Roger García Junyent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roger
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1986-1994 Barcellona
Squadre di club1
1994-1995Barcellona B26 (6)
1995-1999Barcellona78 (7)
1999-2003Espanyol114 (16)
2003-2006Villarreal55 (4)
2006-2007Ajax8 (1)
Nazionale
1995 Spagna Spagna U-20 2+ (2)
1995-1998 Spagna Spagna U-21  ? (?)
2000-2007 Catalogna Catalogna  ? (?)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Romania 1998
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 marzo 2007

Roger García Junyent, noto come Roger (Sabadell, 15 dicembre 1976), è un ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato nel Barcellona, dove già alla seconda stagione era titolare. Ha poi militato in Espanyol e Villarreal prima di approdare in Olanda.

Ha segnato tre gol dalla propria metà campo: il primo il 20 ottobre 2002 in Espanyol-Recreativo della Primera División, con gol da 54 metri (in quella partita Roger mise a segno una doppietta);[1] il secondo il 27 aprile 2003 in Espanyol-Rayo Vallecano sempre della massima serie spagnola, con gol da 51 metri;[2] il terzo il 3 marzo 2004 in Villarreal-Galatasaray di Coppa UEFA, con gol da 50 metri.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1997-1998, 1998-1999
Barcellona: 1996-1997, 1997-1998
Espanyol: 1999-2000
Barcellona: 1996

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1996-1997
Barcellona: 1997
Villarreal: 2003; 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Gol de Roger desde 54 metros, El Pais, 21 ottobre 2002. URL consultato l'8 maggio 2015.
  2. ^ (ES) Roger, sobre su gol: "Todo el mundo está capacitado para conseguirlo", AS, 28 aprile 2003. URL consultato l'8 maggio 2015.
  3. ^ (ES) Roger ya marcó tres veces el 'gol de Pelé’, AS, 5 marzo 2004. URL consultato l'8 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN106648917