Patty (Peanuts)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patty
UniversoPeanuts
Nome orig.Patty
Lingua orig.Inglese
AutoreCharles Monroe Schulz
1ª app.1950
1ª app. inI Peanuts
Specieumano
SessoFemmina

Patty è un personaggio delle strisce dei Peanuts, disegnate da Charles M. Schulz. È stato un personaggio tra i principali del fumetto fino agli anni sessanta, quando, con l'introduzione di personaggi nuovi, tra cui l'omonima Piperita Patty, è passata in secondo piano.

Patty è la migliore amica di Violet, con la quale spesso si diverte a deridere Charlie Brown, nonostante in alcune tavole sia evidente che ha un piccolo debole per lui. In realtà non si differenzia particolarmente da quest'ultima, se non per il solo aspetto fisico. È generalmente raffigurata con un vestito a scacchi, capelli chiari e un fiocco al lato della testa, intonato al vestito.

Famose le strisce in cui Patty nega a Charlie Brown delle caramelle poiché possono fargli male, dopodiché le mangia in un solo boccone. In altre strisce, invece, Patty dà a Charlie Brown le caramelle verdi, che a lei non piacciono.

In più strisce dimostra attrazione verso Shermy, ma, più raramente, anche verso Charlie Brown.

Era un personaggio principale negli anni '50 e negli anni '60, poi la sua presenza è andata via via scomparendo durante gli anni '70 (grazie all'arrivo di nuovi personaggi come Lucy, Piperita Patty, Marcie e Sally). La sua ultima apparizione ufficiale risale al 1976 e solo in rarissime occasioni è ricomparsa come cameo negli anni '90.

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti