Equitazione ai Giochi della XVII Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Giochi della XVII Olimpiade.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 Australia Australia 2 1 0 3
2 Italia Italia 1 1 1 3
3 Squadra Unificata Tedesca Squadra Unificata Tedesca 1 0 1 2
4 URSS URSS 1 0 0 2
5 Svizzera Svizzera 0 2 1 3
6 Stati Uniti Stati Uniti 0 1 0 1
7 Regno Unito Regno Unito 0 0 1 1
Francia Francia 0 0 1 1
Totale 5 5 5 15

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Dressage individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Sergei Filatov URSS URSS
Silver medal.svg Gustav Fischer Svizzera Svizzera
Bronze medal.svg Josef Neckermann Squadra Unificata Tedesca Squadra Unificata Tedesca



Salto ostacoli individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Raimondo D'Inzeo Italia Italia
Silver medal.svg Piero D'Inzeo Italia Italia
Bronze medal.svg David Broome Regno Unito Regno Unito



Salto ostacoli a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Atleta Punti
Gold medal.svg Squadra Unificata Tedesca Squadra Unificata Tedesca Hans Winkler, Fritz Thiedemann e Alwin Schockemöhle
Silver medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Franck Chapot, William Steinkras e George H. Morris
Bronze medal.svg Italia Italia Piero D'Inzeo, Raimondo D'Inzeo e Antonio Oppes



Concorso completo individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Laurence Morgan Australia Australia
Silver medal.svg Neil Lavis Australia Australia
Bronze medal.svg Anton Buhler Svizzera Svizzera



Concorso completo a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Atleta Punti
Gold medal.svg Australia Australia Laurence Morgan, Neil Lavis e William Roycroft
Silver medal.svg Svizzera Svizzera Anton Buhler, Hans Schwarzenback e Rudolf Gunthardt
Bronze medal.svg Francia Francia Jack Le Goff, Guy Lefrant e Jehan Le Roy



Equitazione ai Giochi olimpici

Parigi 1900 | Stoccolma 1912 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Amsterdam 1928 | Los Angeles 1932 | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tokyo 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco 1972 | Montreal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici