Josef Neckermann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Josef Neckermann
Josef Neckermann 1969 Ajman stamp.jpg
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Germania Germania
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Palmarès
Germania Germania
Olimpiadi 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
bandiera Germania Ovest
Olimpiadi 1 2 1
Europei 4 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Josef Carl Peter Neckermann (Würzburg, 5 giugno 1912Dreieich, 13 gennaio 1992) è stato un cavaliere tedesco.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

  • 6 medaglie:
    • 2 ori (Tokyo 1964 nel dressage a squadre[1]; Città del Messico 1968 nel dressage a squadre[2])
    • 2 argenti (Città del Messico 1968 nel dressage individuale[2]; Monaco di Baviera 1972 nel dressage a squadre[2])
    • 2 bronzi (Roma 1960 nel dressage individuale[1]; Monaco di Baviera 1972 nel dressage individuale[2])

Europei[modifica | modifica wikitesto]

  • 6 medaglie[2]:
    • 4 ori (Copenaghen 1965 nel dressage a squadre; Aachen 1967 nel dressage a squadre; Wolfsburg 1969 nel dressage a squadre; Wolfsburg 1971 nel dressage a squadre)
    • 1 argento (Wolfsburg 1971 nel dressage individuale)
    • 1 bronzo (Wolfsburg 1969 nel dressage individuale)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croce al merito di I classe dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca - nastrino per uniforme ordinaria Croce al merito di I classe dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1968
Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1974
Gran croce al merito con placca e cordone dell'Ordine al merito di Germania - nastrino per uniforme ordinaria Gran croce al merito con placca e cordone dell'Ordine al merito di Germania
— 1987

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Con la Germania.
  2. ^ a b c d e Con la Germania Ovest.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38562352 · ISNI (EN0000 0000 7147 1812 · LCCN (ENn91128256 · GND (DE118586742 · WorldCat Identities (ENn91-128256