Spettrometria di massa a sputtering di neutri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La spettrometria di massa a sputtering di neutri, sigla SNMS dall'inglese sputtered neutral mass spectrometry, è una tecnica di spettrometria di massa basata sull'analisi di molecole e gruppi di molecole neutre ricavate tramite sputtering e ionizzate successivamente. Lo schema di funzionamento è come quello della SIMS solo che atomizzazione e ionizzazione avvengono in due fasi separate invece che in unico passaggio.

La ionizzazione può avvenire con l'impiego di laser con ionizzazione tramite risonanza (RIMS) o con tecniche non risonante (NRIMS) o con altre tecniche.

Con questa tecnica si evitano i problemi legati alla variabile resa di ionizzazione (legata alla matrice), ma si abbassa il limite di rivelabilità.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kenneth A. Rubinson, Judith F. Rubinson, Chimica analitica strumentale, 1ª ed., Bologna, Zanichelli, luglio 2002, ISBN 88-08-08959-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia