Playlist (Salmo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Playlist
ArtistaSalmo
Tipo albumStudio
Pubblicazione9 novembre 2018
Durata38:25
Dischi1
Tracce13
GenereAlternative hip hop
EtichettaSony Music
ProduttoreSalmo, Neff-U, Stabber, Charlie Charles, Ceri, LowKidd, Anansi, Andrea Sologni, Marco Azara, 2nd Roof, Frenetik & Orang3, ThaSupreme, Lazza
RegistrazioneRed Bull Studios, Los Angeles (California)
FormatiCD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (2)[1]
(vendite: 100 000+)
Salmo - cronologia
Album precedente
(2016)
Album successivo
Singoli
  1. 90min
    Pubblicato: 21 settembre 2018
  2. Il cielo nella stanza
    Pubblicato: 23 novembre 2018

Playlist è il quinto album in studio del rapper italiano Salmo, pubblicato il 9 novembre 2018 dalla Sony Music.[2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato annunciato nel mese di giugno 2018,[3] mentre il singolo apripista, 90min è stato reso disponibile soltanto tre mesi più tardi.[4]

A seguito di numerose mosse di marketing volte a promuovere il disco, Salmo si è esibito in Piazza Duomo a Milano il 28 ottobre 2018 cantando alcuni brani dell'album travestito da senzatetto.[5] Il video di questa esibizione è stato reso disponibile in seguito tramite un codice QR situato nell'edizione fisica dell'album.[6]

Il 30 ottobre 2018, esce sulla piattaforma Pornhub un video nel quale si vede una madre (interpretata da Vittoria Risi) cogliere in flagrante suo figlio nell'intento di masturbarsi ascoltando Playlist.[7][8]

Nel periodo seguente all'album, Salmo ha pubblicato in esclusiva su Netflix il videoclip di Sparare alla Luna, brano inciso con Coez,[9] mentre il 23 novembre è stato pubblicato il secondo singolo Il cielo nella stanza, in collaborazione con Nstasia.[10]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Maurizio Pisciottu, eccetto dove indicato.

  1. 90min – 3:52 (musica: Theron Feemster)
  2. Stai zitto (feat. Fabri Fibra) – 3:23 (testo: Maurizio Pisciottu, Fabrizio Tarducci)
  3. Ricchi e morti – 2:18 (musica: Maurizio Pisciottu, Davide Pavanello)
  4. Dispovery Channel (feat. Nitro) – 3:24 (testo: Maurizio Pisciottu, Nicola Albera – musica: Stefano Tartaglini)
  5. Cabriolet (feat. Sfera Ebbasta) – 3:06 (testo: Maurizio Pisciottu, Gionata Boschetti – musica: Maurizio Pisciottu, Paolo Alberto Monachetti)
  6. Ho paura di uscire – 3:18
  7. Sparare alla Luna (feat. Coez) – 3:32 (testo: Maurizio Pisciottu, Silvano Albanese – musica: Lorenzo Spinosa, Stefano Ceri, Marco Azara, Andrea Sologni, Stefano Bannò, Jacopo Volpe)
  8. PxM – 3:05
  9. Il cielo nella stanza (feat. Nstasia) – 3:06 (testo: Maurizio Pisciottu, Ashley Nastasia Griffin – musica: Maurizio Pisciottu, Pietro Milano, Marco Azara, Federico Vaccari)
  10. Tiè – 1:31 (musica: Maurizio Pisciottu, Davide Pavanello)
  11. Ora che fai? – 2:11 (musica: Maurizio Pisciottu, Daniele Mungai, Daniele Dezi)
  12. Perdonami – 2:14 (musica: Davide Mattei)
  13. Lunedì – 3:25 (musica: Maurizio Pisciottu, Daniele Mungai, Daniele Dezi)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
  • Salmovoce (eccetto traccia 10), batteria (traccia 10)
  • Jacopo Volpe – batteria (eccetto traccia 10)
  • Fabri Fibra – voce aggiuntiva (traccia 2)
  • Dade – basso (tracce 3 e 10)
  • Nitro – voce aggiuntiva (traccia 4)
  • Sfera Ebbasta – voce aggiuntiva (traccia 5)
  • Marco Azara – chitarra (tracce 5, 7, 8 e 9)
  • Coez – voce aggiuntiva (traccia 7)
  • Nstasia – voce aggiuntiva (traccia 9)
Produzione
  • Salmo – produzione (eccetto tracce 4, 7 e 12)
  • Neff-U – produzione (traccia 1)
  • Stabber – produzione (traccia 4)
  • Charlie Charles – produzione (traccia 5)
  • Ceri – produzione (traccia 7)
  • LowKidd – produzione (traccia 7)
  • Anansi – produzione (traccia 7)
  • Marco Azara – produzione (tracce 7 e 9)
  • 2nd Roof – produzione (traccia 9)
  • Frenetik & Orang3 – produzione (tracce 11 e 13)
  • ThaSupreme – produzione (traccia 12)
  • Lazza – produzione (traccia 13)
  • Andrea Sologni – registrazione, missaggio, mastering, produzione (traccia 7)
  • Simone Sproccati – registrazione
  • Andrea Suriani – missaggio, mastering

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Grazie a Playlist Salmo ha battuto il record di ascolti giornalieri su Spotify per un album, detenuto precedentemente da Sfera Ebbasta con Rockstar. Tra i brani contenuti nell'album, Cabriolet (realizzato in collaborazione proprio con Sfera Ebbasta) è stato il più ascoltato nelle prime 24 ore, giungendo in 67° posizione nella Global Chart della piattaforma. Salmo è anche il primo artista italiano ad entrare nella classifica con otto brani, record precedentemente detenuto da Sfera Ebbasta (sette brani).[11]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
massima
Italia[12] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  2. ^ Salmo – Playlist, su Sony Music. URL consultato il 9 novembre 2018.
  3. ^ Margherita Di Fiore, Salmo annuncia il titolo del suo nuovo album, su rockit.it, 8 giugno 2018. URL consultato il 29 settembre 2018.
  4. ^ Salmo è tornato e cambia di nuovo le regole con "90MIN", Sony Music Italy. URL consultato il 26 novembre 2018.
  5. ^ Salmo racconta "Playlist" traccia per traccia, Rolling Stone Italia. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  6. ^ "Playlist", il nuovo straordinario album di Salmo, su spettacolinews.it, 9 novembre 2018. URL consultato l'11 novembre 2018.
  7. ^ Salmo ha pubblicato un video su Pornhub, Rolling Stone Italia. URL consultato il 9 novembre 2018.
  8. ^ Salmo è arrivato su PornHub, Radio 105. URL consultato il 9 novembre 2018.
  9. ^ Salmo è il primo artista italiano a lanciare in esclusiva su Netflix un video musicale, "Sparare alla luna", Il Messaggero, 20 novembre 2018. URL consultato il 26 novembre 2018.
  10. ^ Claudia Attanasi, Salmo - IL CIELO NELLA STANZA (feat. NSTASIA) (Radio Date: 23-11-2018), EarOne, 20 novembre 2018. URL consultato il 26 novembre 2018.
  11. ^ Salmo, record su Spotify con Playlist, ANSA, 10 novembre 2018. URL consultato l'11 novembre 2018.
  12. ^ Classifica settimanale WK 46 (dal 2018-11-09 al 2018-11-15), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 24 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]