Oggi sposi (film 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oggi sposi
Titolo originale Oggi sposi
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 2009
Durata 120 min
Rapporto 2.35:1
Genere commedia, sentimentale
Regia Luca Lucini
Soggetto Fausto Brizzi, Marco Martani, Fabio Bonifacci
Sceneggiatura Fabio Bonifacci, Fausto Brizzi, Marco Martani
Produttore Riccardo Tozzi, Marco Chimenz, Giovanni Stabilini
Casa di produzione Cattleya
Distribuzione (Italia) Universal Pictures Italia
Fotografia Manfredo Archinto
Montaggio Fabrizio Rossetti
Musiche Giuliano Taviani, Carmelo Travia
Scenografia Marco Belluzzi
Costumi Roberto Chiocchi
Interpreti e personaggi

Oggi sposi è un film italiano del 2009, diretto da Luca Lucini e sceneggiato da Fabio Bonifacci con la coppia Brizzi-Martani, che aveva lavorato assieme per i due Notte prima degli esami ed Ex, con la regia dello stesso Brizzi.

Il film, prodotto da Cattleya, è stato riconosciuto come d'interesse culturale nazionale dalla Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un poliziotto pugliese sta per sposare una ragazza indù con grande disappunto dei genitori di entrambi, irremovibili circa il rispetto delle tradizioni. Il padre di lui, contadino dai metodi diretti e senza fronzoli, vorrebbe un matrimonio cattolico da celebrare nella piazza del paesino pugliese in cui vive, mentre il padre di lei, ambasciatore indiano in Italia, non vuole cedere alle richieste della controparte e immagina una festa nuziale di rito indù, elegante e piena di personalità. Alla fine i due si scopriranno molto più simili di quanto le appartenenze culturali possano far intendere.

Un anziano uomo molto ricco sta per sposare Giada, una giovane e procace ragazza, ostacolato dalla sua famiglia e soprattutto dal timido e complessato figlio, di professione pubblico ministero, il quale mette in moto tutte le sue conoscenze per smascherare le reali intenzioni della giovane. Finirà per innamorarsi di lei e scrollarsi di dosso le sue fobie.

Una coppia squattrinata sta per sposarsi: pur di assecondare le manie di grandezza della mamma di lui, i due organizzano il banchetto nuziale all'interno di uno molto più grande di una coppia famosa, finendo però per trovarsi nel bel mezzo di una faida mafiosa.

Un giovane e famoso uomo dell'alta finanza è in procinto di sposarsi con una procace aspirante attrice. Pochi minuti prima delle nozze i due scopriranno di non amarsi affatto, ma l'occasione di notorietà e ricchezza che il matrimonio porterebbe è troppo ghiotta per entrambi per rinunciarvi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nelle sale Italiane il 23 ottobre 2009.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film è riuscito ad incassare € 4.814.840.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema