Stefano Guidoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Guidoni
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Giovanili
1989-1990 Juventus
Squadre di club1
1990-1992 600px chequered HEX-B20E0D HEX-22366C.svg Giaveno Coazze 62 (17)
1992-1993 Sparta Novara 24 (11)
1993-1994 Solbiatese 25 (9)
1994-1996 Monza 56 (26)
1996 Avellino 11 (4)
1996-1997 Cosenza 25 (10)
1997-1998 Perugia 35 (4)
1998 Reggiana 7 (3)
1998-1999 Verona 26 (8)
1999 Perugia 2 (0)
1999-2001 Salernitana 50 (14)
2001 Cosenza 17 (5)
2001-2002 Palermo 32 (11)
2002-2003 Cosenza 35 (8)
2003-2005 Venezia 49 (8)
2005-2006 Cremonese 6 (0)
2006-2007 Ivrea 25 (2)
Carriera da allenatore
2007-2008JuventusGiovanis. sp.
2008-2010JuventusAllievi Naz.
2013Derthona
2014-Bianco e Verde.svg Pino CalcioResp. Area Tecnica
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2015

Stefano Guidoni (Torino, 27 ottobre 1971) è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Conta 2 presenze in Serie A con il Perugia e tante stagioni in Serie B (categoria nella quale ha totalizzato 283 presenze e 70 reti) sempre con Perugia e poi con Cosenza, con la quale ha giocato per tre stagioni guidato prima da Gianni De Biasi e da Bortolo Mutti mentre nell'ultima stagione in maglia rossoblu viene allenato da Emiliano Mondonico.

Ha giocato, sempre fra i cadetti, anche con Reggiana, Hellas Verona, Salernitana, Palermo, Venezia e Cremonese.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2007 al 2013 ha allenato nel settore giovanile della Juventus, precisamente i giovanissimi sperimentali.

Nel 2008 è stato assegnato agli Allievi Nazionali della Juventus ed è stato confermato anche per la stagione 2009-2010[1].

Nel 2011 supera il corso Master per allenatori di Prima categoria Uefa Pro[2].

Il 26 luglio 2013 assume la guida del Derthona, formazione militante in Serie D,[3] da cui viene esonerato il 26 agosto a campionato ancora da cominciare[4]. Nel settembre 2014 ricopre il ruolo di responsabile dell'area tecnica del Pino Calcio[5] e l'anno successivo è l'allenatore della squadra giovanissimi[6].

Dall'agosto 2014 ricopre anche il ruolo di Team Manager della squadra di basket CUS Torino Basket[7].

Opinionista televisivo[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2012 collabora saltuariamente con la rete televisiva Sportitalia come opinionista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guidoni: "Girone più tosto dell'anno scorso"[collegamento interrotto] Tuttojuve.com
  2. ^ On line la tesi del corso Master Uefa Pro di Stefano Guidoni, su settoretecnico.figc.it, 26 dicembre 2012. URL consultato il 7 aprile 2016.
  3. ^ Conclusa la trattativa per il nuovo allenatore. Derthona.it
  4. ^ Derthona esonera Guidoni Lastampa.it
  5. ^ Nuovo Responsabile area tecnica Pino Calcio, su pinocalcio.it, 3 settembre 2014. URL consultato il 7 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2016).
  6. ^ Giovanissimi - Guidoni: "Bella partenza, ma c´è tanto ancora da lavorare", su pinocalcio.it, 29 settembre 2015. URL consultato il 7 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2016).
  7. ^ Svolta Guidoni, dal calcio... al basket, su tuttosport.com, 21 agosto 2014. URL consultato il 7 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]