Nikon D200

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nikon D200
Nikon D200 front (aka).jpg
TipoDSLR
FormatoNikon DX
Risoluzione del sensore10.2M
Innesto obiettiviNikon F-mount (quasi tutti)
Mirinopentaprisma fisso, copertura 95%
EsposimetroTTL
Sensibilità ISO100 - 1600(H1=3200)
Tempida 30 s a 1/8000 s, tempo Bulb max 30 min
Modi esposizioneP, S, A, M
Bracketing3 to +1 EV in increments of 1/3 or 1/2 EV
Tasto di anteprima profondità di camposi
Tasto di blocco esposizionesi
Esposizioni multiplesi
Flash integratosi
Velocità massima con flash-sync1/250 s
Luogo di produzioneThailandia Thailandia

La Nikon D200 è una macchina fotografica reflex digitale professionale, superiore alle "consumer" come Nikon D40 e Nikon D80 ma inferiore a reflex "ammiraglie" come Nikon D2Hs e Nikon D2Xs.

Presentata da Nikon nel novembre 2005 è stata poi sostituita dalla D300 prima, e dalla D300s poi.

La D200 è l'ultima reflex professionale a montare un sensore di tipo CCD. Dalla D300 in poi, infatti, Nikon monterà CMOS sino all'odierna produzione.

Il sensore della D200 è da 10.1 Megapixel in formato DX, caratterizzato da un rumore elettronico molto contenuto.

Il corpo è in lega di magnesio, tropicalizzato. Caratteristiche, queste, che unite ad una velocità di scatto fino a 5 fps, ne decreteranno il successo tra gli amatori evoluti ed i professionisti in cerca di una B-Cam efficace.

In foto è rappresentata una D200 con ottica Nikkor 17-55 f/2.8 e flash separato Nikon SB800.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia