Pterodactyloidea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pterodactyloidea
Pterodactylus kochi - Naturhistorisches Museum, Braunschweig, Germany - DSC05093.JPG
Fossile di Pterodactylus kochi
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Ordine † Pterosauria
Clade † Caelidracones
Sottordine Pterodactyloidea
Plieninger, 1901
Sinonimi

Dracochira Haeckel, 1895

Sottogruppi

Gli pterodattiloidi (Pterodactyloidea) rappresentano uno dei due sottordini di pterosauri, o rettili volanti, e ne includono i membri più evoluti. Apparvero nel Giurassico medio (circa 170 milioni di anni fa) e si differenziarono enormemente nel corso del Cretaceo, per poi scomparire alla fine di tale periodo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto al sottordine dei ranforincoidi (Rhamphorhynchoidea), gli pterodattiloidi possedevano una coda corta e i metacarpi che sostenevano le ali erano più allungati. Le forme più derivate, inoltre, erano prive di denti (ad esempio Pteranodontidae e Azhdarchidae). Molte specie svilupparono grandi creste sul cranio, una forma di display portato agli estremi in generi come Nyctosaurus o Tupandactylus. Tra gli pterodattiloidi vi furono i più grandi rettili volanti (e i più grandi animali volanti), come Quetzalcoatlus e Hatzegopteryx. Esempi ben conosciuti di pterodattiloidi includono il piccolo Pterodactylus che dà il nome al gruppo, Pterodaustro, Ctenochasma, Dsungaripterus, Tapejara, Pteranodon e il gigantesco Quetzalcoatlus. Il più arcaico e antico rappresentante del gruppo è Kryptodrakon, della fine del Giurassico medio.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Filogenia[modifica | modifica wikitesto]

Cladogramma tratto da Unwin (2003).

Pterodactyloidea
 
Ornithocheiroidea
 

?Boreopterus


 

Istiodactylidae


Euornithocheira
 
Ornithocheiridae
 

Ornithocheirinae


 

Anhanguerinae




Pteranodontia
 
Pteranodontidae
 

Nyctosaurus


 

Pteranodontinae







Lophocratia
Ctenochasmatoidea
 

?Feilongus


 

Gallodactylidae


Euctenochasmia
 

Pterodactylus


 

Lonchodectes


Ctenochasmatidae
 

Gnathosaurinae


 

Ctenochasmatinae





Dsungaripteroidea
 

?Herbstosaurus


 

?Kepodactylus


 

?Puntanipterus


 

Germanodactylidae


 

Dsungaripteridae



Azhdarchoidea
 

?Thalassodromeus


 

Tupuxuara


Neoazhdarchia
 

Tapejara


 

Azhdarchidae







Incertae sedis: Araripedactylus, Wyomingopteryx, Bennettazhia, Dermodactylus, Haopterus, Mesadactylus, Criorhynchus.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Unwin, D. M., (2003). "On the phylogeny and evolutionary history of pterosaurs." Pp. 139-190. in Buffetaut, E. & Mazin, J.-M., (eds.) (2003). Evolution and Palaeobiology of Pterosaurs. Geological Society of London, Special Publications 217, London, 1-347.
  • Wang, X., A., W. A. Kellner, Z. Zhou, and D. A. Campos. (2008). "Discovery of a rare arboreal forest-dwelling flying reptile (Pterosauria, Pterodactyloidea) from China." Proceedings of the National Academy of Sciences, 106(6): 1983–1987. doi:10.1073/pnas.0707728105

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]