Pieces (Sum 41)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pieces
Pieces.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaSum 41
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 febbraio 2005
Durata3:02
Album di provenienzaChuck
GenereRock alternativo[1]
Punk revival[1]
Pop punk[1]
EtichettaIsland Records
ProduttoreGreig Nori
Registrazione2004
Sum 41 - cronologia
Singolo precedente
(2004)
Singolo successivo
(2005)

Pieces è un singolo del gruppo musicale canadese Sum 41, il secondo estratto dal loro terzo album in studio Chuck.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

La canzone ha ricevuto un grande consenso quando è stata pubblicata come singolo, ed è una delle canzoni di maggior successo del gruppo. Parla di una persona che agisce come le altre e in seguito si rende conto che non può essere felice nel modo in cui sta vivendo. La canzone è anche associata a una relazione che sta giungendo alla fine.[senza fonte]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video ufficiale del brano mostra il cantante Deryck Whibley che canta mentre cammina per una strada vuota. Mentre cammina, passano di fianco a lui alcuni camion con un lato aperto che lascia intravedere gli altri membri della band dentro. I vari camion hanno diverse etichette: "The perfect vacation", "The perfect night", "The perfect family", "The perfect body" ("La vacanza/notte/famiglia/corpo perfetti"). Alla fine del video passa un camion in cui si vede Deryck seduto da solo su una poltrona davanti a un televisore, con l'etichetta "The perfect life" (La vita perfetta"). Agli accordi finali, la lettera "F" di "life" cade, lasciando la frase "The perfect lie" ("La bugia perfetta").

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pieces – 3:02
  2. Pieces (Acoustic) – 3:17
  3. We're All to Blame – 3:39
  4. Pieces (Music Video) – 3:15

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione
massima
Canada 2
Germania[2] 84
Stati Uniti 107
Stati Uniti (alternative)[3] 14

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Pieces, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 17 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Sum 41 - Pieces, Acharts.us.
  3. ^ (EN) Sum 41 Album & Song Chart History, Billboard.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]