Sorin Paraschiv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sorin Paraschiv
Paraschiv ritaglio.jpg
Paraschiv a bordocampo nel periodo riminese.
Nazionalità Romania Romania
Altezza 176 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
Steaua Bucarest
Squadre di club1
1999-2007Steaua Bucarest168 (12)
2007-2009Rimini47 (3)[1]
2009-2010Unirea Urziceni28 (0)
2010-2011Volyn'11 (2)
2012Farul Costanza2 (0)
2012-2013Concordia Chiajna17 (0)
Nazionale
2004-2005Romania Romania4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 maggio 2013

Sorin Ioan Paraschiv (Alexandria, 17 giugno 1981) è un ex calciatore rumeno, che giocava come centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Alexandria passa subito alle giovanili della Steaua Bucarest, arrivando presto in prima squadra esordendo nel campionato 1999-2000 contro l'Extensiv Craiova. Da qui in avanti sarà un punto fermo della squadra e ne diventerà una bandiera assieme al capitano Mirel Rădoi. Con il club rumeno ha disputato la Champions League vestendo la fascia di capitano, che indossò anche in occasione della sfida contro il Real Madrid nella fase a gironi. Con la maglia della Steaua ha collezionato complessivamente 168 presenze e 12 gol in campionato.

Nell'estate 2007 tenta l'avventura italiana, accettando l'offerta del Rimini, militante nel campionato di serie B. Rimane in Italia due anni, a volte partendo però dalla panchina. Al termine della stagione 2008-09 la squadra retrocede dopo i playout contro l'Ancona e Paraschiv fa ritorno in patria firmando un contratto con l'Unirea Urziceni, squadra detentrice dello scudetto rumeno con cui disputa anche la Champions League 2009-10.

Nel 2010 passa agli ucraini del Volyn Lutsk, con cui gioca 11 partite. Ancora più breve fu la successiva parentesi in Liga II al Farul Costanza, con solamente due gare all'attivo disputate nel mese di aprile 2012.

Per la stagione 2012-2013 si è accordato con il Concordia Chiajna in Liga I. Al termine della stagione si è ritirato.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Paraschiv ha esordito in Nazionale nel 2004, in occasione dell'incontro contro l'Andorra valevole per le qualificazioni ai Mondiali di Germania 2006. È inoltre sceso in campo contro le nazionali di Armenia, Costa d'Avorio e Nigeria.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Romania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-9-2004 Andorra La Vella Andorra Andorra 1 – 5 Romania Romania Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 83’ 83’
17-11-2004 Erevan Armenia Armenia 1 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 76’ 76’
12-11-2005 Le Mans Romania Romania 1 – 2 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole - Uscita al 55’ 55’
16-11-2005 Bucarest Romania Romania 3 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Steaua Bucarest: 2000-01, 2004-05, 2005-06
Steaua Bucarest: 2001, 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 49 (3) se si comprendono le presenze nei play-out

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]