Roberto Pompei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Pompei
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
Vélez Sarsfield
Squadre di club1
1991-1992 Vélez Sarsfield 9 (0)
1992-1993 Talleres (RdE) 42 (4)
1993-1995 Vélez Sarsfield 56 (6)
1995-1996 Racing Club 35 (3)
1996-1997 Boca Juniors 30 (5)
1997-2000 Real Oviedo 98 (16)
2000-2003 Estudiantes 98 (8)
2003-2004 Chacarita Juniors 23 (0)
2004 Arsenal Sarandí 13 (0)
2005 Huracán 9 (0)
2007 Centenario 2 (1)
Carriera da allenatore
2007-2010Boca Juniorsgiovanili
2010Boca Juniorsvice
2010Boca Juniors
2011Huracán
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlos Roberto Pompei (Buenos Aires, 14 marzo 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Velez Sarsfield, debutta il 17 marzo 1991 contro l'Estudiantes. A fine stagione viene venduto al Talleres, dove gioca con Javier Zanetti. Nel 1993 torna al Velez Sarsfield dove, con Carlos Bianchi allenatore, vince la Coppa Libertadores e la Coppa Intercontinentale contro il Milan di Capello. In due anni disputa 56 partite Primera División segnando 6 gol, e 11 partite in competizioni nazionali siglando un gol.

Nel 1995 firma per il Racing Avellaneda. Lì incontra Claudio López, Rubén Capria e Marcelo Delgado. Grazie ai suoi 3 gol in 35 partite portail Racing al secondo posto nel Apertura 1995 e all'ottavo posto nel Clausura 1996. In estate passa al Boca Juniors, dove trova El Pibe de Oro Diego Armando Maradona, all'ultimo anno della sua carriera. Al Boca colleziona 30 presenze e 3 gol. Nel 1997 si trasferisce in Spagna al Real Oviedo. In 3 anni disputa 98 incontri di campionato segnando 16 gol. Nel 2000 ritorna in Argentina per giocare nell'Estudiantes. In 3 anni colleziona 98 incontri e 8 gol. Termina la sua carriera giocando con Chacarita Juniors (2003-2004), Arsenal de Sarandí (2004), Huracán (2005) e Centenario (2007).

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Appena terminato di giocare, inizia ad allenare le giovanili del Boca Juniors. Lì nel 2010 è diventato vice di Abel Alves, a cui subentra il 9 aprile come allenatore ad interim del Boca.[1]

Infatti dopo le ultime sei giornate di campionato al suo posto viene ingaggiato il neo-campione nazionale Claudio Borghi. Dopo le dimissioni di quest'ultimo viene riassunto dalla squadra xeneize.

Per il 2011 gli subentra Julio César Falcioni, proveniente dal Banfield. Il 24 febbraio 2011 diventa allenatore dell'Huracan, al posto del dimissionario Miguel Ángel Brindisi. Dopo poco tempo lascia il posto a Diego Cocca.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vélez Sársfield: 1994
Vélez Sársfield: 1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alves si dimette: al suo posto Pompei, laRepubblica.it, 9 aprile 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]