Pietro Giudici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Giudici
Tour de France 1955 - Pietro Giudici.jpg
Tour de France 1955: Pietro Giudici, Squadra nazionale Italiana
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1957
Carriera
Squadre di club
1948 S.C. Crennese
1949-1950 Cimatti
1951 Stucchi
1952 Ganna
Delphin
Tigra
1953 Ganna
Condor
1954 Tebag
Bottecchia
1955 Leo-Chlorodont
1956 Condor
Arbos
1957 Bianchi
Nazionale
1955-1956 Italia Italia
 

Pietro Giudici (Vergiate, 28 luglio 1921Binago, 11 novembre 2002) è stato un ciclista su strada italiano.

Professionista tra il 1948 ed il 1957, conta la vittoria di tre tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corse per la Crennese, la Cimatti, la Stucchi, la Delphin, la Ganna, la Mondia, la Condor, la Bottecchia, la Tebag, la Leo-Chlorodont, la Arbos e la Bianchi. Le principali vittorie da professionista furono tre tappe al Giro d'Italia tra il 1951 ed il 1954, oltre al Giro del Lazio nel 1948. Concluse per otto volte il Giro d'Italia e per due volte il Tour de France, nel 1955 e 1956.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giro del Lazio
5ª tappa Giro d'Italia (Firenze > Perugia)
14ª tappa Giro d'Italia (Bordighera > Torino)
10ª tappa Giro d'Italia (Firenze > Cesenatico)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1950: 10º
1951: 24º
1952: 42º
1953: 11º
1954: 28º
1956: 15º
1957: 61º
1955: 30º
1956: 42º

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1949: 85º
1950: 94º
1951: 27º
1952: 37º
1953: 58º
1954: 94º
1955: 17º
1956: 23º
1957: 17º
1957: 94º
1956: 36º
1948: 9º
1949: 42º
1950: 73º
1951: 38º
1952: 30º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]