Pierfunk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pierfunk
Pierfunk - FRU2010.jpg
Pierfunk a Perugia con i Motel Connection per il Festival delle Radio Universitarie 2010
NazionalitàItalia Italia
GenereDance rock
Rock alternativo
Periodo di attività musicale1996 – in attività
StrumentoBasso
Gruppo attualeMotel Connection
Gruppi precedentiSubsonica

Pierfunk, nome d'arte di Pierpaolo Peretti Griva (Lanzo Torinese, 29 agosto 1967), è un musicista italiano, noto soprattutto in quanto ex-bassista dei Subsonica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ad inizio anni '90, Pierfunk studiò musica presso il CPM di Milano, la scuola fondata da alcuni membri della Premiata Forneria Marconi. Furono di questo periodo i primi tour con Loredana Berté, Tom Hooker e Gruppo Italiano e l'interessamento al jazz ed alle esperienze cantautoriali italiane, passando anche per l'elettronica dei Kraftwerk o degli Underworld, per il funk degli Sly & the Family Stone, Parliament e Chic e per ma new wave di The Police e New Order[1].

Nel 1996 diviene il bassista del primo nucleo dei Subsonica, con cui rimase fino al 1999[2], successivamente ha fondato con Samuel e DJ Pisti i Motel Connection, mentre con Ninja, Verror, Alebavo, Sukko e MC Victor ha suonato negli LNRipley, nel primo anno di vita della band. Nel 2006 ha collaborato alla realizzazione dell'album Pioggia.Rosso.Acciaio dei Delta V.

Nel 2003 ha pubblicato, con altri autori, il libro L'analisi transazionale e la formazione degli adulti, cui è seguito nel 2015, con Silvio Trombetta, Aumentare le vendite con la self-efficacy edito per FrancoAngeli.

Dal 2005 insegna al Master in Psicologia dello Sport presso la S.U.I.S.M. - Università degli Studi di Torino, ed è responsabile dell'area comunicazione della Juventus University.[3]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Subsonica[modifica | modifica wikitesto]

Con i Motel Connection[modifica | modifica wikitesto]

Con i Delta V[modifica | modifica wikitesto]

Con i LNRipley[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Letizia Bognanni e Roberta D’Orazio, Arcana editrice 2015
  2. ^ Paolo Ferrari, Giunti 2004
  3. ^ www.juvesoccerschool.com[collegamento interrotto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]