FAB a flusso continuo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In spettrometria di massa il FAB a flusso continuo è un'interfaccia per accoppiare la cromatografia liquida alla spettrometria. Questa interfaccia dà bassa sensibilità.

Si indica comunemente con la sigla CF-FAB (dalla lingua inglese Continuous Flow FAB) o con Dynamic FAB.

Meccanismo[modifica | modifica wikitesto]

L'eluito viene riscaldato in un capillare all'uscita del quale è ionizzato con la tecnica FAB, dopo di che l'ottica ionica guida gli ioni all'analizzatore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia