È solo un gioco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
È solo un gioco
fumetto
Titolo orig.It's Only a Game
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreCharles M. Schulz
1ª edizione1957 – 1959
Periodicità4 volte a settimana
Editore it.Free Books
1ª edizione it.aprile 2005
Albi it.unico
Genereumoristico

È solo un gioco (It's Only a Game) è una striscia a fumetti realizzata da Charles M. Schulz e Jim Sasseville.

Di tema sportivo, venne pubblicata dal 1957 al 1959 sui giornali per quattro volte a settimana (comprese le domeniche). Nonostante la somiglianza con i bambini di Peanuts (la striscia di maggior successo di Schulz), la maggior parte dei personaggi di questa serie sono adulti. Il fumetto, a differenza della maggior parte degli altri fumetti sportivi, si focalizza su molti sport di non ampia diffusione come golf, bridge e ping pong.

La striscia ottenne un discreto successo, ma a causa della crescente popolarità di Peanuts e del conseguente maggior tempo che dovette dedicargli, Schulz interruppe la realizzazione di È solo un gioco dopo 63 settimane.

Nel 2004 le strisce sono state ristampate in un volume unico dalla About Comics. Nell'aprile 2005 il volume è stato pubblicato in lingua italiana da Free Books[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È solo un gioco Archiviato il 10 marzo 2016 in Internet Archive. sul sito della Free Books

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]