Sophia Myles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sophia Myles al Festival di Berlino nel 2007

Sophia Jane Myles[1] (Londra, 18 marzo 1980) è un'attrice inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sophia Myles nasce a Londra da Jane, che lavorava nell'educazione pubblica, e Peter Myles, il vicario anglicano in pensione di Isleworth, West London.[2] La sua nonna materna era russa.[3] È cresciuta a Notting Hill, dove suo padre serviva messa nella chiesa di San Giorgio Martire, mentre lei studiava alla Fox Primary School. All'età di undici anni la sua famiglia si trasferì a Isleworth e lei continuò gli studi alla Green School. Dopo essersi diplomata a pieni voti ebbe la possibilità di accettare un posto per studiare filosofia alla Università di Cambridge, ma decise di intraprendere la carriera recitativa dopo essere stata "scoperta" da Julian Fellowes in una recita scolastica.[3]

Sophia Myles al Festival di Berlino nel 2007

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1996 Sophia ha partecipato ad un buon numero di film e serie televisive sia statunitensi che inglesi. Nel 2001 ha avuto un piccolo ruolo nel film La vera storia di Jack lo squartatore, dove recita come Victoria Abberline, la moglie di Johnny Depp. Nel 2003 ha recitato in un ruolo di supporto nel film Underworld e tre anni più tardi tornerà ad interpretarlo nel sequel Underworld: Evolution, ma solo in un piccolo flashback. Sempre nel 2003 ottiene il ruolo della protagonista nel film thriller Out of Bounds mentre nel 2004 recita nel ruolo di Lady Penelope in Thunderbirds. Nel 2006 è la co-protagonista insieme a James Franco nel film drammatico Tristano e Isotta, dove recita nel ruolo di Isotta.

La Myles recita come Madame de Pompadour in un episodio del 2006 della serie televisiva Doctor Who. Sempre nello stesso anno è la co-protagonista con Max Minghella nella commedia sentimentale Art School Confidential - I segreti della scuola d'arte, e appare nel adattamento televisivo della BBC di Dracula come Lucy Westenra, accanto a Marc Warren David Suchet e Dan Stevens. Nel 2007 recita nel film Outlander - L'ultimo vichingo accanto a James Caviezel e Jack Huston, nel ruolo di Freya.[4]

Tra il 2007 e 2008 recita nella serie televisiva Moonlight, che ottiene il premio come Best New Drama nell'edizione 2007 del People's Choice Awards. Sempre a proposito di premi l'attrice ha ricevuto il premio come Best Actress dal British Independent Film Award committee per la sua interpretazione nel film Hallam Foe ed anche il BAFTA Scotland Award.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN85674301 · ISNI: (EN0000 0001 1450 6860 · LCCN: (ENno2006063249 · GND: (DE102119719X · BNF: (FRcb14645814p (data) · NLA: (EN42379194