SOS (Avicii)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SOS
Avicii feat. Aloe Blacc - SOS.png
Screenshot tratto dal fan video del brano
ArtistaAvicii
FeaturingAloe Blacc
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 aprile 2019
Durata2:37
Album di provenienzaTim
GenereProgressive house
EtichettaUniversal, Geffen
ProduttoreAvicii, Albin Nedler, Kristoffer Fogelmark
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroFinlandia Finlandia[1]
(vendite: 20 000+)
Francia Francia[2]
(vendite: 100 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(vendite: 15 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[6]
(vendite: 70 000+)
Belgio Belgio[7]
(vendite: 40 000+)
Canada Canada (2)[8]
(vendite: 160 000+)
Danimarca Danimarca[9]
(vendite: 90 000+)
Italia Italia[10]
(vendite: 50 000+)
Polonia Polonia[11]
(vendite: 20 000+)
Portogallo Portogallo[12]
(vendite: 10 000+)
Regno Unito Regno Unito[13]
(vendite: 600 000+)
Avicii - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2019)
Aloe Blacc - cronologia
Singolo precedente
Brooklyn in the Summer
(2018)
Singolo successivo
I'm Just Getting Started
(2019)

SOS è un singolo del DJ svedese Avicii, pubblicato il 10 aprile 2019 come primo estratto dal terzo album in studio Tim.[14]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo brano postumo pubblicato dopo la morte del DJ e vede la partecipazione vocale del cantante statunitense Aloe Blacc.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, realizzato con i messaggi e i ricordi rivolti dai fan ad Avicii, è stato reso disponibile il 10 aprile 2019 in concomitanza con l'uscita del singolo.[15]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Albin Nedler, Kristoffer Fogelmark, Tim Bergling, Tameka Cottle, Kandi Burruss e Kevin "She'kspere" Briggs.

Download digitale
  1. SOS (feat. Aloe Blacc) – 2:37
Download digitale – Laidback Luke Tribute Remix
  1. SOS (feat. Aloe Blacc) (Laidback Luke Tribute Remix) – 4:34
  2. SOS (feat. Aloe Blacc) (Laidback Luke Tribute Remix / Radio Edit) – 2:44

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione
  • Avicii – produzione
  • Albin Nedler – produzione, produzione vocale, ingegneria del suono
  • Kristoffer Fogelmark – produzione, produzione vocale, ingegneria del suono
  • Marcus Thunberg Wessel – ingegneria del suono
  • Richard "Segal" Huredia – ingegneria del suono
  • Kevin Grainger – mastering, missaggio
  • Julio Rodriguez Sangrador – assistenza al mastering, assistenza al missaggio

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

SOS ha esordito alla vetta della classifica dei singoli svedese compilata dalla Sverigetopplistan con soli due giorni di tracciamento. È divenuta la settima numero uno del DJ in madrepatria.[16] A fine anno, è risultata la canzone più venduta in territorio svedese.[17]

Nel Regno Unito, il brano ha debuttato alla 12ª posizione grazie a 28 774 unità di vendita nella sua prima settimana di disponibilità.[18] La settimana successiva è salito fino al 6º posto dopo aver accumulato 34 741 vendite. È diventato il decimo ingresso in top ten di Avicii e il terzo di Blacc nella Official Singles Chart.[19] In Irlanda, oltre a risultare l'entrata più alta della settimana, ha debuttato alla 5ª posizione della Irish Singles Chart.[20]

SOS ha fatto il proprio ingresso all'11ª posizione della classifica dei singoli australiana,[21] per poi raggiungere la 7ª nella sua sesta settimana di permanenza nella ARIA Singles Chart.[22]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2019) Posizione
Australia[42] 59
Austria[43] 20
Belgio (Fiandre)[44] 18
Belgio (Vallonia)[45] 39
Canada[46] 71
Danimarca[47] 21
Germania[48] 36
Irlanda[49] 26
Islanda[50] 28
Lettonia[51] 62
Norvegia[52] 13
Paesi Bassi[53] 24
Polonia[54] 26
Portogallo[55] 131
Regno Unito[56] 34
Slovenia[57] 26
Svezia[17] 1
Svizzera[58] 25
Ungheria[59] 41
Classifica (2020) Posizione
Croazia[60] 31

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FI) AVICIIN VIIMEINEN ALBUMI, Universal Music Finland, 10 giugno 2019. URL consultato il 7 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2020).
  2. ^ (FR) Avicii - SOS – Les certifications, SNEP. URL consultato il 20 aprile 2020.
  3. ^ (DE) Avicii - SOS – Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 10 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 22 July 2019, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 10 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Avicii - SOS – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  6. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2019 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2020).
  7. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2019, Ultratop. URL consultato il 10 marzo 2020.
  8. ^ (EN) SOS – Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 10 marzo 2020.
  9. ^ (DA) SOS, IFPI Danmark. URL consultato il 24 aprile 2020.
  10. ^ SOS (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 20 agosto 2019.
  11. ^ (PL) bestsellery i wyróżnienia, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 7 maggio 2020.
  12. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semanas 01 a 39 de 2020 - De 27/12/2019 a 24/09/2020 (PDF), Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato il 24 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2020).
  13. ^ (EN) SOS, British Phonographic Industry. URL consultato il 21 settembre 2019.
  14. ^ (EN) Daniel Kreps, Avicii's Posthumous Album 'Tim' Arriving This Summer, su Rolling Stone, 5 aprile 2019. URL consultato il 10 marzo 2020.
  15. ^ (EN) Jon Blistein, Hear Avicii's First Posthumous Track 'SOS' Featuring Aloe Blacc, su Rolling Stone, 10 aprile 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  16. ^ (EN) AVICII FEAT. ALOE BLACC - SOS (SONG), su swedishcharts.com. URL consultato il 24 aprile 2020.
  17. ^ a b (SV) Årslista Singlar, 2019, Sverigetopplistan. URL consultato il 10 marzo 2020.
  18. ^ (EN) Alan Jones, Charts Analysis: Lil Nas X scores debut No.1 single, su Music Week, 20 aprile 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  19. ^ (EN) Alan Jones, Charts analysis: Lil Nas X settles in at singles summit, su Music Week, 26 aprile 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  20. ^ (EN) Jack White, Lil Nas X walks down the Old Town Road to a second week at Irish Number 1: "I am so overwhelmed", Official Charts Company, 19 aprile 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  21. ^ (EN) Lil Nas X scores #1 with Old Town Road, ARIA Charts, 20 aprile 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  22. ^ (EN) Lil Nas X returns to #1 with Old Town Road, ARIA Charts, 25 maggio 2019. URL consultato il 24 aprile 2020.
  23. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (NL) Avicii feat. Aloe Blacc - SOS, Ultratop. URL consultato il 10 marzo 2020.
  24. ^ (EN) Avicii - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), su Billboard. URL consultato il 10 marzo 2020.
  25. ^ (HR) ARC 100 - datum: 20. svibnja 2019., HRT. URL consultato il 10 marzo 2020.
  26. ^ (ET) Siim Nestor, EESTI TIPP-40 MUUSIKAS: Kõige kõvemad uued tulijad on Beebilõust ja Beyoncé, su Eesti Ekspress. URL consultato il 10 marzo 2020.
  27. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 17/2019, IFPI Greece. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2019).
  28. ^ (EN) DISCOGRAPHY - AVICII, su irish-charts.com. URL consultato il 10 marzo 2020.
  29. ^ (IS) TÓNLISTINN - LÖG - Vika 21, 2019, Plötutíðindi. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2019).
  30. ^ (LV) Mūzikas Patēriņa Tops/ 16. nedēļa, Latvijas Izpildītāju un producentu apvienība. URL consultato il 10 marzo 2020.
  31. ^ (LT) 2019 16-os SAVAITĖS (balandžio 12-18 d.) SINGLŲ TOP100., AGATA. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2019).
  32. ^ (PL) airplay - top - archiwum - 08.06. - 14.06.2019, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 10 marzo 2020.
  33. ^ (EN) SOS - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 10 marzo 2020.
  34. ^ (CS) CZ - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - AVICII - S.O.S., ČNS IFPI. URL consultato il 10 marzo 2020.
  35. ^ (RO) Victor Arvunescu, Top Airplay 100 - De 7 săptămâni No.1!, su unsitedemuzica.ro. URL consultato il 10 marzo 2020.
  36. ^ (RU) Top City & Country Radio Hits - Russia - 10 Jun-16 Jun 2019, Tophit. URL consultato il 13 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 17 giugno 2019).
  37. ^ (CS) SK - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - AVICII - S.O.S., ČNS IFPI. URL consultato il 10 marzo 2020.
  38. ^ (SL) Tedenska lestvica - 21 teden - 20.05.2019-26.05.2019, SloTop50. URL consultato il 9 marzo 2020.
  39. ^ (EN) Avicii - Chart history (Hot 100), su Billboard. URL consultato il 10 marzo 2020.
  40. ^ (RU) Top City & Country Radio Hits - Ukraine - 17 Jun-23 Jun 2019, Tophit. URL consultato il 14 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2019).
  41. ^ (HU) Stream Top 40 slágerlista - 2019. 16. hét - 2019. 04. 12. - 2019. 04. 18., Hivatalos Magyar Slágerlisták. URL consultato il 10 marzo 2020.
  42. ^ (EN) ARIA Top 100 Singles for 2019, ARIA Charts. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  43. ^ (DE) Jahreshitparade Singles 2019, su austriancharts.at. URL consultato il 10 marzo 2020.
  44. ^ (NL) Jaaroverzichten 2019, Ultratop. URL consultato il 10 marzo 2020.
  45. ^ (FR) Rapports Annuels 2019, Ultratop. URL consultato il 10 marzo 2020.
  46. ^ (EN) Year-End Charts - Canadian Hot 100 - 2019, su Billboard. URL consultato il 10 marzo 2020.
  47. ^ (DA) Track Top-100 2019, Hitlisten. URL consultato il 10 marzo 2020.
  48. ^ (DE) Single – Jahrescharts 2019, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 10 marzo 2020.
  49. ^ (EN) Jack White, Ireland's Official Top 50 biggest songs of 2019, Official Charts Company. URL consultato il 10 marzo 2020.
  50. ^ (IS) TÓNLISTINN - LÖG - 2019, Plötutíðindi. URL consultato il 12 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2021).
  51. ^ (LV) Digitālās Mūzikas Tops 2019, Latvijas Izpildītāju un producentu apvienība. URL consultato il 10 marzo 2020.
  52. ^ (NO) Årslister Topplista 2019, IFPI Norge. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2020).
  53. ^ (NL) Jaaroverzichten – Single 2019, Dutch Charts. URL consultato il 10 marzo 2020.
  54. ^ (PL) Najpopularniejsze albumy i single 2019 roku, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 10 marzo 2020.
  55. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semanas 01 a 52 de 2019 - De 28/12/2018 a 26/12/2019 (PDF), Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato l'11 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2020).
  56. ^ (EN) End of Year Singles Chart Top 100 – 2019, Official Charts Company. URL consultato il 10 marzo 2020.
  57. ^ (SL) Letne lestvice - 2019, SloTop50. URL consultato il 10 marzo 2020.
  58. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 2019, Schweizer Hitparade. URL consultato il 10 marzo 2020.
  59. ^ (HU) Stream Top 100 - darabszám alapján - 2019, Hivatalos Magyar Slágerlisták. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2020).
  60. ^ (HR) Airplay Radio Chart Top40 - The Best of 2020, Top Lista. URL consultato il 6 marzo 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica