Superstock 1000 FIM Cup 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Superstock 1000 FIM Cup 2010
Edizione nº 12 del Superstock 1000 FIM Cup
Dati generali
Inizio28 marzo
Termine3 ottobre
Prove10
Titoli in palio
Titolo pilotiItalia Ayrton Badovini
su BMW S1000 RR
CostruttoriGermania BMW
Altre edizioni
Precedente - Successiva

Superstock 1000 FIM Cup 2010 è la dodicesima edizione della Superstock 1000 FIM Cup.

Il titolo piloti viene vinto, con tre gare d'anticipo, da Ayrton Badovini con la BMW S1000 RR del team BMW Motorrad Italia.[1] Il pilota italiano è stato il dominatore assoluto del campionato, vincendo nove delle dieci gare in calendario e realizzando anche otto pole position.

Il campionato costruttori se lo aggiudica, con due gare d'anticipo rispetto alla fine del campionato, la BMW.[2] Per la casa bavarese, all'esordio in questa categoria, si tratta dei primi successi nei campionati per motociclette derivate dalla serie.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

fonte[3]

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Squadra Motocicletta
5 Italia Marco Bussolotti Italia All Service System by QDP Giappone Honda CBR1000RR
6 Italia Riccardo Della Ceca Italia Rosso e Nero Giappone Yamaha YZF R1
7 Austria René Mähr Belgio MTM Racing Giappone Suzuki GSX-R 1000 K9
8 Italia Andrea Antonelli Italia Team Lorini Giappone Honda CBR1000RR
9 Italia Danilo Petrucci Italia Team Pedercini Giappone Kawasaki ZX 10R
10 Italia Andrea Boscoscuro Italia All Service System by QDP Giappone Honda CBR1000RR
11 Spagna Pere Tutusaus Italia Goeleven Austria KTM 1190 RC8 R
12 Italia Nico Vivarelli Italia Goeleven Austria KTM 1190 RC8 R
14 Italia Lorenzo Baroni Italia PATA B&G Racing Italia Ducati 1098R
16 Rep. Ceca Michal Sembera Rep. Ceca Automotoklub Masarykuv Okruh Germania BMW S1000 RR
18 Regno Unito Kyle Smith Italia Goeleven Austria KTM 1190 RC8 R
20 Francia Sylvain Barrier Francia Garnier Junior Racing Germania BMW S1000 RR
21 Francia Maxime Berger Paesi Bassi Ten Kate Race Junior Giappone Honda CBR1000RR
25 Francia Julien Millet Francia Millet Moto Sport Germania BMW S1000 RR
28 Regno Unito Victor Cox Regno Unito Blackhorse Kawasaki Giappone Kawasaki ZX 10R
29 Italia Daniele Beretta Italia BMW Motorrad Italia Germania BMW S1000 RR
30 Svizzera Michaël Savary Francia Garnier Junior Racing Germania BMW S1000 RR
Svizzera Motoracingparts STK1000
Svizzera SavarySwiss Team BMW
31 Paesi Bassi Roy Ten Napel Paesi Bassi Domburg Racing Giappone Honda CBR1000RR
34 Italia Davide Giugliano Italia Team06 Giappone Suzuki GSX-R 1000
35 Regno Unito Gavin Hunt Regno Unito Sloppy Racing Germania BMW S1000 RR
36 Brasile Philippe Braga Thiriet Rep. Ceca SMS Racing Giappone Honda CBR1000RR
37 Polonia Andrzej Chmielewski Italia Team Trasimeno Giappone Yamaha YZF R1
39 Francia Randy Pagaud Francia Garnier Junior Racing Germania BMW S1000 RR
41 Regno Unito Gregg Black Francia MRS Racing Giappone Yamaha YZF R1
45 Norvegia Kim Arne Sletten Belgio MTM Racing Giappone Yamaha YZF R1
46 Regno Unito Thomas Bridewell Italia All Service System by QDP Giappone Honda CBR1000RR
47 Italia Eddi La Marra Italia Team Lorini Giappone Honda CBR1000RR
51 Spagna Santiago Barragán Spagna Extremadura Jr Giappone Honda CBR1000RR
53 Germania Dominic Lammert Germania Lammert Motorsport Germania BMW S1000 RR
55 Slovacchia Tomas Svitok Rep. Ceca SMS Racing Giappone Honda CBR1000RR
58 Romania Bogdan Vrajitoru Romania C.S.M. Bucharest Giappone Honda CBR1000RR
60 Regno Unito James Webb Polonia Bogdanka Racing Giappone Honda CBR1000RR
61 Italia Andrea Romagnoli Italia Team Fox Giappone Yamaha YZF R1
64 Brasile Danilo Andric Italia Kuja Racing Giappone Honda CBR1000RR
65 Francia Loris Baz Francia MRS Racing Giappone Yamaha YZF R1
66 Polonia Mateusz Stoklosa Germania Lammert Motorsport Germania BMW S1000 RR
69 Rep. Ceca Ondřej Ježek Rep. Ceca MS Racing Italia Aprilia RSV4 1000
72 Norvegia Frederik Karlsen Belgio MTM Racing Giappone Yamaha YZF R1
77 Regno Unito Barry Liam Burrell Regno Unito Buildbase Kawasaki Giappone Kawasaki ZX 10R
85 Svizzera Gabriel Berclaz Svizzera Berclaz Racing Giappone Honda CBR1000RR
86 Italia Ayrton Badovini Italia BMW Motorrad Italia Germania BMW S1000 RR
87 Italia Lorenzo Zanetti Italia SS Lazio Motorsport Italia Ducati 1098R
88 Spagna Josep Pedro Spagna La Garriga Competicion Giappone Yamaha YZF R1
89 Rep. Ceca Michal Salac Rep. Ceca MS Racing Italia Aprilia RSV4 1000
91 Polonia Marcin Walkowiak Polonia Bogdanka Racing Giappone Honda CBR1000RR
93 Francia Matthieu Lussiana Francia Team ASPI Germania BMW S1000 RR
98 Italia Domenico Colucci Italia SS Lazio Motorsport Italia Ducati 1098R
Italia Barni Racing
99 Sudafrica Chris Leeson Italia Team Pedercini Giappone Kawasaki ZX 10R
111 Italia Marco Rosini Italia Goeleven Austria KTM 1190 RC8 R
117 Italia Denis Sacchetti Italia Goeleven Austria KTM 1190 RC8 R
119 Italia Michele Magnoni Italia S.C.I. Honda Garvie Image Giappone Honda CBR1000RR
Italia Team Shiner
Italia Bevilacqua Corse
134 Italia Roberto Lacalendola Italia SS Lazio Motorsport Italia Ducati 1098R
155 Portogallo Tiago Dias Portogallo HM Racing Giappone Suzuki GSX-R 1000 K9
191 Italia Riccardo Fusco Italia Team Fox Giappone Yamaha YZF R1
Legenda
Pilota wildcard
Pilota Sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore Gara Leader del campionato
1 28 marzo Portogallo Portogallo Portimão Italia Ayrton Badovini[4] Italia Ayrton Badovini[5] Italia Ayrton Badovini[6]
2 11 aprile Spagna Spagna Valencia Italia Ayrton Badovini[7] Italia Ayrton Badovini[8] Italia Ayrton Badovini[9]
3 25 aprile Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Francia Maxime Berger[10] Italia Ayrton Badovini[11] Italia Ayrton Badovini[12]
4 9 maggio Italia Italia Monza Italia Ayrton Badovini[13] Italia Ayrton Badovini[14] Italia Ayrton Badovini[15]
5 27 giugno San Marino San Marino Misano Adriatico Italia Ayrton Badovini[16] Italia Ayrton Badovini[17] Italia Ayrton Badovini[18]
6 11 luglio Rep. Ceca Rep. Ceca Brno Italia Ayrton Badovini[19] Italia Ayrton Badovini[20] Italia Ayrton Badovini[21]
7 1º agosto Regno Unito Regno Unito Silverstone Italia Ayrton Badovini[22] Italia Ayrton Badovini[23] Italia Ayrton Badovini[24]
8 5 settembre Germania Germania Nürburgring Italia Ayrton Badovini[25] Italia Ayrton Badovini[26] Italia Ayrton Badovini[27]
9 26 settembre Italia Italia Imola Italia Ayrton Badovini[28] Italia Ayrton Badovini[29] Italia Ayrton Badovini[30]
10 3 ottobre Francia Francia Magny-Cours Francia Maxime Berger[31] Francia Maxime Berger[32] Italia Ayrton Badovini[1]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti[1][modifica | modifica wikitesto]

Posizione Pilota Motocicletta Portogallo Spagna Paesi Bassi Italia San Marino Rep. Ceca Regno Unito Germania Italia Francia Punti
1 Italia Ayrton Badovini BMW 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 245
2 Francia Maxime Berger Honda 2 Rit 2 10 2 Rit 2 2 3 1 147
3 Italia Michele Magnoni Honda 15 4 4 2 3 6 5 6 Rit 12 98
4 Italia Andrea Antonelli Honda 8 6 6 Rit 4 3 3 3 Rit 7 98
5 Italia Davide Giugliano Suzuki 7 2 3 17 8 Rit 7 7 4 6 94
6 Francia Sylvain Barrier BMW 4 3 5 Rit 9 Rit Rit 4 5 3 87
7 Italia Lorenzo Zanetti Ducati 2 4 Rit 2 4 66
8 Francia Loris Baz Yamaha 3 5 Rit Rit 6 9 6 5 Rit 65
9 Italia Danilo Petrucci Kawasaki 9 13 7 5 10 Rit 9 13 7 8 63
10 Italia Lorenzo Baroni Ducati Rit 10 9 7 Rit 5 Rit Rit 6 5 54
11 Austria René Mähr Suzuki Rit 12 8 9 13 7 12 9 42
12 Italia Eddi La Marra Honda 6 Rit Rit 15 7 Rit 11 8 Rit 9 40
13 Italia Daniele Beretta BMW Rit Rit 17 3 11 4 Rit 12 Rit 15 39
14 Italia Marco Bussolotti Honda 5 9 Rit 8 5 Rit INF INF INF INF 37
15 Svizzera Michaël Savary BMW 10 Rit Rit 6 10 16 14 8 11 37
16 Spagna Pere Tutusaus KTM 11 7 10 11 16 Rit 15 18 12 13 33
17 Francia Matthieu Lussiana BMW Rit Rit 12 4 Rit Rit NP 15 Rit 14 20
18 Germania Dominic Lammert BMW NP 11 16 14 Rit 10 11 18
19 Rep. Ceca Ondřej Ježek Aprilia 12 11 Rit 12 17 11 20 Rit 16 18
20 Italia Nico Vivarelli KTM 14 Rit 15 13 NC 12 18 19 10 Rit 16
21 Italia Domenico Colucci Ducati 12 9 11
22 Italia Andrea Boscoscuro Honda 13 10 NP 9
23 Regno Unito Barry Liam Burrell Kawasaki 8 8
24 Rep. Ceca Michal Sembera BMW 8 8
25 Spagna Santiago Barragán Honda 8 8
26 Sudafrica Chris Leeson Kawasaki 16 15 14 18 19 14 17 22 14 18 7
27 Francia Julien Millet BMW 10 6
28 Brasile Danilo Andric Honda 17 16 NP NP 23 16 21 26 11 20 5
29 Rep. Ceca Michal Salac Aprilia 20 14 21 20 20 Rit 23 13 24 5
30 Slovacchia Tomas Svitok Honda 21 17 18 19 22 13 20 24 15 19 4
31 Italia Roberto Lacalendola Ducati Rit 18 13 SQ 3
32 Polonia Marcin Walkowiak Honda 13 19 19 Rit 21 Rit Rit 22 3
33 Regno Unito Victor Cox Kawasaki 14 2
34 Italia Riccardo Fusco Yamaha 14 2
35 Brasile Philippe Thiriet Honda 18 Rit 20 SQ 25 15 22 25 Rit 23 1
36 Italia Riccardo Della Ceca Yamaha 15 1
Posizione Pilota Motocicletta Portogallo Spagna Paesi Bassi Italia San Marino Rep. Ceca Regno Unito Germania Italia Francia Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Costruttori[2][modifica | modifica wikitesto]

Posizione Costruttore Portogallo Spagna Paesi Bassi Italia San Marino Rep. Ceca Regno Unito Germania Italia Francia Punti
1 Germania BMW 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 245
2 Giappone Honda 2 4 2 2 2 3 2 2 3 1 190
3 Giappone Suzuki 7 2 3 9 8 7 7 7 4 6 110
4 Italia Ducati Rit 10 9 7 12 2 4 Rit 2 4 92
5 Giappone Yamaha 3 5 16 14 6 9 6 5 18 21 67
6 Giappone Kawasaki 9 13 7 5 10 14 8 13 7 8 66
7 Austria KTM 11 7 10 11 16 12 15 18 10 13 39
8 Italia Aprilia 12 11 Rit 12 17 11 20 13 16 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Magny-Cours, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ a b Superstock 1000 - Manufacturers Standings - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ Superstock 1000 riders - dal sito ufficiale del mondiale superbike
  4. ^ Portimão, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  5. ^ Portimão, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  6. ^ Portimão, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  7. ^ Valencia, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  8. ^ Valencia, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Valencia, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Assen, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Assen, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Assen, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Monza, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Monza, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Monza, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Misano, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Misano, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Misano, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Brno, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Brno, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Brno, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Silverstone, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Nürburgring, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Nürburgring, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Nürburgring, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Imola, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Imola, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Imola, Superstock 1000 - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Magny-Cours, Superstock 1000 - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Magny-Cours, Superstock 1000 - Results Race - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]