Supercopa de España 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercopa de España.

Supercopa de España 1996
Supercoppa di Spagna 1996
Competizione Supercopa de España
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore RFEF
Date 25 e 28 agosto 1996
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Barcellona
(5º titolo)
Secondo Atlético Madrid
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 11 (5,5 per incontro)
Pubblico 52 500
(26 250 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995 1997 Right arrow.svg

La Supercopa de España 1996 è stata l'undicesima edizione della Supercoppa di Spagna.

Si è svolta nell'agosto 1996 in gara di andata e ritorno tra l'Atlético Madrid, vincitore della Primera División 1995-1996 e della Coppa del Re 1995-1996, e il Barcellona, finalista della Coppa del Re 1995-1996.

A conquistare il titolo è stato il Barcellona che ha vinto la gara di andata a Barcellona per 5-2 e ha perso quella di ritorno a Madrid per 3-1.

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona
25 agosto 1996, ore 21:30 CEST
Barcellona5 – 2
referto
Atlético MadridLluís Companys (37 500 spett.)
Arbitro: Comunità Valenciana Juan Antonio Fernández Marín

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Atlético Madrid
Barcellona:
P 1 Portogallo Vítor Baía
D 21 Spagna Luis Enrique Ammonizione al 82’ 82’
D 20 Spagna Miguel Ángel Nadal Uscita al 50’ 50’
D 5 Romania Gheorghe Popescu (c) Ammonizione al 11’ 11’
D 12 Spagna Sergi
C 4 Spagna Josep Guardiola Ammonizione al 35’ 35’
C 18 Spagna Guillermo Amor Uscita al 67’ 67’
C 7 Portogallo Luís Figo Ammonizione al 34’ 34’
C 10 Brasile Giovanni
C 8 Bulgaria Hristo Stoičkov Uscita al 72’ 72’
A 9 Brasile Ronaldo
A disposizione:
P 25 Spagna Julen Lopetegui
D 2 Spagna Albert Ferrer
D 3 Spagna Abelardo Ingresso al 50’ 50’
C 6 Spagna José Mari Bakero
C 21 Croazia Robert Prosinečki
C 23 Spagna Iván de la Peña Ingresso al 67’ 67’
A 19 Spagna Juan Antonio Pizzi Ingresso al 72’ 72’
Allenatore:
Inghilterra Bobby Robson
Atlético Madrid:
P 1 Spagna José Francisco Molina Ammonizione al 81’ 81’
D 20 Spagna Delfí Geli Ammonizione al 67’ 67’
D 6 Spagna Santi Ammonizione al 16’ 16’
D 4 Spagna Roberto Solozábal (c)
D 3 Spagna Toni
C 24 Rep. Ceca Radek Bejbl
C 10 Jugoslavia Milinko Pantić
C 18 Spagna Roberto Fresnedoso Uscita al 46’ 46’
C 14 Argentina Diego Simeone Ammonizione al 7’ 7’ Uscita al 46’ 46’
A 19 Spagna Kiko
A 9 Argentina Juan Esnáider Ammonizione al 68’ 68’
A disposizione:
P 13 Spagna Ricardo
D 2 Spagna Pablo Alfaro
D 5 Spagna Juanma López Ingresso al 67’ 67’
D 15 Spagna Carlos Aguilera Ingresso al 46’ 46’ Uscita al 67’ 67’
C 8 Spagna Juan Vizcaíno Ammonizione al 60’ 60’ Ingresso al 46’ 46’
A 7 Argentina Leonardo Biagini
A 17 Spagna Juan Carlos
Allenatore:
Jugoslavia Radomir Antić

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Madrid
28 agosto 1996, ore 21:30 CEST
Atlético Madrid3 – 1
referto
BarcellonaLa Peineta (15 000 spett.)
Arbitro: Comunità Valenciana Juan Ansuátegui Roca

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Atlético Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Atlético Madrid:
P 1 Spagna José Francisco Molina
D 5 Spagna Juanma López Ammonizione al 42’ 42’
D 6 Spagna Santi
D 2 Spagna Pablo Alfaro
D 3 Spagna Toni
C 18 Spagna Roberto Fresnedoso
C 24 Rep. Ceca Radek Bejbl Ammonizione al 72’ 72’ Uscita al 71’ 71’
C 10 Jugoslavia Milinko Pantić Ammonizione al 60’ 60’
C 14 Argentina Diego Simeone Uscita al 64’ 64’
A 19 Spagna Kiko
A 7 Argentina Leonardo Biagini Uscita al 25’ 25’
A disposizione:
P 13 Spagna Ricardo
D 4 Spagna Roberto Solozábal
D 20 Spagna Delfí Geli Ingresso al 64’ 64’
C 8 Spagna Juan Vizcaíno Ingresso al 71’ 71’
A 9 Argentina Juan Esnáider Ammonizione al 30’ 30’ Ingresso al 25’ 25’
Allenatore:
Jugoslavia Radomir Antić Ammonizione al 59’ 59’
Barcellona:
P 25 Spagna Julen Lopetegui
D 2 Spagna Albert Ferrer
D 15 Francia Laurent Blanc
D 3 Spagna Abelardo Ammonizione al 49’ 49’
D 12 Spagna Sergi Ammonizione al 78’ 78’
C 21 Spagna Luis Enrique
C 5 Romania Gheorghe Popescu (c)
C 4 Spagna Josep Guardiola
C 18 Spagna Guillermo Amor Uscita al 90+1’ 90+1’
A 8 Bulgaria Hristo Stoičkov Uscita al 80’ 80’
A 19 Spagna Juan Antonio Pizzi Ammonizione al 29’ 29’
A disposizione:
P 13 Spagna Carles Busquets
C 6 Spagna José Mari Bakero Ingresso al 90+1’ 90+1’
C 21 Croazia Robert Prosinečki
C 27 Spagna Roger
A 11 Spagna Ángel Manuel Cuéllar Ingresso al 80’ 80’
Allenatore:
Inghilterra Bobby Robson

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio