Tuffi ai Giochi della XVII Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow blue.svg Voce principale: Giochi della XVII Olimpiade.
Tuffi a
Roma 1960
Diving pictogram.svg
Trampolino 3m   uomini   donne
Piattaforma 10m   uomini   donne

Le gare di tuffi dei Giochi olimpici di Roma si svolsero complessivamente dal 26 agosto al 2 settembre 1960 negli impianti del Complesso natatorio del Foro Italico.

Gli eventi disputati furono quattro: la piattaforma 10 metri e il trampolino 3 metri, sia al maschile che al femminile. L'atleta più titolata fu la tedesca Ingrid Krämer, vincitrice di entrambe le gare femminili, mentre la nazione più medagliata furono gli Stati Uniti, con due ori e quattro argenti.

Sede di gara[modifica | modifica wikitesto]

La struttura dedicata ai tuffi

Le competizioni si svolsero nella piscina dedicata ai tuffi del Complesso natatorio del Foro Italico, costruita per l'occasione.
La piscina era scoperta e misurava 18 m × 20 m con una profondità dai 4,5 m ai 5 m; la struttura per i tuffi era dotata di quattro trampolini e quattro piattaforme, con un ascensore per raggiungere quella da 10 metri.
È stata l'ultima occasione fino a Los Angeles 1984 in cui i tuffi si svolsero in una struttura all'aperto.

Nazioni e partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Gli atleti partecipanti furono in totale 74 (49 uomini e 45 donne), in rappresentanza di 24 nazioni. Il più giovane atleta in gara fu il polacco Jerzy Kowalewski, che aveva all'epoca 16 anni e 114 giorni; l'atleta più anziana fu la svedese Birte Hanson (36 anni e 155 giorni). Le nazioni in gara:

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Diving pictogram.svg Tuffi ai Giochi della XVII Olimpiade
agosto/settembre 1960 26 27 28 29 30 31 1 2 Totale
Uomini - T 3 m - T 3 m
- P 10 m P 10 m P 10 m 2
Donne T 3 m T 3 m - P 10 m P 10 m - - - 2
Totale - 1 - 1 1 - - 1 4
       Turni preliminari        FINALI

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Ingrid Krämer durante la finale dalla piattaforma
Bob Webster nel corso della finale dalla piattaforma
Posizione Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 Stati Uniti Stati Uniti 2 4 0 6
2 Squadra Unificata Tedesca Squadra Unificata Tedesca 2 0 0 2
3 Gran Bretagna Gran Bretagna 0 0 2 2
4 Messico Messico 0 0 1 1
Unione Sovietica Unione Sovietica 0 0 1 1
Totale 4 4 4 12

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Oro Perform. Argento Argento Perform. Bronzo Bronzo Perform.
Trampolino 3 m
(dettagli)
Stati Uniti Gary Tobian 170.00 Stati Uniti Samuel Hall 167.08 Messico Juan Botella 162.30
Piattaforma 10 m
(dettagli)
Stati Uniti Robert Webster 165.56 Stati Uniti Gary Tobian 165.25 Regno Unito Brian Phelps 157.13

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Oro Perform. Argento Argento Perform. Bronzo Bronzo Perform.
Trampolino 3 m
(dettagli)
Squadra Unificata Tedesca Ingrid Krämer 155.81 Stati Uniti Paula Myers-Pope 141.24 Regno Unito Elizabeth Ferris 139.09
Piattaforma 10 m
(dettagli)
Squadra Unificata Tedesca Ingrid Krämer 91.28 Stati Uniti Paula Myers-Pope 89.24 Unione Sovietica Ninel Krutova 86.99

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici