Nikon D7000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikon D7000
Nikon D7000 Digital SLR Camera 04.jpg
Tipo DSLR
Formato CMOS Nikon DX 23,6 x 15,6 mm
Risoluzione del sensore 16.2MP
Innesto obiettivi Nikon F
Mirino ottico
Esposimetro TTL
Sensibilità ISO 100 - 6400 (estensibile a ISO 25600,Hi+)
Tempi Da 1/8000 s a 30 s, modalità bulb (B)
Modi esposizione P, S, A, M, U1, U2, Auto
Bracketing si
Tasto di anteprima profondità di campo si
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple
Flash integrato
Velocità massima con flash-sync 1/250 s
Luogo di produzione Thailandia Thailandia

La Nikon D7000 è una fotocamera DSLR a pentaprisma della Nikon. Possiede un sensore CMOS Sony IMX071 in formato Nikon DX da 16,2 MP, uno schermo 3" ad alta risoluzione come la D3000, gamma ISO da 100 a 6400 con possibilità di arrivare fino a 25600. Con questa fotocamera è possibile registrare video Full HD 1,920 x 1,080[1].
La fotocamera possiede un motore di messa a fuoco interno e la ghiera di accoppiamento Auto Indexing (ai) così è possibile utilizzare tutti gli obiettivi Nikon, con l'unica esclusione dei pre AI[2].

Novità Introdotte[modifica | modifica wikitesto]

Una delle novità introdotte in questo modello sono le modalità di scatto U1 e U2.
U1 e U2 permettono all'utente di impostare e salvare i settaggi preferiti della fotocamera, in modo da poterli richiamare più rapidamente.

Inoltre la D7000 possiede due slot per memorie SD.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recensione Completa D7000
  2. ^ Compatibilità obiettivi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia