia di Iwo Jima nel marzo '45, all'età di 42 anni. Secondo alcune fonti si suicidò, mentre era circondato dai nemici.[1] È stato promosso postumo al grado di colonnello.

Nei media[modifica | modifica wikitesto]

Nel film del 2006 Lettere da Iwo Jima, diretto da Clint Eastwood, il ruolo di Takeichi Nishi è interpretato dall'attore giapponese di origine coreana Tsuyoshi Ihara.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gli atleti sono uomini..., repubblica.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN251796357 · ISNI (EN0000 0003 7534 2411