Domenico Riccardo Peretti Griva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domenico Riccardo Peretti Griva

Domenico Riccardo Peretti Griva (Coassolo Torinese, 28 novembre 1882Torino, 12 luglio 1962) è stato un fotografo, magistrato e antifascista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nelle arti, fu uno dei principali esponenti del movimento pittorialista italiano nel mondo, nel periodo compreso dal 1920 al 1950. Formatosi nella Scuola Piemontese di Fotografia Artistica, propose i concetti del pittorialismo soffermandosi particolarmente sul tema della natura, fino a seguire il movimento della straight photography producendo intimi ritratti della piccola borghesia del periodo.

Particolarmente affezionato alla tecnica al bromolio, dove interveniva ritoccando manualmente accentuando lo sfocato e il contrasto, utilizzò meno frequentemente quella al bromuro d'argento. Espose frequentemente in Italia e all'estero, risultando secondo le stime dell'Annual Photography al primo posto tra gli italiani negli anni '50.

Come giurista, pubblicò inoltre numerosi volumi di diritto e perseguì un'importante carriera di magistrato: fu vicecommissario all'epurazione dopo la Liberazione, primo presidente della Corte d'appello di Torino. Collocato a riposo come presidente di sezione onorario della Corte di Cassazione.
Fecero scalpore alcune decisioni prese sotto la sua presidenza dalla Corte d'Appello di Torino che riconoscevano validità in Italia a divorzi ottenuti all'estero da cittadini italiani quando ancora in Italia il divorzio era considerato illegale. Durante il fascismo, come magistrato temperò l'applicazione delle leggi razziali, andando anche in contrasto con la Cassazione. Infine, nel 1945, partecipò alla lotta di liberazione e fu imprigionato dai Tedeschi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Comune di Torino, Mostra fotografica, su comune.torino.it. URL consultato il 7 luglio 2006 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2007).
  • Una spina dorsale – Domenico Riccardo Peretti Griva: magistrato, antifascista, fotografo, a cura di F. Campobello, Edizioni SEB27, 2017.
Controllo di autoritàVIAF (EN30973766 · ISNI (EN0000 0000 8076 8204 · SBN IT\ICCU\LO1V\037885 · LCCN (ENn85158259 · GND (DE121596834 · BNF (FRcb166946355 (data) · BAV (EN495/248016 · WorldCat Identities (ENlccn-n85158259