Superliga 2022-2023 (Slovacchia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Superliga 2022-2023
Fortuna Liga 2022-2023
Competizione Superliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 30ª
Organizzatore SFZ
Date dal 15 luglio 2022
al 20 maggio 2023
Luogo Slovacchia Slovacchia
Partecipanti 12
Statistiche
Incontri disputati 192
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2021-2022

La Superliga 2022-2023 (chiamata anche Fortuna Liga 2022-2023 per motivi di sponsorizzazione) è la trentesima edizione del campionato slovacco di calcio, iniziata il 15 luglio 2022.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione precedente è stato retrocesso il Pohronie, ultimo classificato, mentre dalla 2. Liga è stato promosso il Podbrezová, primo classificato.

Sono stati retrocessi anche Sereď e Senica, rispettivamente quinta e decima classificata del campionato precedente, in quanto non hanno ottenuto la licenza per partecipare al campionato. Il loro posto è stato preso da Dukla B.B. e Skalica.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre si affrontano in una prima fase in gironi di andata-ritorno. Nella seconda fase le prime sei del girone si affrontano in un gruppo per decretare il campione di Slovacchia, mentre le sei rimanenti si affrontano per non retrocedere in 2. Liga.
La squadra campione di Slovacchia si qualifica per il primo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2022-2023.
La seconda e la terza classificata si qualificano rispettivamente per il secondo e il primo turno di qualificazione della UEFA Europa Conference League 2023-2024.
L'ultimo posto in Europa spetta alla vincitrice della coppa di Slovacchia; se la vincitrice, a fine stagione, arriverà tra la prima e la terza posizione, si giocheranno dei play-off tra le squadre classificate dal quarto al settimo posto per stabilire l'ultima squadra che parteciperà alle competizioni europee.
La penultima classificata disputa uno spareggio promozione-retrocessione con la seconda classificata della 2. Liga.
L'ultima classificata retrocederà direttamente in 2. Liga.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Dukla B.B. Banská Bystrica Stadio SNP 1º posto in 2. Liga
DAC Dun. Streda Dunajská Streda MOL Aréna 4º posto in Superliga
Podbrezová Podbrezová ZELPO Aréna 2º posto in 2. Liga
Ružomberok Ružomberok Štadión pod Čebraťom 2º posto in Superliga
Skalica Skalica Stadio Municipale 3º posto in 2. Liga
Slovan Bratislava Bratislava Tehelné pole Campione di Slovacchia
Spartak Trnava Trnava Stadio Anton Malatinský 3º posto in Superliga
Tatran Liptovsky Mikulas Liptovský Mikuláš NTC Poprad (Poprad) 8º posto in Superliga
AS Trenčín Trenčín Štadión Sihoť 6º posto in Superliga
ViOn Z.M. Zlaté Moravce Štadión FC ViOn 11º posto in Superliga
Zemplín Michalovce Michalovce Stadio Mestský futbalový 9º posto in Superliga
Žilina Žilina Štadión pod Dubňom 7º posto in Superliga

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
DAC Dunajská Streda Slovacchia Adrián Guľa
Dukla Banská Bystrica Rep. Ceca Michal Ščasný
Podbrezová Rep. Ceca Roman Skuhravý
Ružomberok Slovacchia Peter Struhár
Skalica Slovacchia Juraj Jarábek
Slovan Bratislava Slovacchia Vladimír Weiss
Spartak Trnava Slovacchia Michal Gašparík
Tatran Liptovský Mikuláš Slovacchia Jozef Kostelník
AS Trenčín Slovacchia Marián Zimen
ViOn Z.M. Slovacchia Ján Kocian
Zemplín Michalovce Slovacchia Norbert Hrnčár
Žilina Rep. Ceca Jaroslav Hynek

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Slovan Bratislava 23 10 7 2 1 23 7 +16
2. Podbrezová 20 10 5 5 0 17 8 +9
3. Spartak Trnava 19 11 5 4 2 19 10 +9
4. Žilina 18 11 5 3 3 17 11 +6
5. DAC Dun. Streda 16 10 4 4 2 14 9 +5
6. Ružomberok 14 10 3 5 2 13 12 +1
7. Dukla B.B. 13 11 4 1 6 14 20 -6
8. Skalica 12 11 2 6 3 9 13 -4
9. Zemplín Michalovce 11 10 3 2 5 11 17 -6
10. AS Trenčín 11 11 3 2 6 7 16 -9
11. ViOn Z.M. 7 10 1 4 5 8 16 -8
12. Liptovský Mikuláš 4 11 0 4 7 10 23 -13

Legenda:

      Ammesse ai Play-off scudetto
      Ammesse ai Play-out

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

DAC Duk Pod Ruž Ska Slo Spa Tat Tre Zem Zla Žil
DAC Dun. Streda –––– 3-0 - - - - - 2-1 1-2 1-0 3-0 -
Dukla B.B. - –––– - 2-3 0-0 0-1 - - - - 4-2 -
Podbrezová 0-0 3-1 –––– - - 2-1 - - 2-0 - 0-0 -
Ružomberok - - 2-2 –––– - 0-1 3-2 - 0-0 - - 0-2
Skalica 1-1 - 1-1 0-2 –––– - 1-1 - 2-0 - - 1-0
Slovan Bratislava 1-1 - - - 3-0 –––– - - 4-0 4-2 - 3-1
Spartak Trnava 3-1 1-2 1-1 - - 0-0 –––– 1-0 - - 2-0 2-2
Tatran L.M. - 1-2 2-5 0-0 0-0 1-5 - –––– - 1-1 - -
Trenčín - 0-2 - - - - 0-2 2-1 –––– 3-1 - 0-0
Zemplín Michalovce - 2-0 - 1-1 3-1 - 0-4 - - –––– - -
Zlaté Moravce - - - 2-2 2-2 - - 1-1 1-0 0-1 –––– -
Žilina 1-1 4-1 0-1 - - - - 4-2 - 2-0 1-0 ––––


Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————
Slovan Bratislava
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcaatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
6 Montenegro Nikola Krstović DAC Dun. Streda
5 Slovacchia David Hrnčár Slovan Bratislava
5 Slovacchia Dávid Ďuriš Žilina
5 Slovacchia Róbert Polievka Dukla B.B.
4 Slovacchia Martin Regáli Ružomberok
4 Slovacchia Patrik Myslovič Žilina
4 Nigeria Moses Cobnan Podbrezová
3 Slovacchia David Depetris Dukla B.B.
3 Slovacchia Marko Kelemen Ružomberok
3 Serbia Aleksandar Čavrić Slovan Bratislava
3 Armenia Tigran Barseghyan Slovan Bratislava
3 Slovacchia Marek Kuzma Podbrezová
3 Macedonia del Nord Milan Ristovski Trnava
3 Slovacchia Martin Bukata Trnava
3 Svizzera Adler Da Silva Michalovce

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio